Giocare come sappiamo per vincere

 

Un’occasione persa quella di mercoledì sera, ma sicuramente un’opportunità di riscatto quella di sabato sera. Ritorna a giocare tra le mura amiche la Geosat Geovertical che vuole e deve riscattarsi davanti al proprio pubblico sabato a partire dalle ore 20,30 . “Non siamo riusciti a imporci e fare il nostro gioco- ha commentato Boscaini a fine gara contro il Taviano- abbiamo subito troppi i loro attacchi. Ci dispiace perché dopo tre sconfitte, dove comunque si sono viste buone cose,  ci tenevamo a fare bene soprattutto in casa: Noi ce la mettiamo sempre tutta , ci dispiace quando si perdono partite così alla portata. Ora dobbiamo cancellare questo passo falso- sottolinea lo schiacciatore biancorosso- c’è poco da portare e dobbiamo solo ricaricare le pile e portare necessariamente la vittoria sabato”. Quella contro l’Ortona sarà sicuramente una gara sentitissima e ad alto contenuto, vista la necessità di far punti dei lagonegresi ma anche deli ospiti. Gli abruzzesi arrivano da una vittoria casalinga  per 3-1 contro il Mondovì e vorranno continua la scia di successi positivi attualmente tre, che gli hanno permesso di essere al 4 posto con 8 punti. Dal loro canto i lagonegresi sono attualmente penultimi in classifica con all’attivo 2 soli punti. Mister Falabella avrà l’intera rosa  disposizione, ma ancora non è sciolta la riserva sulla formazione che partirà tra lo starting six. Nodo da sciogliere e sicuramente più atteso sarà quello del reparto schiacciatori, con Hodgs , Boscaini e maiorana pronti a rispondere alla chiamata del tecnico. Per De Paola ancora la forma non è al 100% , ma si avvia verso il recupero completo.