Serie A Credem Banca: al via il 74° Campionato

Venerdì 12 ottobre 2018

Serie A Credem Banca: inizia il 74° Campionato. I match e il programma media

SuperLega Credem Banca

1a giornata di andata: sabato 13 ottobre Ravenna e Milano anticipano alle 18.00 su RAI Sport + HD. Domenica alle 17.45 Trento – Siena su RAI Sport + HD. Alle 18.00 gli altri match in diretta su Lega Volley Channel

La SuperLega 2018/19 targata per la prima volta Credem Banca si conferma “casa dei campioni” per il livello raggiunto dal 74° Campionato. Se il buongiorno si vede dal mattino, lo spettacolo della Del Monte® Supercoppa lascia presagire una stagione adrenalinica. Prima giornata al via sabato 13 ottobre alle 18.00 con l’anticipo tra Consar Ravenna e Revivre Axopower Milano in diretta su RAI Sport + HD. Il giorno dopo in campo Itas Trentino – Emma Villas Siena alle 17.45 live su RAI Sport + HD. Le altre gare in streaming su Lega Volley Channel (ore 18.00).

Varie le TV collegate dall’estero sulle partite d’esordio: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Polsat in Polonia, la piattaforma FloSports in differita on demand negli Stati Uniti e Canada, DSmart in Turchia, oltre ai principali siti mondiali di betting

Consar Ravenna – Revivre Axopower Milano. Debutto davanti alle telecamere di RAI Sport per il Pala De Andrè nella decima sfida tra i due team. Avanti 5-4 nei confronti diretti, i padroni di casa si affidano al nuovo tecnico Gianluca Graziosi, che nell’ultima uscita preseason ha messo nella bacheca ravennate il quinto Memoral Lobietti su 7 edizioni. Alla guida dei meneghini il confermato Andrea Giani, forte del sesto posto nella passata Regular Season e desideroso di rifarsi dopo la doppia eliminazione nei Quarti dei Play Off Scudetto e Play Off Challenge.

Itas Trentino – Emma Villas Siena. Sfida inedita. I gialloblù di Angelo Lorenzetti sono tornati da Perugia con un Grebennikov in gran forma e qualche certezza in più dopo aver sfiorato il primo trofeo stagionale. Van Garderen a caccia del punto n. 1000 in Regular Season. Reduce dal test positivo con la Sir, Siena va subito su RAI Sport. Una matricola sui generis vista la filosofia d’eccellenza impartita dal Presidente Bisogno con innesti come Marouf, Hernandez e Ishikawa per Juan Chichello. “Derby” per gli ospiti Chiappa e Fedrizzi, duo di scuola trentina.

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Latina. Su 12 precedenti sono 11 le vittorie dei campioni d’Italia. Ai Block Devils di Lorenzo Bernardi servono 3 punti per il morale dopo il quarto posto nella Del Monte® Supercoppa. Le battute di Leon e i colpi di Atanasijevic (1 ace ai 300) sono le fondamenta di un cantiere aperto. Per gli ospiti si apre l’era di Lorenzo Tubertini, coach reduce dalla parentesi a Vibo. Nel pre Campionato dei laziali è stata privilegiata la rotazione di tutti gli atleti. Lunedì Sir e Top Volley visiteranno una scuola perugina per parlare di Cyberbullismo.

Azimut Leo Shoes Modena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. En plein di successi per gli emiliani nei 5 precedenti con il team volsco, che anche all’esordio nella massima categoria affrontò i canarini. Clima euforico tra i padroni di casa, tornati da Perugia con la quarta Del Monte® Supercoppa della sua storia. Il binomio Velasco-Zaytsev ha fatto centro al primo colpo, ma lo “Zar” parla di vittoria del gruppo. Reduci dai test con Ortona e Ravenna, gli uomini di Mario Barbiero si presentano al via forti dell’esperienza di Rafael e con Pektovic leader in campo.

