Comunicato Stampa della Lega Pallavolo Serie A


RIUNITA L’ASSEMBLEA DELLE SOCIETA’
TRATTATIVA TV, MAIN SPONSOR, NUOVI MEDIA E CALENDARI


 
 
Si è riunita oggi presso la sede della Lega Pallavolo Serie A a Bologna l’Assemblea Ordinaria delle Società di Serie A1 e A2, che legalmente costituita ha esaminato molti temi caldi per le prossime stagioni dei massimi campionati di volley maschile.
 
TELEVISIONE. E’ stato dato mandato al Presidente, Diego Mosna, per procedere alla migliore definizione della trattativa televisiva per i prossimi anni, con facoltà di esplorare anche l’eventuale interesse della Lega Basket a condurre una congiunta definizione di un accordo.
 
NUOVI MEDIA. Altro tema importante, i nuovi media e sistemi di trasmissione digitale. Questo argomento costituisce uno dei più seri aspetti per il broadcasting dei diritti sportivi, ma apre anche nuove possibilità di diffusione al volley. La Lega Pallavolo Serie A esaminerà tutti i possibili nuovi aspetti contrattuali per offrire ad altri soggetti la possibilità di trasmettere le partite live su supporti diversi, come palmari, smart-phone e computer.
 
MAIN SPONSOR. L’Assemblea ha dato mandato al Presidente Mosna ed all’Amministratore Delegato Massimo Righi di procedere alla rinegoziazione con il main sponsor TIM, per l’eventuale rinnovo del felice rapporto che lega l’azienda al consorzio dei Club, su basi pluriennali.
 
CALENDARI. L’Assemblea ha esaminato la questione del calendario agonistico per le prossime stagioni, analizzandola nella sua complessità e focalizzando poi ogni singola stagione nel dettaglio. La criticità maggiore è emersa sulla stagione 2007/2008. E’ evidente l’urgenza di fissare un nuovo incontro con la Federazione Italiana Pallavolo, per siglare definitivamente il planning dei prossimi due anni con una proposta unitaria per tutte le annate, con soluzione definitiva ai periodi di preparazione della nazionale. Nei prossimi giorni sarà fissato un incontro tra i vertici di Fipav e Lega per la stesura definitiva dei calendari.