Domenica alla BLM Group Arena il derby dell’Adige con Verona

Trento, 17 novembre 2018

Si disputa fra oggi e domenica 18 l’ottavo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2018/19. L’Itas Trentino in questa occasione tornerà a giocare alla BLM Group Arena di Trento per affrontare la Calzedonia Verona nel tradizionale derby dell’Adige. Fischio d’inizio programmato per le ore 18: diretta Radio Dolomiti e Lega Volley Channel.
QUI ITAS TRENTINO La formazione trentina ritrova l’appuntamento domenicale con il proprio pubblico (l’ultimo precedente in tale giorno della settimana risaliva al 14 ottobre nel match con Siena) per sostenere uno degli impegni più importanti della sua stagione casalinga. Il confronto con la compagine scaligera mette infatti in palio punti importanti anche nell’ottica della corsa alla miglior posizione possibile nella griglia dei quarti di Finale di Coppa Italia 2019, che verrà stabilita tenendo conto della classifica di regular season al termine del girone d’andata.
“Dobbiamo far valere il fattore campo perché continuare ad essere regolari alla BLM Group Arena come abbiamo sin qui fatto è fondamentale, in particolar modo in una partita così importante – ha dichiarato l’allenatore Angelo Lorenzetti in sede di presentazione – . Affronteremo una squadra come la Calzedonia che ha mostrato statistiche simili alle nostre in questa prima fase del campionato, caratterizzandosi però per maggiori capacità nella fase di break point. Sarà quindi l’occasione per mettere alla prova il nostro cambiopalla ed al tempo stesso la tenuta mentale, aspetto importante anche per verificare eventuali progressi dopo la trasferta di Bari, in cui avevamo denotato qualche problema di troppo da questo punto di vista”.
Il tecnico gialloblù potrà contare sull’intera rosa di tredici giocatori, che si allenerà alla BLM Group Arena nel tardo pomeriggio odierno e nella mattinata di domenica.
In questa circostanza Trentino Volley giocherà la 773a partita ufficiale di sempre e andrà a caccia della 534a vittoria assoluta: attualmente ne conta 279 in casa e 254 in trasferta.
NELLI ALLA CENTESIMA PARTITA IN MAGLIA TRENTINO VOLLEY L’opposto Gabriele Nelli proprio in questa occasione staccherà il gettone di presenza numero 100 con il Club di via Trener, diventando il terzo giocatore cresciuto nel Settore Giovanile gialloblù a raggiungere la tripla cifra, dopo Lanza (300) e Giannelli (202). Il dettaglio statistico del gigante toscano con la prima squadra parla di 6 partite nel 2013/14, 20 nel 2014/15, 23 nel 2015/16, 43 nel 2016/17, 7 nel 2018/19 e di 585 punti complessivamente realizzati.
FOLTISSIMA LA SCHIERA DEGLI EX DI TURNO: IN TUTTO OTTO Ad offrire ulteriore spunti di interesse ad una sfida che, di per sé, ne offre già tanti ci sarà anche la lunghissima schiera di ex di turno: in tutto otto fra giocatori, allenatori e componenti dello staff tecnico. I più attesi sono indiscutibilmente Sebastian Solé e Daniele De Pandis, che torneranno per la prima volta da avversari alla BLM Group Arena per una gara ufficiale contro la Società con cui hanno collezionato rispettivamente 189 e 41 presenze. Appartengono all’elenco degli ex anche gli allenatori Nikola Grbic ed Angelo Lorenzetti, il suo assistente Dante Boninfante, Uros Kovacevic, Emanuele Birarelli e Cristian Savani.
GLI AVVERSARI La Calzedonia Verona si presenta a Trento forte di tre vittorie consecutive e del sesto posto in classifica che potrebbe anche migliorare qualora dovesse vincere il recupero con Castellana Grotte (si giocherà in Puglia il 5 dicembre). Come accaduto all’Itas Trentino, la squadra di Grbic nelle prime giornate ha già affrontato Perugia e Civitanova, senza però raccogliere punti e guarda al derby dell’Adige come all’occasione per provare a realizzare il primo acuto stagionale di un certo livello. I sei match sin qui giocati hanno dimostrato come la scelta di puntare su Boyer quale successore di Djuric nel ruolo di opposto sia stata particolarmente azzeccata: il francese è già il quinto bomber del torneo (con una partita in meno) e solo Leon ha realizzato finora più break point di lui. La rosa presenta però tanti altri punti di forza, come la possibilità di scegliere fra diversi schiacciatori di valore (gli iraniani Manavi e Sharifi, gli italiani Savani e Marretta e, in prospettiva, anche Jaeschke) e fra quattro centrali complementari fra loro (Alletti, Grozdanov, Solé e Birarelli). In trasferta Verona ha sempre vinto nella regular season in corso: 3-1 a Monza, 3-2 a Siena.