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova. Sono 6 le affermazioni dei patavini sui 43 incroci con i vice campioni del mondo. Certezze in attacco con la vittoria della Rimini Volley Cup per Valerio Baldovin, reduce dal salto sfiorato in Europa e al timone dei padovani per il settimo anno di fila. Ecco la truppa di Giampaolo Medei, con Sokolov a mezzo servizio e i cubani desiderosi di rivalsa dopo un terzo posto in Supercoppa che ha lenito solo in parte l’amarezza per la Semifinale. Cucinieri da rodare, ma in crescita. Balaso, uno dei 4 ex in gara, sfida subito il suo passato.

Vero Volley Monza – Calzedonia Verona. Alla Candy Arena bussa la bestia nera dei brianzoli. Gli 8 precedenti, infatti, sono stati appannaggio degli scaligeri. A invertire il trend ci proverà l’allenatore Fabio Soli, all’esordio ufficiale sulla panchina dei monzesi dopo il biennio positivo a Ravenna. In queste ore primo allenamento con i nuovi compagni per l’iraniano Ghafour. Il team veneto, affidato anche quest’anno al tecnico Nikola Grbic, si presenta ai blocchi di partenza con Savani bocca da fuoco e con il centrale Birarelli a 5 muri vincenti dagli 800 in carriera.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte. Nel “derby del sud” finora 5 vittorie dei calabresi e 4 dei pugliesi. I due team vengono da un’annata dura. Vibo si è consolata con i Quarti di Finale dei Play Off Challenge. Promosso primo allenatore, Antonio Valentini vuole bagnare il debutto con 3 punti, mentre la rivoluzionata BCC, forte dell’arrivo di coach Paolo Tofoli, e capace di riportare in SuperLega Falaschi e Renan Buiatti, promette scintille con innesti come Zingel e Mirzajanpour. Centesima assoluta per Skrimov da una parte, Scopelliti dall’altra.

1a giornata di andata SuperLega Credem Banca

Sabato 13 ottobre 2018, ore 18.00

Consar Ravenna – Revivre Axopower Milano  Diretta RAI Sport + HD

Diretta streaming su raiplay.it

(Cesare-Luciani)  Terzo arbitro: Brunelli

Addetto al Video Check: Marchetti  Segnapunti: Righi

Domenica 14 ottobre 2018, ore 17.45

Itas Trentino – Emma Villas Siena  Diretta RAI Sport + HD

Diretta streaming su raiplay.it

(Cerra-Saltalippi L.)  Terzo arbitro: Iosca

Addetto al Video Check: Danieli  Segnapunti: Crivellaro

Domenica 14 ottobre 2018, ore 18.00

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Latina  Diretta Lega Volley Channel

(Frapiccini-Florian)  Terzo arbitro: Marani

Addetto al Video Check: Nampli  Segnapunti: Mazzocchio

Azimut Leo Shoes Modena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora  Diretta Lega Volley Channel

(Zanussi-La Micela)  Terzo arbitro: Clemente

Addetto al Video Check: Spiazzi  Segnapunti: Salvati

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova  Diretta Lega Volley Channel

(Pozzato-Gnani)  Terzo arbitro: Pettenello

Addetto al Video Check: Fascina  Segnapunti: Boscariol

Vero Volley Monza – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel

(Venturi-Sobrero)  Terzo arbitro: Manzoni

Addetto al Video Check: Marchi  Segnapunti: Colombo

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel

(Vagni-Santi)  Terzo arbitro: Notaro

Addetto al Video Check: Donato  Segnapunti: Moscato

Consar Ravenna – Revivre Axopower Milano

PRECEDENTI: 9 (5 successi Ravenna, 4 successi Milano)

EX: Elia Bossi a Ravenna nel 2016-2017.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Andrea Argenta – 16 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 11 attacchi vincenti ai 1000 e – 3 muri vincenti ai 400 (Consar Ravenna); Alessandro Tondo – 4 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano).

