Nell’anticipo Trento supera Sora 3-0

SuperLega Credem Banca
Anticipo 2a giornata di ritorno: l’Itas Trentino non perdona tra le mura amiche e batte 3-0 la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Risultato Anticipo 2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Itas Trentino-Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (25-19, 25-11, 25-23)

Itas Trentino – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-0 (25-19, 25-11, 25-23) – Itas Trentino: Giannelli 3, Kovacevic 11, Lisinac 12, Vettori 17, Van Garderen 8, Candellaro 5, De Angelis (L), Grebennikov (L), Daldello 0, Codarin 0, Cavuto 1, Nelli 4. N.E. All. Lorenzetti. Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: Kedzierski 2, De Barros Ferreira 6, Caneschi 1, Petkovic 11, Fey 4, Di Martino 3, Mauti (L), Marrazzo 1, Bonami (L), Bermudez 0, Rawiak 0, Esposito 1. N.E. All. Barbiero. ARBITRI: Curto, Zanussi. NOTE – durata set: 26′, 20′, 31′; tot: 77′. Spettatori 3.092 MVP Vettori

L’Itas Trentino chiude il 2018 regalandosi la decima vittoria consecutiva in Regular Season (la diciottesima in fila, tenendo conto anche degli impegni internazionali) e, per almeno una notte, il primato solitario in SuperLega Credem Banca 2018/19. Grazie ai tre punti conquistati stasera per mezzo del 3-0 con cui è stata regolata la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, i Campioni del Mondo sono balzati in vetta alla classifica in attesa che la Sir Safety Conad Perugia possa offrire la sua risposta domenica sera nel match casalingo con Verona.

La squadra di Lorenzetti anche in questa occasione ha dimostrato tutta la propria competitività casalinga, disinnescando in fretta la mina laziale: il successo in appena tre set porta in calce la firma evidente di Vettori (MVP con 17 punti, il 72% in attacco, 2 muri ed altrettanti ace) e, più in generale, dell’ennesima serata positiva in attacco dell’intera formazione iridata. Sora ha dato il meglio di sé nella prima parte della frazione iniziale (dove era scappata anche sullo 0-4) e nell’ultima del terzo set (dove ha recuperato 24-19 a 24-23) ma non ha comunque mai dato l’impressione di poter contendere la posta in palio alla formazione di casa, che durante l’arco dell’intero match ha alternato i suoi effettivi in campo lasciando a riposo per tutta la gara Aaron Russell.

Spettatori: 3.092

MVP: Vettori

Angelo Lorenzetti (allenatore Itas Trentino): “Sora non era al massimo, perché era reduce dai cinque set giocati a Santo Stefano con Modena e priva di Nielsen, e noi ne abbiamo approfittato per chiudere la partita già sul 3-0, risultato che ci permette di chiudere bene il 2018 e di guardare al prossimo anno con maggiore serenità. La partita ha avuto un andamento lento che forse a gioco lungo ha favorito la nostra squadra”.
Mario Barbiero (allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Eravamo partiti bene, poi abbiamo accusato un calo vistoso dettato anche dalla qualità del gioco mostrata da Trento. Questa squadra non è Campione del Mondo a caso e lo ha dimostrato anche stasera”.

Classifica
Itas Trentino 38, Sir Safety Conad Perugia 37, Cucine Lube Civitanova 33, Azimut Leo Shoes Modena 31, Revivre Axopower Milano 23, Calzedonia Verona 21, Vero Volley Monza 20, Consar Ravenna 18, Kioene Padova 18, Top Volley Latina 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 14, Emma Villas Siena 10, BCC Castellana Grotte 5.

1 incontro in più: Itas Trentino, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Emma Villas Siena

Prossimo turno
2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Domenica 30 dicembre 2018, ore 18.00
Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Pucher-Florian) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Polenta Segnapunti: Righi
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel
(Luciani-Simbari) Terzo arbitro: Marani
Addetto al Video Check: Arcangeli Segnapunti: Azzolina
Kioene Padova – Revivre Axopower Milano Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Braico) Terzo arbitro: Giglio
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Acciavatti
Vero Volley Monza – Top Volley Latina Diretta Lega Volley Channel
(Boris-Cesare) Terzo arbitro: Laurita
Addetto al Video Check: Caporotundo Segnapunti: Colombo
Azimut Leo Shoes Modena – BCC Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel
(Venturi-Oranelli) Terzo arbitro: Pasquali
Addetto al Video Check: Albergamo Segnapunti: Tawfik

Giocata il 13 dicembre 2018
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Emma Villas Siena 3-0 (25-22, 25-17, 26-24)