PadovaCEV 2006. Kazakov dalla Russia: “Vogliamo vincere la Coppa Cev”

Non usa mezzi termini Alexei Kazakov quando gli si chiede a che cosa punti la sua squadra, l’Iskra Ondintsovo, nella Final Four di Coppa Cev del 4 e 5 marzo a Padova. Il centrale russo, tornato a giocare in patria dopo aver disputato sei stagioni in Italia fra Modena e Trento, è sicuro dei mezzi dell’Odintsovo: “Il nostro obiettivo è la conquista della Coppa, non ci interessa arrivare secondi – dice Kazakov, cresciuto pallavolisticamente proprio ad Odintsovo, alle porte di Mosca -. Siamo consapevoli che sarà molto difficile arrivare già in finale perché incontreremo subito una squadra italiana. So che Padova ha cambiato molto e non conosco tutti i giocatori, ma le squadre italiane sono notoriamente degli ossi duri in Europa. In campionato stiamo facendo bene, siamo terzi dietro a Dinamo Mosca e Lokomotiv Belgorod. Se riusciamo a battere Padova credo che sarà Macerata ad attenderci in finale.”
Giotto Padova – Iskra Odintsovo sarà la prima semifinale di PadovaCEV 2006 con inizio, sabato 4 marzo, alle 16.30.

Per maggiori informazioni: www.padovacev.com

Nella foto: la squadra russa dell’Iskra Odintsovo

Carlo Vettore
Ufficio Stampa e Comunicazione
PadovaCEV 2006