In Carriera: Simone Di Tommaso – 1 partita giocata alle 100, Alberto Elia – 7 punti ai 2100, Daniele Lavia – 2 attacchi vincenti ai 500 (Consar Ravenna).

Gianluca Graziosi (allenatore Consar Ravenna):Abbiamo concluso un pre Campionato molto buono, perché ci ha aiutato logicamente nel percorso di crescita: vincere fa sempre piacere, fa bene, dà sicurezza, però ora dobbiamo dimenticare questi risultati, dobbiamo prendere il buono del lavoro svolto fin qui che ci fa ritenere di essere sulla strada giusta e pensare che da sabato si fa sul serio. Ripartiamo con un progetto nuovo e con un organico pieno di giovani molto interessanti che sono sicuro costituiscono il futuro della pallavolo nazionale. Contro Milano ci attende una partita durissima: loro hanno un opposto di altissimo livello, dovremo contenerlo, con muro e difesa ma anche in ricezione perché è anche un ottimo battitore; se riusciremo a fare questo credo che ce la giocheremo alla pari”.

Andrea Giani (allenatore Revivre Axopower Milano):Finalmente è arrivato l’inizio del Campionato e siamo consapevoli che, trattandosi della prima partita, è sempre bene partire con una vittoria, aldilà dell’avversario che abbiamo di fronte. Sappiamo che lo standard di gioco non sarà elevato, in quanto stiamo lavorando insieme da poco tempo, ma questo concetto vale per tutte quelle squadre che hanno avuto giocatori nazionali impegnati nei Mondiali e che si sono aggregati al gruppo solo poco fa. Contro Ravenna dobbiamo essere bravi: è una squadra che ha potuto lavorare bene in questa preparazione e che gioca una buona pallavolo, ma soprattutto è un avversario temibile tra le mura amiche. Noi dovremo essere lesti a sfruttare tutte le occasioni che ci daranno e che sapremo crearci per portare a casa la partita, facendo una prova che non è fatta tanto di tecnica o tattica, ma con quello che abbiamo in questo momento a disposizione”.

Itas Trentino – Emma Villas Siena

PRECEDENTI: non esistono confronti diretti tra questi due Club

EX: Matteo Chiappa a Trento dal 2005 al 2015 (Giovanili) e dal 2016 al 2018, Michele Fedrizzi a Trento dal 2004 al 2008 (Giovanili) dal 2009 (8/03) al 2010, e dal 2013 al 2015.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Maarten Van Garderen – 1 punto ai 1000 (Itas Trentino).

In Carriera: Lorenzo Cortesia – 3 muri vincenti ai 100, Fernando Hernandez – 18 punti ai 1400 (Emma Villas Siena).

Simone Giannelli (Itas Trentino):In Supercoppa nello scorso week end a Perugia abbiamo visto solo quattro delle tante squadre che renderanno avvincente e divertente il nuovo Campionato. Ci sarà da lottare contro chiunque, il livello si è alzato molto e renderà il tutto più bello ma anche molto più impegnativo. Già domenica contro la neopromossa Siena ci attende una partita difficilissima, anche perché giocheremo contro un palleggiatore molto bravo come Marouf che sarà il loro valore aggiunto”.

Gabriele Maruotti (Emma Villas Siena): Inizieremo il nostro campionato contro un’avversaria molto forte. Trento è uno dei migliori team della SuperLega, sarà una sfida durissima. Hanno già dimostrato di essere in buone condizioni di forma in occasione della Supercoppa. Per noi la strada è ancora lunga, abbiamo tanto da lavorare e dobbiamo migliorare su molti aspetti. Pian piano si stanno vedendo dei miglioramenti grazie al lavoro che facciamo quotidianamente in palestra negli allenamenti. Nella piazza senese vedo entusiasmo per questo esordio, ma dobbiamo mantenere i piedi per terra perché il nostro Campionato è tutto da costruire”.

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Latina

PRECEDENTI: 12 (11 successi Perugia, 1 successo Latina)

EX: Luciano De Cecco a Latina nel 2008-2009 (Serie A2), Rocco Barone a Perugia dal 2013 al 2015, Federico Tosi a Perugia nel 2016-2017.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Sjoerd Hoogendoorn – 18 punti ai 1500 (Sir Safety Conad Perugia).

In Carriera: Aleksandar Atanasijevic – 12 punti ai 3400 e – 1 battuta vincente alle 300 (Sir Safety Conad Perugia).

Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia): Abbiamo grande voglia di riscatto dopo il quarto posto in Supercoppa e domenica vogliamo cominciare con il piede giusto la SuperLega che ci riserva un avvio subito molto impegnativo. Latina non sarà un avversario facile, è una squadra con parecchi elementi di qualità ed esperti. Noi però abbiamo voglia di buttarci alle spalle la delusione dello scorso fine settimana e di far tornare il sorriso ai nostri tifosi”.

Daniele Sottile (Top Volley Latina):Arriviamo a questa partita consapevoli di aver svolto un lavoro mirato durante la preparazione, in quest’ottica posso dire che abbiamo fatto dei passi in avanti importanti anche se siamo consapevoli che incontrare la Sir Safety Conad Perugia non sarà facile anche perché, oltre a giocare in casa, arriva da alcuni risultati non troppo positivi in nella Del Monte® Supercoppa. Questo vuol dire che andremo a Perugia consapevoli della forza del nostro avversario ma anche con l’obiettivo di provare a rendergli la vita difficile: non mi piace partire sconfitto, anzi proveremo ad approfittare di qualche passaggio a vuoto dei nostri avversari e poi alla fine vedremo come andrà a finire. Nella mia carriera ho visto spesso pronostici ribaltati, specie alla prima partita di campionato”.

Azimut Leo Shoes Modena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

PRECEDENTI: 5 (5 successi Modena)

EX: Simone Anzani a Sora nel 2012-2013 (Serie A2), Daniele Mazzone a Sora nel 2012-2013 (Serie A2).

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Ivan Zaytsev – 5 battute vincenti alle 300 (Azimut Leo Shoes Modena).

In Carriera: Tine Urnaut – 9 punti ai 2600 e – 1 muro vincente ai 200 (Azimut Leo Shoes Modena); Gabriele Di Martino – 4 muri vincenti ai 100, Dusan Petkovic – 8 attacchi vincenti ai 500 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora).

Julio Velasco (allenatore Azimut Leo Shoes Modena):Dopo la partita con Trento si è creato enorme entusiasmo, come è giusto che accada quando si vince. È stato bello e importante vincere la Supercoppa ed è stato altrettanto importante rivedere i ragazzi concentrati e determinati martedì quando siamo tornati al lavoro. Nel Campionato italiano non ci sono squadre che si possono affrontare senza avere massima attenzione per i particolari. Dovremo scendere in campo consapevoli della nostra forza, sapendo che nessuno ci regalerà niente durante tutto l’anno”.

Mario Barbiero (allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora):Modena è una grande squadra e lo ha dimostrato anche nello scorso week end vincendo la Supercoppa. Sora vuole andare al PalaPanini e giocarsi la partita palla su palla cosciente delle proprie qualità, che devono crescere durante il Campionato, e rispettosa degli avversari. Proveremo a scendere in campo con le facce giuste e le idee chiare sul gioco da fare. Nonostante la lunga preparazione c’è tanto lavoro da fare in quanto la squadra è volenterosa, ma giovane. Credo quindi che per il Campionato ancora non siamo pronti del tutto, ma per la prima giornata sicuramente sì”.

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 43 (6 successi Padova, 37 successi Civitanova)

EX: Luigi Randazzo a Civitanova dal 2008 al 2011 (Giovanili), dal 2011 al 2013 e nel 2016-2017 (fino al 28/11/16), Dragan Travica a Civitanova dal 2011 al 2013, Fabio Balaso a Padova dal 2012 al 2014 (Serie A2) e dal 2014 al 2018, Enrico Diamantini a Padova nel 2015-2016.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Tsvetan Sokolov – 8 punti ai 2000 (Cucine Lube Civitanova).

In Carriera: Luigi Randazzo – 4 punti ai 1300, Matteo Sperandio – 4 punti ai 1300, Marco Volpato – 5 punti ai 1100 (Kioene Padova); Simon Robertlandy – 1 battuta vincente alle 100, Tsvetan Sokolov – 9 punti ai 2800 , Dragan Stankovic – 4 muri vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).

Valerio Baldovin (allenatore Kioene Padova):Ora s’inizia a fare sul serio. Quella con Civitanova sarà una sfida complicata perché loro possono contare su una struttura di squadra importante. Il nostro obiettivo sarà quello di giocare punto su punto. Di certo saremo chiamati da subito a fare una grande prestazione. Sono contento della nostra preparazione estiva. I ragazzi hanno lavorato tutti bene, con i nuovi atleti che si sono integrati al meglio nei meccanismi di gioco. Dovremo però lavorare sulla continuità di gioco in modo da poter affrontare le prossime sfide nella maniera più competitiva possibile”.

Giampaolo Medei (allenatore Cucine Lube Civitanova): La prima giornata ci vedrà affrontare una trasferta insidiosa come quella di Padova. La formazione veneta si è rinforzata nel corso dell’estate e sicuramente darà il massimo nella prima uscita di fronte ai propri tifosi. Abbiamo disputato due test match contro la Kioene a fine settembre, verso la conclusione della fase di preparazione, dunque abbiamo potuto esaminare da vicino il nostro prossimo avversario. Ovviamente stavolta ci saranno dei punti in palio, dunque sarà tutto diverso ed è necessario fare la massima attenzione per partire bene nella Regular Season dopo aver già debuttato nella nuova stagione nella Final Four della Del Monte® Supercoppa”.

Vero Volley Monza – Calzedonia Verona

PRECEDENTI: 8 (8 successi Verona)

EX: Simone Buti a Verona nel 2007-2008 (Serie A2), Daniele De Pandis a Monza nel 2014-2015.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season:

In Carriera: Thomas Beretta – 8 punti ai 1800, Iacopo Botto – 10 punti ai 2800, Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Stefano Giannotti – 21 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza); Emanuele Birarelli – 5 muri vincenti agli 800 (Calzedonia Verona).

Marco Rizzo (Vero Volley Monza):Dopo otto settimane finalmente si inizia. È finita la preparazione e ci sentiamo pronti per affrontare questa prima gara contro Verona alla pari. Sicuramente vedremo due squadre diverse da quelle che si sono incontrate in amichevole qualche settimana fa, considerate le parecchie assenze che c’erano. I loro punti di forza? Molti, soprattutto un grande servizio. Dovremo perciò interpretare bene la fase side-out per limitarli. In questo ultimo blocco di lavoro abbiamo oliato gli ultimi meccanismi. Siamo motivati per dare il massimo domenica”.

Nikola Grbic (allenatore Calzedonia Verona):Come abbiamo visto in Supercoppa, è chiaro che in questo momento tutte le squadre stanno ancora vivendo un periodo di aggiustamento, in cui devono far riposare i giocatori reduci dai Mondiali. Però, nonostante questo, sono certo che verranno fuori da subito delle belle partite; in particolare quella che ci aspetta con Monza sarà difficile, contro una squadra che ha dei giocatori già per la maggior parte rodati, che giocano insieme dall’inizio della preparazione. In questo senso loro saranno più avanti di noi, ma abbiamo le nostre chance per portare a casa subito dei punti”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – BCC Castellana Grotte

PRECEDENTI: 9 (5 successi Vibo Valentia, 4 successi Castellana Grotte)

EX: Luca Presta a Castellana Grotte nel 2016-2017 (Serie A2), Simone Scopelliti a Vibo Valentia nel 2012-2013 (Giovanili) e nel 2013-2014.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Stefano Mengozzi – 4 muri vincenti ai 400 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Giorgio De Togni – 3 muri vincenti ai 400, Renan Zanatta Buiatti – 13 attacchi vincenti ai 500 (BCC Castellana Grotte).

