Alberto Elia commenta la vittoria con Taviano

Alberto Elia, “Pupo” per i tifosi, commenta la gara vinta al tie-break dai blues contro un coriaceo Taviano.
“Abbiamo strappato i due punti, e questo è importante” attacca il centralone romano, “nonostante non sia stata una partita tecnicamente perfetta, visti i numerosi errori”.
“non vedo però una involuzione tecnica dei singoli, anche perchè è giusto considerare che la squadra ha dovuto lavorare in emergenza causa il forfait fino a metà settimana di Jankovic.
La cosa importante è aver tenuto il passo e aver allungato nei confronti delle inseguitrici, mettendo punti preziosi in cascina.
Pur non avendo come obiettivo la promozione, teniamo a ben figurare in questo Campionato; lo dobbiamo a noi stessi, alla società ed al meraviglioso pubblico di Crema, che non smette mai di incitarci.
Taviano ha disputato una gara egregia, ma sapevamo che non sarebbe stato facile.
Sono contento della mia prestazione, anche se quello che conta è il risultato di squadra.
So che abbiamo ancora margini di miglioramento ed è per questo che ogni giorno lavoriamo seriamente in palestra.”
Domani i blues partiranno alla volta di Cagliari, dove mercoledì affronteranno la forte Tiscali di Batez e Barbareschi, in netta ripresa.

Il calendario:
oggi allenamento sala pesi
domani ore 16:00 allenamento, a seguire partenza per Cagliari.

Nella foto Bonizzoni: Alberto “Pupo” Elia