Chiusura d’anno a Grottazzolina per la Tipiesse Cisano

Chiusura d’anno nelle Marche per la Tipiesse Cisano che si sposta a Grottazzolina per affrontare nella prima di ritorno i padroni di casa della Videx. Nel match di andata Sbrolla e compagni avevano dimostrato tutto il loro valore all’esordio nella categoria ed erano stati fermati solo da un Centelles in versione super, autore di 34 punti. Ora però le gerarchie possono essere sovvertire perché la Tipiesse ha dimostrato di poter dire la sua su ogni campo, mentre la Videx arriva da un periodo negativo che è stato bloccato solo dall’ultima vittoria con Tuscania. Grottazzolina per dare continuità all’ultimo successo, Cisano per chiudere l’anno con una vittoria e iniziare al meglio il ritorno… che vinca il migliore.

Coach Zanchi: “Pensiamo ad una partita alla volta”

“Abbiamo dimostrato in questo girone di andata di potercela giocare con tutti visto che abbiamo dato del filo da torcere a tutti i team del nostro girone tranne in un paio di occasioni – commenta l’allenatore Cristian Zanchi –  Ora ci approcciamo al ritorno con la consapevolezza di poter dire la nostra in ogni occasione e con quel pizzico di esperienza in più nella categoria per cercare di fare punti su ogni campo e smuovere tutte le settimane la classifica. Continuiamo però a pensare ad un match alla volta, partendo dalla prima partita del girone di ritorno a Grottazzolina”.

Il libero Pozzi: “Possiamo giocarcela con tutti”

“Domenica inizieremo il girone di ritorno, cercando di chiudere questo 2018 nel migliore dei modi. Grottazzolina ad oggi occupa la quarta posizione ed è sicuramente una squadra ostica: sarà quindi una partita molto impegnativa, considerando anche il fatto che giocheremo in trasferta. Abbiamo però dimostrato nel corso di queste partite che possiamo giocarcela con quasi tutti quindi nutro grandi speranze per il match di domenica, dove potremo portare a casa qualche punto così da riscattare le ultime sconfitte – presenta così l’ultimo match del 2018 il libero Matteo Pozzi – Iniziamo questo girone di ritorno con la consapevolezza di cosa possono fare le altre squadre e di cosa possiamo fare noi se giochiamo al massimo delle nostre potenzialità. Dobbiamo sicuramente cercare di fare più punti, ma allo stesso tempo continuare a concentrarci su una gara alla volta. Avanti così”.

L’opposto Baldazzi: “Giochiamo la nostra gara”

“Contro Bergamo sapevamo che la partita sarebbe stata molto difficile e che avremmo dovuto dare il massimo nei fondamentali di battuta e attacco, anche se alla fine i nostri avversari si sono dimostrati più forti – commenta l’opposto classe 1998 Alberto Baldazzi, che ha raggiunto nell’ultima partita il traguardo dei 500 attacchi vincenti in carriera – Per quanto riguarda la prossima partita, Grottazzolina è un’ottima squadra che ha dimostrato un buon livello di gioco durante l’anno anche se nelle ultime partite non sta rendendo al massimo. In ogni caso andiamo sul loro campo per giocare la nostra partita”.

Videx Grottazzolina: Centelles il pericolo numero uno

La sorpresa della Videx in questa stagione è sicuramente l’opposto cubano Hiroshi Rosales Centelles. Già all’esordio al Pala Pozzoni ha dimostrato di avere le stigmate del campione, mettendo a terra ben 34 punti all’esordio in A2 con la maglia dei marchigiani. Nel proseguo della stagione il cubano non ha abbassato i suoi standard e ha continuato a martellare le difese avversarie, trascinando i compagni al quarto posto che è valso la qualificazione alla Coppa Italia. Toccherà alla difesa della Tipiesse provare ad arginarlo visto che la maggior parte dei palloni e dei pericoli passeranno proprio dalle sue mani. Da non sottovalutare nemmeno l’esperienza del palleggiatore Marchiani e il braccio del giovane schiacciatore Calarco. Completano il reparto dei titolari i centrali Cubito e Gaspari, la banda Vecchi e il libero Romiti.

Videx Grottazzolina: Calarco, Vecchi, Centelles, Marchiani, Cubito, Gaspari; Romiti (L1). Minnoni, Romagnoli, Pulcini, Di Bonaventura, Vallese (L2). All.: Ortenzi, Pison.


Gli altri match (14ª giornata – domenica 30 dicembre, ore 18)

Club Italia Crai Roma – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (29/12/18, ore 16.00)
Tinet Gori Wines Prata – Elios Messaggerie Catania (29/12/18, ore 20.30)
Bam Acqua S. Bernardo Cuneo – Gioiella Gioia del Colle
Olimpia Bergamo – Sieco Service Ortona
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Pag Taviano
Gas Sales Piacenza – Pool Libertas Cantù (ore 19.00)

Classifica

Olimpia Bergamo 35, Gas Sales Piacenza 32, Elios Messaggerie Catania 26, Videx Grottazzolina 25, Sieco Service Ortona 25, Gioiella Gioia del Colle 22, Pool Libertas Cantù 21, Materdominivolley.it Castellana Grotte 20, Club Italia Crai Roma 20, Pag Taviano 14, Bam Acqua S. Bernardo Cuneo 10, Tinet Gori Wines Prata 9, Tipiesse Cisano Bergamasco 8, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 6.