Santo Stefano al Parini: arriva Prata

Il grande volley non si ferma neanche sotto le feste. Archiviata la bella vittoria a Grottazzolina contro la Videx, è già ora di guardare al tradizionale match di Santo Stefano. Appuntamento al Parini di Cantù alle ore 19.00 per la sfida contro la neopromossa Tinet Gori Wines Prata di Pordenone. I friulani stanno affrontando le classiche difficoltà che attraversano tutte le neopromosse al salto di categoria, ma sono una squadra da non sottovalutare perché hanno portato al tie-break sia il Club Italia che Castellana Grotte, squadre che li precedono in classifica. Si tratta dell’ultima sfida del girone di andata della regular season, e tutte le partite del girone blu si giocheranno in contemporanea alle ore 19.00 (le partite del girone bianco inizieranno, invece, alle ore 17.00).

Coach Luciano Cominetti presenta così la sfida: “Dopo aver raccolto pieni punti a Grottazzolina, dobbiamo subito pensare alla prossima partita per continuare a crescere. L’obiettivo è pensare a continuare a migliorare il nostro gioco e non guardare la classifica. È vero, Prata è più indietro di noi, ma è riuscita a portare al tie-break squadre che sono più in alto come il Club Italia e Castellana Grotte. Questo prova che, se non si gioca concentrati, chiunque può perdere punti contro qualunque squadra. Si tratta anche dell’ultima partita del 2018 al Parini, e vorremmo salutare i nostri tifosi con un bel risultato”.

 

GLI AVVERSARI

Il confermato Coach Luciano Sturam schiera Luca Calderan in cabina di regia, con Giuseppe Della Corte opposto in attesa del rientro del titolare Jacob Link. Gli schiacciatori sono Michele Marinelli, lo scorso anno a Potenza Picena, e il bulgaro di passaporto italiano Nedialko Deltchev, con l’esperto Gianluca Saraceni (esperienza pluriennale in A1 con le maglie di Montichiari, Roma, Perugia e Macerata, tra le varie) pronto ad entrare per portare il suo contributo. Al centro  ci sono Eugenio Tassan e Matteo Bortolozzo, anche lui con varie esperienze in A2 (tra cui Siena e Matera). Il libero è Matteo Lelli.

 

I PRECEDENTI

Non ci sono precedenti tra le due squadre. Si tratta, infatti, di una sfida inedita per la Serie A.

 

GLI EX

Nessun ex in campo.

 

CURIOSITÀ

Ad Alessio Alberini manca 1 punto per raggiungere quota 100 in carriera.

Alessandro Preti è a -10 da quota 200 punti in stagione.

Gabriele Robbiati dovrà mettere a terra ancora 6 palloni per superare quota 1400 punti in carriera.

 

MATCH SPONSOR

Nonna Papera Gelateria

 

Fischio d’inizio:  mercoledì 26 dicembre 2018 alle ore 19.00 al Parini di Cantù

Arbitri:  Roberto Pozzi e Simone Cavicchi

Diretta: La gara, come tutte quelle stagionali, potrà essere seguita in diretta attraverso il canale ufficiale Legavolley Channel in diretta streaming su internet attraverso ElevenSports.

In televisione: questa partita del Pool Libertas Cantù andrà in onda su Telesettelaghi Due (canale 215) giovedì 27 dicembre 2018 alle ore 21,30, e in replica su Telesettelaghi (canale 74) venerdì 28 dicembre 2018 alle ore 22,00

Biglietti: Intero 7.00 Euro, ridotto 5.00 Euro.