Pallavolo Serie A2: il punto della settimana Videx con Manuele Marchiani

Da Macerata a Ortona, una settimana intensa!

Con Manuele Marchiani abbiamo parlato dell’amichevole di mercoledì scorso a Macerata e della squadra in generale; domani nuovo allenamento congiunto ad Ortona…

Grottazzolina – Periodo intenso in casa M&G per i ragazzi della Serie A2, che tra amichevoli a ritmo serrato ed allenamenti giornalieri effettuati intervallando il taraflex alla sala pesi, stanno procedendo di gran lena nel programma di preparazione al prossimo campionato, il cui inizio dista ormai solo tre settimane.
L’allenamento congiunto disputato dai ragazzi mercoledì scorso al Fontescodella di Macerata contro la Menghi Shoes Montalbano (tabellino in calce all’articolo) ha fornito segnali incoraggianti sulla crescita di squadra dell’organico affidato a coach Ortenzi, ma ancora la strada è lunga e gli aspetti da mettere a punto sono tanti. Ne abbiamo parlato con il nuovo regista della Videx, Manuele Marchiani, alla vigilia dell’ennesimo incontro amichevole in programma domani pomeriggio ad Ortona, restituendo così il favore ai ragazzi di coach Nunzio Lanci già ospitati a Grottazzolina poco più di una settimana fa.

Manuele, innanzitutto com’è andata a tuo avviso l’amichevole di Macerata?
Venivamo da pareggi e sconfitte nelle precedenti amichevoli, e sebbene il risultato nel precampionato conti ben poco volevamo far bene in questa per sbloccarci. Siam partiti subito aggressivi nel primo set cercando di imporre il nostro gioco, ci siamo riusciti piuttosto bene continuando anche nel secondo in cui però, nel finale, ci siamo fatti beffare regalando qualche contrattacco di troppo. Nel terzo parziale abbiamo servito e contrattaccato molto bene, dunque siamo andati via con maggiore fluidità; nell’ultimo set infine abbiamo fatto qualche cambio, ma la cosa positiva è che siamo comunque riusciti a mantenere le redini del gioco. A mio avviso la squadra sta crescendo di partita in partita, chiaro che c’è ancora della strada da fare essendo una formazione profondamente rinnovata, ma i miglioramenti si curano nel quotidiano e poi si notano nella partita!

A che punto è, secondo te, la squadra e dove può ancora crescere.
Inizia a vedersi qualche automatismo in più, una maggiore intesa fra me e gli attaccanti e fra la linea di ricettori. Stiamo ancora spingendo parecchio in sala pesi, quindi qualche acciacco o calo fisico ci sta, ma è tutta benzina che ci servirà poi durante il campionato. Dobbiamo migliorare ancora, ovviamente, sotto ogni aspetto ma le basi sono ottime… tutto sta nel trovare il nostro livello di gioco e mantenerlo alto il più a lungo possibile!

Come ti trovi in M&G ad oltre un mese dal tuo arrivo?
Ormai dopo un mese posso dire che in palestra stiamo lavorando molto bene e con molta voglia di iniziare questo campionato che non sarà per nulla facile e scontato, visto il livello del nostro girone. Sono molto carico e fiducioso, siamo un bel gruppo ed ognuno da una mano all’altro per far meglio!

Bene così “Manu”, l’importante in questa fase è mettere benzina nelle gambe e trovare l’amalgama senza incappare in infortuni, le cose poi pian piano verranno.

Il tabellino dell’amichevole di mercoledì alla Marpel Arena di Macerata:

Menghi Shoes Pallavolo Macerata – M&G Videx Grottazzolina 1-3

Menghi Shoes Pallavolo Macerata: Franceschini 4, Nasari 6, Tartaglione 9, Piazza 1, Tiurin 21, Gonzi 8, Gabbanelli (L1) 52%, Casoli 2, Miscio, Condorelli (L2). N.e.: Bucchi, Molinari, Bussolari, Furiassi, Medei. All. Bosco All2. Domizioli

M&G Videx Grottazzolina: Poey 17, Cubito 12, Vecchi 7, Centelles 12, Gaspari 4, Marchiani 4, Romiti (L1) 67%, Calarco 4, Minnoni 5, Romagnoli 3, Pulcini. N.e.: Di Bonaventura, Vallese. All. Ortenzi All2. Pison

Parziali: 20-25 (18′), 25-23 (25′), 18-25 (21′), 22-25 (23′)
Note – Macerata: battute sbagliate 13, battute vincenti 0, muri vincenti 7, ricezione 47% (32% perf.), attacco 48%. Grottazzolina: b.s. 11, b.v. 7, m.v. 7, ricezione 60% (40% perf.), attacco 53%.

V.F.