Comunicato Stampa della Lega Pallavolo Serie A

 


VINTA LA SFIDA DEL 26 DICEMBRE.


UN CLAMOROSO POMERIGGIO DI VOLLEY: 23.742 PERSONE IN 7 PALASPORT.


BATTUTO OGNI RECORD: MEDIA PUBBLICO FRANTUMATA


 


Giocare il 26 dicembre? Perché no, dato che, secondo le statistiche, la maggior parte delle famiglie italiane passa il pomeriggio di Santo Stefano in casa o al cinema?


Evidentemente non era solo una provocazione il progetto della Lega Pallavolo Serie A Maschile, che fin dall’estate scorsa aveva pianificato, grazie anche al lavoro della competente Commissione Planning, di disputare l’ultima giornata dell’andata (evento importante, perché definisce anche la griglia della TIM CUP, la Coppa Italia) il giorno dopo Natale. La risposta sui sette campi dove si è giocato nel pomeriggio di ieri è stata decisamente pronta; anzi, entusiasmante. Il pomeriggio del 26 dicembre, dunque, è diventato un grande pomeriggio di volley.


I palasport di Padova, Modena, Santa Croce, Perugia, Trento, Vibo Valentia e Cuneo hanno registrato enorme affluenza, facendo registrare in vari casi il tutto esaurito. Il dato complessivo di pubblico è clamoroso: 23.742 persone sui 7 campi, per una media di 3.391 spettatori a partita. E’ il dato di afflusso per singola giornata più alto nella storia della pallavolo italiana. Superato anche il record storico della famosa 4° giornata del 1993/94, quando una fortunata sequenza di top-match fece registrare 21.919 presenze.


Ma ciò che è ancora più importante è che la media spettatori stagionale al termine del girone d’andata, spinta anche dalla giornata del 26 dicembre, si è ora assestata dopo 13 giornate a 2.419 spettatori di media partita. Anche questo è un record superato. La stagione con la più alta media partita era l’annata 1994/95 che fece toccare, al termine del girone di ritorno, 2.355 spettatori per match. L’attuale stagione della Serie A1 TIM si avvia quindi ad essere una delle più seguite di sempre.


“Il grande dato di ieri è la conferma – commenta Diego Mosna, Presidente della Lega Pallavolo Serie A – che avevamo visto giusto. I nostri club sono eccezionali generatori di spettacolo, unici al mondo nella nostra disciplina: quale proposta migliore che giocare in una giornata in cui la maggior parte delle famiglie è poco impegnata e propensa a divertirsi insieme? L’intuizione era felice, pure se sapevamo di dover affrontare la giornata festiva senza l’abituale supporto della carta stampata come lancio, poiché i giornali non erano in edicola per due giorni. Penso che in futuro altri sport copieranno la nostra idea, visto i risultati di pubblico “live” che sicuramente sono stati accompagnati da ottimi dati di visibilità per le due partite trasmesse ieri da SKY Sport, in attesa dei relativi dati d’ascolto”.


 


 


 


 


 


IL RECORD DI PUBBLICO


 


SPETTATORI TOTALI PER GIORNATA


13a giornata Serie A1 TIM 2005/2006, 26-12-2005: 23.742 spettatori


Precedenti


4a giornata Serie A1 1993/1994: 21.919


8a giornata Serie A1 1992/1993: 20.015


 


MEDIA SPETTATORI/PARTITA PER SINGOLA GIORNATA


13a giornata Serie A1 TIM 2005/2006, 26-12-2005: 3.391 spettatori (media per match)


Precedenti


4a giornata Serie A1 1993/1994: 3.131


8a giornata Serie A1 1992/1993: 2.859


 


MEDIA SPETTATORI/PARTITA DELLA REGULAR SEASON


Girone d’andata Serie A1 TIM 2005/2006: 2.419 spettatori (media per match)


Precedenti (fine del girone di ritorno)


Campionato Serie A1 1994/1995: 2.355


Campionato Serie A1 1993/1994: 2.257


Campionato Serie A1 TIM 2004/2005: 2.236


 


 


 


Media Office


051 4195602


051 4195629