In Carriera: Todor Skrimov – 1 partita giocata alle 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Simone Scopelliti – 1 partita giocata alle 100 (BCC Castellana Grotte).

Tsimafei Zhukouski (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia):Contro Castellana Grotte mi aspetto una partita molto interessante, anche tenendo conto che sarà la prima giornata e per tutte le squadre ci sarà un po’ di tensione. Il nostro obiettivo è vincere la partita, stiamo lavorando bene in allenamento e siamo pronti tutti insieme a dare il massimo per questa maglia. Personalmente sono molto carico, non vedo l’ora di scendere in campo per questi colori, per questa società che mi ha dato l’opportunità di ritornare a giocare in SuperLega. Aspettiamo i tifosi al palazzetto, abbiamo bisogno del loro calore per vincere”.

Paolo Tofoli (allenatore BCC Castellana Grotte):Per battere Vibo bisognerà giocare ad alto livello, loro sono un’ottima squadra con buonissime individualità. Noi ci siamo preparati bene in questi due mesi perché sappiamo che il nostro sarà un Campionato tosto a partire proprio dalla gara di domenica. Contiamo di recuperare tutti per la trasferta di Vibo ma non sarà una partita semplice. È una squadra che conosciamo così come loro conoscono noi, è la prima di Campionato e ci sarà da mettere in conto anche un po’ di emozione: ma direi che siamo pronti per cominciare”.

Serie A2 Credem Banca

1a giornata di andata: Girone Bianco al via sabato 13 ottobre con Spoleto – Alessano. Domenica gli altri match. Il Girone Blu scatta sabato con Cisano Bergamasco – Grottazzolina. Domenica le altre gare.

La nuova Serie A2 Credem Banca 2018/19 a 27 squadre regalerà agli appassionati uno scontro totale per evitare la futura Serie A3. Oltre alla promozione in SuperLega, traguardo riservato al team che vincerà il torneo, si prospetta una lotta serrata fin dai primi turni della Regular Season a caccia di punti preziosi per garantirsi la parte alta del tabellone in vista dei Play Off.

Girone Bianco

La Monini Spoleto di Luca Monti, reduce da un mercato sprint dopo due promozioni sfumate al fotofinish, accoglie al PalaRota l’insidia salentina Aurispa Alessano, agli ordini del nuovo coach Pino Lorizio e con Mirko Corsano team manager. I due precedenti sono stati vinti dagli umbri.

La GoldenPlast Potenza Picena, affidata a Gianni Rosichini, riparte dalla diagonale di veterani e tanti “baby”. La Centrale del Latte Sferc Brescia di Roberto Zambonardi vuole sfatare la bestia nera, mai battuta nei sei incroci. Cisolla a 17 punti dai 7000. Sfida tra i due ex: Paoletti e Bisi.

La Conad Reggio Emilia, forte dell’arrivo di Vincenzo Mastrangelo, mira a un’annata con meno patemi e, nella gara n. 200 di Ippolito in Regular Season, la n. 300 di Bellei in carriera, ospita la BCC Leverano, matricola salentina guidata da Andrea Zecca e al via con l’ossatura della B. La Geosat Geovertical Lagonegro di Paolo Falabella dà il buongiorno al torneo con l’arrivo di Barreto e si appresta a ospitare la Kemas Lamipel S. Croce di Michele Totire, che insegue la terza gioia coi lucani. Stessa diagonale, innesti mirati. Gara n. 100 in Regular Season per Taliani.

Per la reintegrata Acqua Fonteviva Apuana Livorno, prima gara alla Palestra “La Bastia” con gettone n. 200 per Paoli e debutto di coach Paolo Montagnani. In arrivo la neopromossa Conad Lamezia del riconfermato Vincenzo Nacci, pronta per l’avventura dopo l’exploit ai Play Off di B.

