Tonno Callipo Calabria-Modena Volley al PalaCalafiore: si è tenuta stamattina la conferenza stampa dell’evento

Si è svolta questa mattina, nella sala “Francesco Perri” di Palazzo “Corrado Alvaro” della città metropolitana di Reggio Calabria, la conferenza stampa di presentazione del match Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Azimut Leo Shoes Modena che, come è noto, si disputerà domenica 25 novembre al PalaCalafiore di Reggio Calabria. Un’occasione importante, per gli stakeholders istituzionali presenti, per presentare ai media e ai ragazzi delle scuole reggine presenti, l’evento che vedrà di scena fra poco più di 10 giorni i campioni del Modena Volley opposti ai gladiatori giallorossi della Volley Tonno Callipo. Per la società giallorossa ecco presenti il presidente Pippo Callipo, insieme ai suoi più stretti collaboratori, Nico Agricola (responsabile tecnico) e Ninni De Nicolo (direttore sportivo), il coach Antonio Valentini e i due capitani, Davide Marra e Tsimafei Zhukouski. A fare gli onori di casa, sono stati il sindaco Giuseppe Falcomatà e Marcello Condorelli, portavoce del sindaco metropolitano che ha moderato l’incontro. Altro attore co-protagonista dell’evento, è la Fipav di Reggio Calabria, rappresentata dal suo presidente Domenico Panuccio. Ed è proprio quest’ultimo che ha voluto, in primo luogo “ringraziare nuovamente il presidente Pippo Callipo per l’importante sforzo che sta compiendo. A Reggio – ha aggiunto Panuccio – ritorna la grande pallavolo e noi siamo orgogliosi ed emozionati perché sarà un grande evento sportivo. Stiamo lavorando per far sì che tutto possa andare per il meglio”.

Grande soddisfazione è stata poi manifestata dal presidente Pippo Callipo che ha sottolineato

Quest’anno per la Tonno Callipo ricorre il venticinquesimo della fondazione sportiva ed è bello festeggiarlo a Reggio Calabria. L’idea di giocare a Reggio è figlia di un’altra idea, quella di chiamare la nostra squadra Tonno Callipo Calabria. Tre anni fa ho pensato di estendere il nome, quindi non più solamente Tonno Callipo Vibo Valentia. L’idea era quella di disputare una partita in casa, oltre a Vibo, anche negli altri capoluoghi di provincia delle regione: da Catanzaro, a Cosenza, da Crotone a Reggio Calabria. Purtroppo in Calabria siamo carenti di strutture sportive, qualificate e collaudate; per ora iniziamo con Reggio Calabria. Insieme ai miei più stretti collaboratori abbiamo deciso e condiviso questa idea e l’abbiamo poi ulteriormente allargata alla Fipav Rc e al sindaco Falcomatà. C’è uno spirito di amicizia, di fratellanza, di rendere questa squadra calabrese, di renderla disponibile ed aperta sul territorio perché noi portiamo fuori il nome di una Calabria pulita e che si fa rispettare”.

E al termine del suo intervento, il presidente Pippo Callipo ha ufficialmente invitato come ospite “vip” in panchina, per il match contro Modena di domenica 25 novembre al PalaCalafiore, il sindaco Giuseppe Falcomatà.

Inoltre, il patron giallorosso ha omaggiato il sindaco metropolitano con una maglia ufficiale giallorossa (la numero 1 con scritto Falcomatà) e con dell’abbigliamento di rappresentanza della compagine giallorossa.

Un Giuseppe Falcomatà visibilmente sorridente ed emozionato per questa nuova “sfida” che attende la città di Reggio Calabria, quella di ospitare un evento così rilevante non solo sotto il mero aspetto sportivo.

Il nostro obiettivo – ha evidenziato Falcomatà – dev’essere quello di fare squadra, di andare oltre quelle che sono le appartenenze territoriali.  Noi tutti dobbiamo essere fieri di essere calabresi e di dare l’opportunità ai nostri concittadini calabresi tutti, di poter assistere ad uno spettacolo di così alto profilo. Per questo non posso non ringraziare chi, come me, ha creduto in questo progetto, il Presidente Panuccio della Fipac Rc e il presidente Pippo Callipo che ha da subito sposato l’idea di far giocare una partita della Volley Tonno Callipo al PalaCalafiore”.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche, tra gli altri, il consigliere comunale reggino Giovanni Latella, il presidente del Coni Calabria Maurizio Condipodero, il consigliere metropolitano delegato allo Sport Demetrio Marino ed il consigliere regionale delegato allo Sport Giovanni Nucera.

UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA