MORGESE ANCORA IN GIALLOROSSO

Davide Morgese, libero della Conad

 

Il libero reggiano vestirà la maglia della sua città per un’altra stagione. Davide Morgese,

Davide Morgese, libero della Conad

originario di Campegine, con i suoi 170 cm di altezza ha dato del filo da torcere a tutti gli attaccanti dell’A2 ed è indubbiamente tra i migliori liberi di questa categoria. Dopo le giovanili disputate nella Polisportiva Campeginese, nel 2014 è arrivato a Reggio Emilia e da allora è uno dei giocatori fondamentali della Conad. Protagonista di rocamboleschi salvataggi e difese impossibili, Davide è giunto alla sua quinta stagione con la maglia di Reggio Emilia.

Davide sappiamo che l’ultimo anno non è stato facile. Cosa ti ha spinto a rimanere a Reggio?

Sicuramente è stata una stagione difficile e non è un segreto…Ho scelto di rimanere a Reggio comunque perché sono di Reggio e da reggiano penso non ci sia cosa più bella che poter vestire la maglia della mia città.

Per la nuova stagione arriva una nuova riforma del campionato, pronto per questa nuova sfida?

La Federazione cambia formula di campionato ogni anno, non è sicuramente comodo ma dobbiamo adattarci anche questa volta. La società ha un obbiettivo importante che è rientrare nelle prime 4 squadre e per farcela sta allestendo un’ottima squadra, non sarà facile ma sta a noi e al nuovo allenatore lavorare bene per trovare la quadra e far girare al meglio la squadra il prima possibile.

A proposito del nuovo coach, hai già conosciuto Mastrangelo?

Personalmente non ne ho ancora avuto l’occasione ma diciamo che l’ho conosciuto sui campi. Me ne hanno parlato tutti molto bene e sono contento del suo arrivo, sono sicuro che farà un ottimo lavoro.