La Menghi Shoes Macerata, ripescata dopo i Play Off di B, e affidata a coach Pasquale Bosco, ridà lustro al palas cittadino e punta su leader esperti come Casoli e Peda. La Roma Volley di Mauro Budani, neopromossa, tiene alto l’onore della capitale col suo gruppo storico.

Scalpita ai box nel turno di riposo la Synergy Mondovì, protagonista di un mercato di primo piano. Staff tecnico di respiro internazionale con l’arrivo di Marco Fenoglio.

Girone Blu

La matricola Tipiesse Cisano Bergamasco si tiene stretto il tecnico della promozione, Cristian Zanchi, e debutta nel palazzetto rinnovato contro la Videx Grottazzolina di Massimiliano Ortenzi, che ha allestito un roster “a trazione cubana” col ritorno di Poey e l’arrivo di Centelles.

La Elios Messaggerie Catania di Mauro Puleo, reduce da un torneo segnato dagli infortuni, è stata riammessa in A2 e, con Boncacic a 5 punti dai 500 in Regular Season, ospita la matricola neopromossa Tinet Gori Wines Prata di Pordenone di Luciano Sturam. La Gioiella Gioia del Colle punta su Sandro Passaro, lo scorso anno assistant coach di Aversa, e lancia la sfida con un gruppo giovane e di qualità. Subito un test arduo per la neopromossa BAM Acqua S. Bernardo Cuneo affidata a Mauro Barisciani, che ha portato quattro suoi pupilli da Mondovì.

Per la Sieco Service Ortona di Nunzio Lanci 5 innesti e 1 ritorno. Tra i nuovi c’è l’ex della gara, Dolfo, a 13 punti dai 1900. La finalista della Coppa Italia di A2, l’Olimpia Bergamo, ha vinto i 2 precedenti. Nuovo coach Alessandro Spanakis. Shavrak a 3 punti dai 1500 in Regular Season.

Settimo anno in A per il Pool Libertas Cantù di Luciano Cominetti, record nel volley comasco. In entrata Santangelo, a 14 punti dai 1000 in Regular Season. La nuova Gas Sales Piacenza, in A2 con il titolo di Aversa, si affida al nuovo coach Masimo Botti e si presenta con l’ex Mercorio.

Carisma ed esperienza per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania con l’arrivo in panchina di Bruno Morganti. Cinque vittorie su sei precedenti con il Club Italia Crai Roma, reduce dalla salvezza su campo e ancora guidato da Monica Cresta, che ritrova da rivale il pupillo Panciocco.

Derby pugliese in evidenza. La reintegrata Pag Taviano di Fabrizio Licchelli, nel match n. 100 di Torsello in Regular Season, ospita la Materdominivolley.it Castellana Grotte, giovane team di Maurizio Castellano, ma con veterani come Fiore, l’ex della gara. Precedenti in equilibrio: 4-4.

1a giornata di andata Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco

Sabato 13 ottobre 2018, ore 20.30

Monini Spoleto – Aurispa Alessano  Diretta Lega Volley Channel

(Moratti-Toni)

Addetto al Video Check: Bolognesi  Segnapunti: Pacifici

Domenica 14 ottobre 2018, ore 18.00

GoldenPlast Potenza Picena – Centrale del Latte Sferc Brescia  Diretta Lega Volley Channel

(Selmi-Licchelli)

Addetto al Video Check: La Delia  Segnapunti: Lombardi

Conad Reggio Emilia – BCC Leverano  Diretta Lega Volley Channel

(Curto-Giardini)

Addetto al Video Check: Bosio  Segnapunti: Calabrese

Geosat Geovertical Lagonegro – Kemas Lamipel Santa Croce  Diretta Lega Volley Channel

(Palumbo-Stancati)

Addetto al Video Check: Di Scipio  Segnapunti: Restaino

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – Conad Lamezia  Diretta Lega Volley Channel

(Piana-Laghi)

Addetto al Video Check: Celotti  Segnapunti: Sciré

Menghi Shoes Macerata – Roma Volley  Diretta Lega Volley Channel

(Oranelli-Somansino)

Addetto al Video Check: Petterini  Segnapunti: De Dato

Turno di riposo: Synergy Mondovì

1a giornata di andata Serie A2 Credem Banca – Girone Blu

Sabato 13 ottobre 2018, ore 20.30

Tipiesse Cisano Bergamasco – Videx Grottazzolina  Diretta Lega Volley Channel

(Sessolo-Piubelli)

Addetto al Video Check: Conti  Segnapunti: Moscardi

Domenica 14 ottobre 2018, ore 16.00

Elios Messaggerie Catania – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone  Diretta Lega Volley Channel

(Nicolazzo-Scarfò)

Addetto al Video Check: Spartà  Segnapunti: Ricceri

Domenica 14 ottobre 2018, ore 18.00

Gioiella Gioia del Colle – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo  Diretta Lega Volley Channel

(Talento-Gasparro)

Addetto al Video Check: Martini  Segnapunti: Corte

Sieco Service Ortona – Olimpia Bergamo  Diretta Lega Volley Channel

(Zingaro-Dell’Orso A.)

Addetto al Video Check: Finucci  Segnapunti: Tucci

Pool Libertas Cantù – Gas Sales Piacenza  Diretta Lega Volley Channel

(Pristerà-Pozzi)

Addetto al Video Check: Canali  Segnapunti: Fabian

Domenica 14 ottobre 2018, ore 19.00

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania  Club Italia Crai Roma  Diretta Lega Volley Channel

(Brancati-Mattei)

Addetto al Video Check: Gurgone  Segnapunti: Dell’Orso L.

Pag Taviano – Materdominivolley.it Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel

(Mesiano-Piperata)

Addetto al Video Check: Sasso  Segnapunti: Cavalera

 

Il programma media

Volley in Tv e Radio

SuperLega Credem Banca

Diretta RAI Sport +HD dalle ore 18.00

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Sabato 13 ottobre 2018

Consar Ravenna – Revivre Axopower Milano

Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta RAI Sport +HD dalle ore 17.45

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 14 ottobre 2018

Itas Trentino – Emma Villas Siena

Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Domenica 14 ottobre 2018

Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Latina

Azimut Leo Shoes Modena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Kioene Padova – Cucine Lube Civitanova

Vero Volley Monza – Calzedonia Verona

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30

Sabato 13 ottobre 2018

Monini Spoleto – Aurispa Alessano

Tipiesse Cisano Bergamasco – Videx Grottazzolina

Diretta Web TV a partire dalle ore 16.00

Domenica 14 ottobre 2018

Messaggerie Catania – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Domenica 14 ottobre 2018

GoldenPlast Potenza Picena – Centrale del Latte Sferc Brescia

Conad Reggio Emilia – BCC Leverano

Geosat Geovertical Lagonegro – Kemas Lamipel Santa Croce

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – Conad Lamezia

Menghi Shoes Macerata – Roma Volley

Gioiella Gioia del Colle – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Sieco Service Ortona – Olimpia Bergamo

Pool Libertas Cantù – Gas Sales Piacenza

Diretta Web TV a partire dalle ore 19.00

Domenica 14 ottobre 2018

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania  Club Italia Crai Roma

Pag Taviano – Materdominivolley.it Castellana Grotte 

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15

Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide della 1a giornata di andata del 74° Campionato con focus sul match Itas Trentino – Emma Villas Siena. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.

Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00

Domenica 14 ottobre il 74° Campionato di SuperLega Credem Banca protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dal Pala Barton di Perugia, Manuela Collazzo si collegherà in diretta per la sfida Sir Safety Conad Perugia – Top Volley Latina.

TG5 Sport

Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 1a giornata di andata della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24

Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.