Del Monte Junior League 2018, sogno Mater: ecco lo scudetto!

Si concretizza al quarto tentativo il sogno di conquistare la più importante competizione giovanile italiana per l’Accademia del volley giovanile di Puglia della Materdominivolley.it Castellana Grotte. Dopo la finale persa nel 2015 e dopo le due semifinali del 2016 e del 2017, il club del presidente Michele Miccolis finalmente trionfa nella Del Monte Junior League “Trofeo Massimo Serenelli”.

Va ai ragazzi allenati da Vincenzo Fanizza, infatti, l’edizione 2018 dell’evento organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A, con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio per lo sport, il patrocinio del Comune di Civitanova Marche ed in collaborazione con le società Cucine Lube Civitanova e GoldenPlast Potenza Picenza. In campo, da giovedì scorso fino ad oggi pomeriggio, domenica 27 maggio, giorno della finalissima giocata all’Eurosuole Forum, le otto migliori formazioni under 19 del panorama pallavolistico italiano.

Battuti nell’ultimo atto della Del Monte Junior League 2018 i padroni di casa della Cucine Lube Civitanova: 2-3 (26-24, 25-23, 19-25, 23-25, 13-15) il risultato finale. Gara molto equilibrata, quella dell’Eurosuole Forum, giocata sostanzialmente su due binari: prima due set appannaggio del Civitanova, poi la rimonta del Castellana. Alla fine, dopo oltre due ore, sono i pugliesi capitanati da Daniele Lavia (anche mvp della Del Monte Junior League 2018) a conquistare lo scudetto di Lega. Un’impresa memorabile per un titolo nazionale che in 27 anni di storia non era mai andato a sud di Latina.

Fine settimana perfetto per la Materdominivolley.it che, prima dell’affermazione in finale con Civitanova, aveva celebrato tre successi nella fase eliminatoria del girone B (due 3-0 a Spoleto e Bergamo, un 3-2 a Trento) e la vittoria in semifinale per 3-0 su Padova.

Per la Lube, invece, tanto rammarico per la quarta sconfitta in finale nelle ultime cinque edizioni. Per Castellana, sesto trionfo nazionale dopo gli scudetti U16 (2009), U15 (2015), U15 (2016), U16 (2017) e dopo la Boy League U14 (2014). Seconda affermazione consecutiva in Junior League per i gialloblù Alberini, Pilotto e Saibene che, già lo scorso anno, a Castellana Grotte, conquistarono il titolo con Treviso.

 

 

TABELLINO

 

Cucine Lube Civitanova – Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-3

26-24 (31’), 25-23 (31’), 19-25 (27’), 23-25 (35’), 13-15 (20’)

 

Civitanova: Larizza T. 2, Recine 19, Trillini 8, Cantagalli 23, Di Silvestre 14, Larizza J. 5, D’Amico (L), Stefani, Gonzi. ne Storani, Ciccarelli, Ferri, Mosca, Bernacchini (L).

All. Rosichini, II all. Paparoni.

Castellana Grotte: Alberini 3, Lavia 18, Scardia 11, Ristani 15, Saibene 11, Gargiulo 9, Catania (L), Campana 2, Disabato 3. ne Scarpello, Condorelli (L), Cianfrone.

All. Fanizza, II all. Castiglia.

 

ROSTER

La rosa della Materdominivolley.it Castellana Grotte

  1. Francesco Campana (2000, p)
  2. Damiano Catania (2001, l)
  3. Alexander Chadtchyn (1998, o)
  4. Piervito Disabato (2001, s)
  5. Ludovico Scardia (2001, c)
  6. Damiano Scarpello (2001, s)
  7. Daniele Lavia (1999, s)
  8. Gabriele Luciano Condorelli (2001, l)
  9. Alessio Alberini (1998, p)
  10. Mario Cianfrone (1999, o)
  11. Alberto Saibene (1998, s)
  12. Enrico Pilotto (1998, c)
  13. Giovanni Maria Gargiulo (1999, c)
  14. Alessio Ristani (2000, o).

 

All. Vincenzo Fanizza, II all. Francesco Castiglia, Scout Alberto Guarini

Fisio Alfonso Pavone, Dir. Acc. Michele Miccolis