Matteo Molteni è il nuovo vicepresidente

La nuova stagione porta un’altra novità, questa volta nella dirigenza del Pool Libertas Cantù. Dopo oltre 20 anni come vicepresidente, Raffaele Maspero ha rassegnato le dimissioni al Presidente Ambrogio Molteni. La sua collaborazione con il team canturino non termina, ma, anzi, continuerà con un nuovo ruolo. Al suo posto subentra Matteo Molteni, figlio di Ambrogio, e da anni prezioso collaboratore della società.

Queste le sue parole: “Sono molto felice di far parte di questa famiglia. Ci tengo molto a ringraziare Raffaele Maspero per tutto il lavoro che ha fatto per la Libertas, e che ancora farà nei prossimi anni. Il cambio di ruolo è solamente una cosa formale per me, dato che ho aiutato il team in questi anni in diversi ambiti. Quest’estate abbiamo fatto un grande lavoro per creare un gruppo che possa ambire a grandi risultati, e siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto. Confido che tante persone vengano a sostenerci quest’anno al palazzetto, il campionato è molto competitivo e i posti per l’A2 sono pochi rispetto a tutte le pretendenti. Ci vediamo alla presentazione”.

Il Presidente Ambrogio Molteni, tutto lo staff dirigenziale e tecnico, i giocatori e tutti i collaboratori ringraziano Raffaele Maspero per il prezioso contributo dato in questi anni da vicepresidente, contributo che continuerà a dare nel suo nuovo ruolo.

(Nella foto la delegazione del Pool Libertas Cantù presente all’ultimo Volleymercato, tenutosi dal 17 al 19 agosto presso il FICO Eataly World di Bologna: il primo allenatore Luciano Cominetti, il vicepresidente Matteo Molteni, l’addetto stampa Francesca Molteni e il secondo allenatore Massimo Redaelli)