Picco: “Felicissimo della medaglia di bronzo ai Mondiali Under 21”

Edoardo Picco, neo medaglia di bronzo ai Mondiali Under 21, si unirà al gruppo di Roberto Piazza tra una settimana, per riposare e ricaricare le batteria, prima di affrontare la nuova stagione con la Bre Lannutti.
Domenica scorsa si è infatti chiuso in Turchia il Campionato del Mondo, con la meritata vittoria degli azzurri sulla Francia.
Picco, capitano della formazione italiana, è rientrato a Cuneo da pochi giorni ed il ricordo di questa splendida esperienza è ancora vivo: “E’ stata un’estate impegnativa, ma è trascorsa davvero rapidamente e concluderla in questa maniera, direi che è quasi la perfezione!”. Un po’ di amaro in bocca per la sconfitta della semifinale contro il Brasile resta: “Ovviamente c’è rammarico per la gara contro i verde-oro, avremmo potuto fare qualcosina di meglio, ma sono contentissimo di questa medaglia di bronzo. Se mi venisse chiesto, rifarei tutto!”

Roberto Piazza ha preferito lasciare al giovane centrale qualche giorno in più di riposo, ma l’atleta ha voluto conoscere i nuovi compagni di squadra, assistendo ad un allenamento al PalaBreBanca. “Sono andato al palazzetto per incontrare il resto della rosa. Sono stati tutti molto gentili con me, hanno voluto conoscere la mia esperienza in Nazionale e le mie emozioni per la medaglia conquistata.”

Un breve periodo di pausa e poi per Picco sarà la prima volta in Serie A1. “Sono molto felice di potermi unire al gruppo della Bre Lannutti per la prossima stagione. Il mio obiettivo è quello di migliorare tecnicamente. Ho avuto modo di parlare con Piazza e mi ha parlato molto bene della nuova formazione. Sono sicuro che lui e gli altri ragazzi mi daranno una mano per crescere sempre di più, in modo da poter dare il mio contributo alla squadra”

Ufficio Stampa
Piemonte Volley