Cuneo vs Piacenza

Cuneo Volley – Serie A2 maschile                                                     

26-12-2018

 

Cuneo regala troppo a Piacenza che chiude in 3 set

La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo commette troppi errori contro Fei e compagni.

 

Un confronto al recupero per i cuneesi che partono avanti solo nel terzo set, ma sul finale vengono recuperati e cedono 25-23.

Lo starting six di Cuneo: Cortellazzi palleggio, Alexandre De Oliveira opposto, Alborghetti e Dutto centro, Bolla e Galaverna schiacciatori; Prandi (L).
Coach Botti schiera: Paris palleggio, Fei opposto, Copelli e Tondo al centro, Yudin e Mercorio schiacciatori; Fanuli (L).

Parte con il servizio di Capitan Cortellazzi il primo set al PalaBanca di Piacenza, che ritorna diretto dall ricezione locale e viene subito colta dall’opposto Brasiliano che attacca di prima intenzione. I padroni di casa recuperano con il primo tempo di Copelli. La buona prestazione dei centrali cuneesi in attacco e al servizio mantengono Cuneo appena dietro i piacentini 10-9.

Il turno alla battuta di Capitan Fei mette in difficoltà i biancoblu e coach Serniotti chiama il time out sul 13-9. Entra Chiapello per Galaverna sul 18-13, l’attacco in parallela di Caio poi la diagonale di Fei, l’errore di Bolla in attacco e l’ace di Mercorio su Chiapello portano al secondo time out per Cuneo e al rientro di Galaverna in campo. Il set è piacentino per 25-20.

Secondo set difficile per Cortellazzi e compagni, coach Serniotti inserisce Amouah per Caio nel ruolo di opposto sull’8-3 e lo mantiene fino al 17-9. I ragazzi di Botti conducono il gioco e concludono 25-15.

Ottima partenza per Cuneo nella terza frazione, dove la pipe e il successivo ace di Bolla sul 8-5 per i cuneesi coincide con il primo time out per Piacenza. Sul 15-16 entra al servizio Picco per Alborghetti, partito titolare al centro a inizio set insieme a Dutto. Con il muro di Yudin sulla pipe di Galaverna i padroni di casa passano in vantaggio 17-16, ma la parallela prima e il mani out poi di Caio riportano i cuneesi avanti. Tuttavia un attacco e un muro dello schiacciatore russo, nazionalizzato austriaco, Igor Yudin seguiti dall’ace di Capitan Fei hanno spinto la panchina biancoblu a richiedere il secondo time out sul 21-19. Una difesa a terra di Dutto vista dal secondo arbitro, viene data contesa e reintegrata dal muro di Alborghetti nell’azione successiva. Un finale punto a punto si conclude con l’attacco di Mercorio sulle dita del muro cuneese che termina in out a fondo campo.

Coach Serniotti a fine partita: « Oggi abbiamo giocato contro una buona squadra, inoltre con un bell’ambiente sugli spalti e questo mi ha fatto piacere. Noi abbiamo sbagliato troppo, certamente contro una squadra più attrezzata e con sicurezze tecniche che al momento noi non abbiamo raggiunto. Anche il confronto di stasera ha dato parecchi spunti su cui lavorare. Ho cercato di utilizzare più giocatori possibili perché credo che ognuno meriti il suo spazio, bisogna continuare a lavorare e capire dove si può fare meglio. Diciamo che oggi abbiamo “bisticciato” in attacco e alla battuta in generale, mentre invece quando non abbiamo commesso questi errori abbiamo costretto gli avversari  a ricevere male; contro una squadra così se commetti errori la paghi.
Abbiamo pochi giorni per prepararci a Gioia, mi aspetto una presenza importante sul campo, dovremo far valere il fatto di giocare in casa»

Nella prossima giornata la Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo ospiterà i colleghi della Gioiella Gioia del Colle, domenica 30 dicembre alle ore 18.00 al Pala Ubi Banca.

 

13^ Giornata (26/12/2018) – Regular Season Serie A2 Credem Banca – Girone Blu

Gas Sales Piacenza – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo         3-0
(25-20/25-15/25-23) 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Cortellazzi, Caio 15, Picco 2,  Dutto 6, Bolla 7, Galaverna 7, Prandi (L1); Chiapello, Amouah 1, Alborghetti 2 . N.e Testa, Menardo, Armando.
All.: Roberto Serniotti
II All.: Francesco Revelli
Ricezione positiva: 37%; Attacco: 44%; Muri 2; Aces 4.

Gas Sales Piacenza: Paris 1, Fei 12, Copelli 4, Tondo 7, Yudin 20, Mercorio 8, Fanuli(L); Beltrami 1, Ceccato. N.e. Ingrosso, Canella, Klobucar, Cereda (L2).
All.: Massimo Botti
II All.: Roberto Di Maio
Ricezione positiva: 45%; Attacco: 61%; Muri 4; Aces 7.

Arbitri: Jacobacci Sergio, Piubelli Massimo. 

Durata set: 23’, 26’, 28’.
Durata totale: 78’.

 

Stella Testa
Ufficio stampa Cuneo Volley