Natale in trasferta per la Kioene Padova

Doppia sfida esterna il 23 dicembre con Latina (diretta Rai Sport) e il 26 dicembre con Civitanova. Travica: «ecco come festeggeremo assieme». Randazzo, non necessaria l’operazione.

Sarà un Natale da festeggiare insieme per gli atleti della Kioene Padova. Travica & C. saranno impegnati nella doppia trasferta ravvicinata contro Latina e Civitanova, rispettivamente il 23 e 26 dicembre. Per questo motivo, dopo la sfida dell’antivigilia di Natale, la prima squadra non farà ritorno a Padova, dato che a Santo Stefano i bianconeri dovranno già essere in campo all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche.
«Sarà un Natale speciale – spiega il capitano Dragan Travica – perché lo trascorreremo insieme. Su idea di Sperandio, abbiamo messo i nomi di tutti gli atleti in un sacchetto e abbiamo fatto un’estrazione a sorte. Ognuno di noi farà un regalo a un compagno di squadra e sarà il nostro modo di condividere un momento speciale assieme».
Cosa ti aspetti dalla sfida contro Latina?
«La Top Volley gioca una buonissima pallavolo e la loro classifica non è veritiera della qualità del gioco che sanno esprimere. Per questo motivo sarà un match complicato, perché inoltre giocheranno in casa e vorranno concludere il girone d’andata con una bella prestazione. Noi però dovremo sfruttare il momento positivo cercando di giocare una partita di grande sostanza».
COPPA ITALIA? SI SAPRA’ SOLO DOPO LATINA. Alle ore 18.00 di domenica 23 dicembre la Kioene Padova affronterà la Top Volley Latina in occasione dell’ultima gara del girone d’andata della regular season. Sarà una sfida chiave per capire se i ragazzi di coach Valerio Baldovin arriveranno al giro di boa chiudendo all’8° o 9° posto in classifica, decisivo quindi per l’accesso ai Quarti di finale di Coppa Italia. Al momento la Kioene (8° posto) condivide i 18 punti in classifica insieme alla Consar Ravenna (9° posto), con il quoziente set che per ora “premia” i veneti. Nulla però è deciso, motivo per cui bisognerà attendere l’esito delle sfide Latina-Padova e Ravenna-Siena per capire chi affronterà Perugia o Trento (in lotta per il 1° posto) in occasione dei Quarti che si disputeranno il 23 gennaio 2019.
IL PROSSIMO AVVERSARIO: LATINA. Cinque vittorie e sette sconfitte per la squadra di coach Lorenzo Tubertini, con la Top Volley ad occupare l’11° posto in classifica a quota 13 punti. Delle 5 vittorie raccolte, ben 4 sono state ottenute in casa, per cui i bianconeri dovranno sicuramente fare del loro meglio per strappare punti utili per la classifica. Punti di riferimento dell’attacco dei laziali sono Toncek Stern (178 punti finora realizzati) ed Ezequiel Palacios (136 punti), con atleti di grandissima esperienza in ogni reparto. I precedenti nella storia tra le due squadre sono 24, con 13 vittorie a favore di Latina, l’ultima delle quali risale alla 10° giornata di ritorno della stagione 2016/17 (0-3 alla Kioene Arena). Arbitri della sfida del 23 dicembre saranno Bruno Frapiccini e Ubaldo Luciani di Ancona. Terzo arbitro sarà invece Giuseppe Mastronicola. Il match sarà trasmesso in diretta su Rai Sport a partire dalle ore 18.00.
RANDAZZO, NIENTE OPERAZIONE. Come già annunciato dall’atleta sui suoi canali social, dopo gli accertamenti clinici degli scorsi giorni a causa dell’infortunio al crociato anteriore del ginocchio destro, l’atleta Luigi Randazzo non dovrà essere operato. Questo permetterà all’atleta d’iniziare gradualmente un percorso di recupero che gli potrebbe consentire di essere nuovamente a disposizione di coach Valerio Baldovin già verso i primi giorni di febbraio. Lo staff medico della Kioene Padova seguirà con grande attenzione il proprio schiacciatore, dando anzitutto priorità al suo pieno recupero fisico.

Alberto Sanavia
Ufficio stampa Kioene Padova
www.pallavolopadova.com