I PRECEDENTI Quello che si giocherà domenica sarà il trentacinquesimo confronto ufficiale fra le due Società; il cosiddetto derby dell’Adige ha quasi sempre detto bene ai colori trentini, con i gialloblù capaci di vincere ben venticinque precedenti e di lasciare quindi appena nove successi agli avversari, quattro dei quali ottenuti però alla BLM Group Arena. Il più recente, poco più di un anno fa (5 novembre 2017): un 3-1 nel segno di Maar e Stern. Dopo quell’exploit esterno, Trento si è imposta tre volte e Verona solo una, tenendo conto anche della sfida andata in scena nella serie dei quarti di finale Play Off Scudetto 2018, vinta dai trentini per 2-1. Il confronto più recente proprio nell’impianto di via Fersina, per gara 3 (3-0, il 24 marzo).
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Simone Santi (di Città di Castello – Perugia, in Serie A dal 1994 ed internazionale Fivb dal 2011) ed Andrea Puecher (di Padova – in massima categoria dal 2003 ed internazionale dal 2013), entrambi alla quarta direzione stagionale in SuperLega Credem Banca. L’incrocio più recente con Trentino Volley per Santi è curiosamente riferito proprio ad un derby dell’Adige (21 gennaio 2018, vittoria per 3-1 a Verona), mentre Puecher ha arbitrato l’ultima volta l’Itas Trentino lo scorso 6 ottobre (successo in semifinale di Supercoppa contro Perugia per 3-0).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti con la BLM Group Arena di Trento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo domenicale dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove  sarà inoltre possibile seguire la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda alle 21.50 di lunedì 19 novembre su RTTR, tv partner della Società di via Trener.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).
BIGLIETTI E MERCHANDISING E’ possibile acquistare i biglietti per la sfida con Verona in qualsiasi momento su internet cliccando www.vivaticket.it. I tagliandi saranno disponibili anche domenica presso le casse della BLM Group Arena, attive a partire dalle ore 17, stesso momento in cui verranno aperti anche gli ingressi del palazzetto.
All’interno, dietro la tribuna lunga lato nord, i tifosi troveranno a propria disposizione il punto merchandising gialloblù; in vendita una vastissima gamma di articoli ufficiali Trentino Volley.
“KARRELL DAY” In occasione della quarta partita interna della stagione verrà celebrato il “Karrell Day”; per festeggiare insieme al pubblico gialloblù la pluriennale partnership, Trentino Volley e Karrell – azienda specializzata nella produzione e distribuzione di carrelli elevatori con sedi a Bolzano, Trento e Verona e da tre stagioni sponsor gialloblù  –  hanno ideato un evento speciale che offrirà ancora maggiore visibilità alla partnership. La BLM Group Arena, la sala hospitality, il match program ufficiale e il premio di mvp della gara saranno brandizzati Karrell.
POLI, MENZ&GASSER E TECCHIOLLI INSIEME PER “UN MATCH GUSTOSO” Fra le tante attività in programma nell’impianto di via Fersina per domenica, se ne segnala una particolarmente dolce, che verrà realizzata con la collaborazione di Supermercati Poli, Menz&Gasser e Panificio Tecchiolli. I tre sponsor di Trentino Volley daranno vita all’iniziativa denominata “un Match gustoso”: prima della partita, a partire dalle ore 17.15, e nelle pause fra un set e l’altro presso i due ingressi al pubblico a tutti i presenti verrà distribuito gratuitamente pane e marmellata assieme ad un buono per una confezione omaggio di Confettura Extra 620gr Menz&Gasser, da ritirare presso gli Iper Poli di Trento, Bolzano e Borgo Valsugana e gIi IperOrvea di Rovereto ed Affi.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa