Un minuto di silenzio per Sara. Il calendario Mondiale per Club. Le gare della 3a

durante Semifinale Del Monte® Supercoppa 2018, SuperLega Pallavolo Maschile Serie A1 presso PalaBarton Perugia IT, 06 ottobre 2018. Foto di: Mari.Ka Torcivia per VolleyFoto.it [riferimento file: 2018-10-06/_65A3027]

Venerdì 26 ottobre 2018

Un minuto di silenzio su tutti i campi in memoria di Sara Anzanello

Mondiale per Club: il calendario ufficiale dei match

Serie A Credem Banca: in campo per la 3a di andata. Programma media

Serie A Credem Banca

Un minuto di silenzio in memoria di Sara Anzanello

La Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che in tutte le gare di sabato 27 e domenica 28 ottobre venga osservato un minuto di silenzio in memoria di Sara Anzanello, l’ex campionessa azzurra scomparsa ieri a soli 38 anni. La Presidente Paola De Micheli, Il Consiglio di Amministrazione, i Club e tutta la Lega Pallavolo si stringono al dolore dei familiari.

Mondiale per Club

Il programma gare di Cucine Lube Civitanova e Trentino Diatecx in Polonia

È ufficiale il calendario gare della competizione giunta alla 14a edizione che si svolgerà in Polonia dal 26 novembre al 2 dicembre 2018 fra le città di Radom, Rzeszów e Czestochowa e a cui prenderanno parte le due italiane Cucine Lube Civitanova e Trentino Diatecx, invitate a partecipare tramite wild card dalla FIVB.

Sono quindi state variate in calendario le quattro partite di SuperLega Credem Banca che coinvolgono Civitanova e Trento a fine novembre, con date diverse vista la partecipazione di entrambe a Champions League e CEV Cup rispettivamente. La 9a giornata per Cucine Lube Civitanova – Emma Villas Siena va a mercoledì 14 novembre, mentre Kioene Padova – Itas Trentino anticipa a sabato 24 alle 18.00. Per la 10a giornata, Cucine Lube Civitanova – Top Volley Latina e Itas Trentino – Revivre Axopower Milano si giocheranno mercoledì 12 dicembre.

Entrambe le italiane scenderanno in campo nelle tre gare dei Gruppi A e B sempre alle ore 17.30, con esordio lunedì 26 novembre. In caso di qualificazione alla Final Four (in programma a Czestochowa, passano le prime due del girone), dopo il venerdì 30 dedicato al trasferimento, si tornerà in campo sabato 1 dicembre per le Semifinali e domenica 2 per le Finali 3°e 1° posto (orari sempre 17.30 e 20.30).

LA FORMULA

Nella prima fase le otto squadre partecipanti sono divise in due gironi da quattro in programma a Radom e a Resovia (fra il 26 e 29 novembre). Le prime due classificate di ogni raggruppamento accedono alle Semifinali e Finali che si giocheranno a Czestochowa (1 e 2 dicembre).

GIRONE A (Radom)

Skra Belchatow (POL)

Cucine Lube Civitanova (ITA)

Zenit Kazan (RUS)

Fakel Novy Urengoy (RUS)

GIRONE B (Rzeszów)

Asseco Resovia (POL)

Sada Cruzeiro (BRA)

Khatam Ardakan (IRI)

Trentino Diatecx (ITA)

PROGRAMMA GARE

Lunedì 26 novembre 2018

Pool A (Radom)

ore 17.30 Pge Skra Bełchatów (POL) – Cucine Lube Civitanova (ITA)

ore 20.30 Zenit Kazan (RUS) – Fakel Novy Urengoy (RUS)

Pool B (Rzeszów)

ore 17.30 Trentino Diatecx (ITA) – Khatam Ardakan (IRI)

ore 20.30 Asseco Resovia Rzeszow (POL) – Sada Cruzeiro (BRA)

Martedì 27 novembre 2018

Pool A (Radom)

ore 17.30 Cucine Lube Civitanova (ITA) – Zenit Kazan (RUS)

ore 20.30 Fakel Novy Urengoy (RUS)- PGE Skra Belchatow (POL)

 

Mercoledì 28 novembre 2018

Pool B (Rzeszów)

ore 17.30 Sada Cruzeiro (BRA) – Trentino Diatecx (ITA)

ore 20.30 Khatam Ardakan (IRI) – Asseco Resovia Rzeszow (POL)

Giovedì 29 novembre 2018

Pool A (Radom)

ore 17.30 Fakel Novy Urengoy (RUS) – Cucine Lube Civitanova (ITA)

ore 20.30 PGE Skra Belchatów (POL) – Zenit Kazan (RUS)

Pool B (Rzeszów)

ore 17.30 Asseco Resovia Rzeszów (POL) – Trentino Diatecx (ITA)

ore 20.30 Khatam Ardakan (IRI) – Sada Cruzeiro (BRA)

Sabato 1 dicembre 2018

Semifinali (Częstochowa)

ore 17.30 1a Semifinale (1a Pool A – 2a Pool B)

ore 20.30 2a Semifinale (1a Pool B – 2a Pool A)

Domenica 2 dicembre 2018

Finali (Częstochowa)

ore 17.30 Finale 3° posto

ore 20.30 Finale

SuperLega Credem Banca

3a giornata di andata: su RAI Sport l’anticipo Milano – Latina e il big match di domenica Perugia – Trento su. Tutte le altre sfide su LVC

La Regular Season di SuperLega Credem Banca entra nel vivo con il primo dei cinque turni ravvicinati. La 3a giornata si apre sabato 27 ottobre alle 18.00 con Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina in diretta su RAI Sport + HD. Il giorno successivo, alla stessa ora, telecamere di Rai Sport al Pala Barton per Safety Conad Perugia – Itas Trentino. In scaletta il derby regionale al Pala De Andrè tra Consar Ravenna e Azimut Leo Shoes Modena..

Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina: il posticipo tv coincide con il sedicesimo faccia a faccia. Solo 4 i successi dei meneghini nei confronti diretti. Reduci dal 3-1 imposto alla Kioene domenica al PalaYamamay senza Nimir ma con Piano sugli scudi, gli uomini di Giani vogliono capitalizzare il doppio turno casalingo. Buttati alle spalle gli stop con Perugia e Monza, i pontini si presentano con tre ex (Gavenda, Sottile e Tosi) per scrollarsi di dosso lo zero in classifica.

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino. La RAI non si lascia sfuggire il remake della Semifinale di Del Monte® Supercoppa. I Block Devils, a punteggio pieno come i trentini, finora non hanno ceduto set. Gli ospiti, che hanno vinto 17 dei 30 incontri con gli umbri, affrontano la seconda trasferta di fila dopo il blitz al PalaVeroli e sono attesi da una colonia di ex. Straordinario record in carriera in vista per Podrascanin (a 9 punti dai 2900). Nell’Itas Van Garderen a 1 punto dai 1000 in Regular Season.

Calzedonia Verona – Cucine Lube Civitanova. Gli scaligeri, fermi a 3 punti, ci riprovano dopo lo stop subito tra le mura amiche con Perugia nel 2° turno. All’AGSM Forum c’è la Lube, corazzata a punteggio pieno, che ha battuto i veneti 27 volte in 31 match ufficiali. A dare lo slancio nella prova di forza casalinga dei cucinieri con l’outsider Ravenna il ritorno nei ruoli naturali di Simon e Sokolov. Quest’ultimo premiato con Juantorena (vicino ai 3500 punti) per l’annata 2017/18.

Consar Ravenna – Azimut Leo Shoes Modena. Ecco il derby n. 80 tra romagnoli ed emiliani. Una rivalità storica, così come i 63 successi dei canarini nei precedenti incroci. I padroni di casa hanno già fatto valere la legge del Pala De Andrè al debutto con Milano, ma sono tornati senza punti da Civitanova. Il team di Velasco si è distratto al PalaFlorio affermandosi poi al tie break ed è in ritardo di una lunghezza dal terzetto di testa. Gara n. 200 in Regular Season per Rossini.

Kioene Padova – BCC Castellana Grotte. Negli ultimi tre faccia a faccia tra Campionato e Del Monte® Coppa Italia, i patavini non hanno concesso set al Club pugliese, ma il bilancio totale dei precedenti è di 4 vittorie per parte. Il sestetto di casa, con Torres a 1 punto dai 1500, è ancora fermo a zero dopo le sconfitte con Civitanova e Milano, mentre la New Mater, lottando alla pari con Modena fino al tie break, ha lenito l’amarezza per il “derby del Sud” terminato senza gloria.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza. Quinta sfida tra il sestetto calabrese e il Club brianzolo, che ha vinto 3 dei 4 precedenti. I padroni di casa distano 1 punto dalla vetta dopo il successo esterno al tie break con Siena nel recupero. Ottimo impatto di Al Hachdadi (49 punti in 2 match). Monza arriva carica al confronto dopo il blitz corsaro a Napoli con Latina e i doppi allenamenti.

Emma Villas Siena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Un successo per parte nei precedenti, entrambi in Serie A2. Il primo punto in SuperLega dei toscani è maturato nella sconfitta last minute nel posticipo contro Vibo Valentia. Il team volsco, che domenica ha strappato solo 1 set al PalaVeroli con Trento e deve ancora sbloccarsi, si tiene stretto Petkovic, premiato come top scorer e migliore giocatore per attacchi vincenti nella passata stagione.

3a giornata di andata SuperLega Credem Banca

Sabato 27 ottobre 2018, ore 18.00

Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina  Diretta RAI Sport + HD

Diretta streaming su raiplay.it

(Gnani-Zanussi)  Terzo arbitro: Libardi

Addetto al Video Check: Di Gaetano Tecla  Segnapunti: Mariosa

Domenica 28 ottobre 2018, ore 18.00

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino  Diretta RAI Sport + HD

Diretta streaming su raiplay.it

(Boris-Cesare)  Terzo arbitro: Morganti

Addetto al Video Check: Giulietti  Segnapunti: Bordoni

Calzedonia Verona – Cucine Lube Civitanova  Diretta Lega Volley Channel

(La Micela-Cerra)  Terzo arbitro: Giglio

Addetto al Video Check: Cristoforetti  Segnapunti: Bassetto

Consar Ravenna – Azimut Leo Shoes Modena  Diretta Lega Volley Channel

(Tanasi-Simbari)  Terzo arbitro: Tundo

Addetto al Video Check: Colucci  Segnapunti: Greco

Kioene Padova – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel

(Luciani-Frapiccini)  Terzo arbitro: Rusconi

Addetto al Video Check: Barbieri  Segnapunti: Dalle Vedove

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza  Diretta Lega Volley Channel

(Saltalippi L.-Zavater)  Terzo arbitro: Rossi

Addetto al Video Check: Scavelli  Segnapunti: Morello

Emma Villas Siena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora  Diretta Lega Volley Channel

(Canessa-Venturi)  Terzo arbitro: Angelucci

Addetto al Video Check: Fantoni  Segnapunti: Grasso

Classifica

Sir Safety Conad Perugia 6, Cucine Lube Civitanova 6, Itas Trentino 6, Azimut Leo Shoes Modena 5, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 5, Consar Ravenna 3, Vero Volley Monza 3, Calzedonia Verona 3, Revivre Axopower Milano 3, BCC Castellana Grotte 1, Emma Villas Siena 1, Top Volley Latina 0, Kioene Padova 0, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 0

Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina

PRECEDENTI: 15 (4 successi Milano, 11 successi Latina)

EX: Filip Gavenda a Milano nel 2015-2016, Daniele Sottile a Milano nel 2015-2016 (fino al 1/12/15), Federico Tosi a Milano nel 2015-2016.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Alessandro Tondo – 2 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano).

In Carriera: Matteo Piano – 14 punti ai 1400 e – 4 muri vincenti ai 500 (Revivre Axopower Milano).

Andrea Giani (allenatore Revivre Axopower Milano):So di poter contare su tutto il roster. Siamo una squadra ancora lontana da quella che ho in testa: non dobbiamo trovare alibi, ma con quello che siamo e con quello che abbiamo dobbiamo stare in campo. Se vuoi vincere e vuoi far soffrire gli avversari, bisogna dimostrare di essere squadra. Contro Latina non saremo ancora belli da vedere stilisticamente, ma stiamo lavorando bene. I nostri punti deboli ci sono ma abbiamo altri fondamentali che possono farci chiudere il punto. E poi è l’energia che sapremo mettere in campo che potrà fare la differenza. Sicuramente giocheremo per i 3 punti che ci possono dare continuità”.

Lorenzo Tubertini (allenatore Top Volley Latina):In vista della partita di Milano dobbiamo rimanere concentrati sul livello di gioco che stiamo esprimendo e dobbiamo avere l’obiettivo di andare a vincere la prima partita. Le due sconfitte? Perdere non fa mai bene e io voglio fortemente che questa squadra possa imparare presto a vincere. Non stiamo giocando male ma con il livello di questo Campionato dobbiamo provare a conquistare punti il prima possibile. Milano è una squadra che ha recuperato Piano e ha buone individualità. Dobbiamo ripartire da quanto di buono fatto con Perugia e Monza”.

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino

PRECEDENTI: 30 (13 successi Perugia, 17 successi Trento)

EX: Massimo Colaci a Trento dal 2010 al 2017, Dore Della Lunga a Trento dal 2005 al 2009 e dal 2010 al 2012, Gianluca Galassi a Trento dal 2012 al 2015 (Giovanili), Filippo Lanza a Trento dal 2004 al 2009 (Giovanili) e dal 2011 al 2018; Nicola Daldello a Perugia nel 2011-2012 (Serie A2) e nel 2012-2013, Aaron Russell a Perugia dal 2015 al 2018.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Maarten Van Garderen – 1 punto ai 1000 (Itas Trentino).

In Carriera: Dore Della Lunga – 11 attacchi vincenti ai 1000, Marko Podrascanin – 9 punti ai 2900 (Sir Safety Conad Perugia).

Dore Della Lunga (Sir Safety Conad Perugia):È sicuramente una partita difficile, come tante in SuperLega, ma questa di più perché Trento è una grande squadra, è in palla, ci ha battuto meritatamente nella Semifinale di Supercoppa e sta dimostrando un gioco già abbastanza rodato. Noi in questo inizio di Campionato abbiamo fatto due prestazioni più concrete, tra cui quella di Verona che sicuramente è stato un passo avanti ulteriore con una prestazione buona soprattutto in battuta. Siamo una squadra che deve ovviamente ancora trovare il proprio ritmo ed i propri meccanismi, fluidità in cambio palla e il proprio sistema di muro-difesa, e Trento è uno di quegli avversari che può mettere in luce i tuoi difetti perché, come ho già detto, è una grande squadra. Detto questo, domenica con fiducia andiamo a giocarci al massimo questa sfida, andiamo a vedere se abbiamo fatto dei passi avanti rispetto alla semifinale di Supercoppa e se abbiamo recuperato il gap che si era visto in quel match contro la stessa squadra e sempre in casa nostra”.

Simone Giannelli (Itas Trentino):Sono fiducioso, come sempre, ma sono assolutamente conscio che non sarà una partita simile a quella che abbiamo vinto ad inizio ottobre in Semifinale di Supercoppa. Troveremo una Sir Safety Conad ancora più motivata perché vorrà cancellare quella sconfitta; noi abbiamo però dimostrato di saper vincere al Pala Barton e vogliamo provare a confermarci di nuovo. Siamo consapevoli della nostra forza e non ci tireremo indietro quando sarà da lottare”.

Calzedonia Verona – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 31 (4 successi Verona, 27 successi Civitanova)

EX: Cristian Savani a Civitanova dal 2010 al 2013.

A CACCIA DI RECORD:

In Carriera: Emanuele Birarelli – 5 muri vincenti agli 800, Sebastian Solé – 14 punti ai 1200, Luca Spirito – 3 muri vincenti ai 100 (Calzedonia Verona); Osmany Juantorena – 20 punti ai 3500 e – 2 muri vincenti ai 200, Simon Robertlandy – 19 attacchi vincenti ai 500, Dragan Stankovic – 2 muri vincenti ai 500 (Cucine Lube Civitanova).

Daniele De Pandis (Calzedonia Verona):Giochiamo di nuovo in casa, ci aspetta un’altra partita bella tosta, contro Civitanova. Ma è una buona occasione per cercare di cancellare la prestazione fatta con Perugia e cercare di fare meglio per i nostri tifosi. Siamo rimasti molto contenti per il pubblico presente, nonostante la brutta serata ci ha sostenuti dal primo all’ultimo minuto, si respirava una bellissima atmosfera nell’Agsm Forum e vogliamo che sia di nuovo così anche con Civitanova”.

Enrico Cester (Cucine Lube Civitanova):Il calendario ha voluto che anche la nostra seconda trasferta di SuperLega Credem Banca fosse in Veneto, dunque viaggeremo già domani verso Verona per affrontare la Calzedonia dopo aver giocato a Padova due settimane fa. Il nostro obiettivo, naturalmente, è di raccogliere i tre punti anche dal campo scaligero: veniamo da due vittorie secche per 3-0 ma non pensiamo che all’AGSM Forum sia facile, tutt’altro. Non ci facciamo ingannare dal risultato negativo raccolto dai veronesi contro Perugia, la Calzedonia è una formazione molto ben attrezzata e vorrà darci filo da torcere dal primo all’ultimo punto per riscattare l’ultima prestazione di fronte ai loro tifosi. Da parte nostra, concentriamoci sui continui miglioramenti nel nostro gioco e sulle grandi possibilità che abbiamo dopo il rientro di Sokolov che ha ulteriormente aumentato le frecce al nostro arco. Se scenderemo in campo con la determinazione giusta, palla dopo palla, sono certo che riusciremo a portare a casa un risultato importante anche da Verona”.

Consar Ravenna – Azimut Leo Shoes Modena

PRECEDENTI: 79 (16 successi Ravenna, 63 successi Modena)

EX: Andrea Argenta a Modena nel 2017-2018, Pieter Verhees a Modena nel 2014-2015.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Simone Anzani – 2 muri vincenti ai 400, Salvatore Rossini – 1 partita giocata alle 200 (Azimut Leo Shoes Modena); Andrea Argenta – 16 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 11 attacchi vincenti ai 1000 e – 3 muri vincenti ai 400 (Consar Ravenna).

In Carriera: Simone Di Tommaso – 1 partita giocata alle 100, Alberto Elia – 7 punti ai 2100, Daniele Lavia – 2 attacchi vincenti ai 500, Davide Saitta – 5 muri vincenti ai 200, Pieter Verhees – 8 attacchi vincenti ai 1000 (Consar Ravenna); Tine Urnaut – 1 muro vincente ai 200 (Azimut Leo Shoes Modena).

Cristian Poglajen (Consar Ravenna):Domenica mi aspetto una partita difficile contro una squadra indubbiamente forte; per provare a ottenere un risultato positivo, dovremo giocare al 100% e avere una concentrazione e una lucidità per tutta la durata della partita. Sappiamo della grande forza in attacco di Modena ma crediamo anche nel nostro potenziale. Velasco? Sono stato in grado di lavorare con lui per diversi anni nella nazionale argentina e ho imparato molto grazie alle sue conoscenze. Sono grato a lui, lo saluterò e vedrò con piacere domenica ma poi durante la gara lo vedrò come un rivale da battere. Ci sarà una grandissima cornice di pubblico e spero che sia una grande partita”.

Julio Velasco (allenatore Azimut Leo Shoes Modena):Ravenna è una squadra importante, che ogni anno si rinnova e cambia, ma resta sempre a buoni livelli. Hanno giocatori che sono un mix di giovani ed esperienza. Dovremo fare molta attenzione al nostro gioco, stare sul pezzo, non mollare nessun pallone. Avremo con noi tanti tifosi, ci aiuteranno, come sempre”.

Kioene Padova – BCC Castellana Grotte

PRECEDENTI: 8 (4 successi per parte)

EX: Giorgio De Togni a Padova dal 2006 al 2009.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Luigi Randazzo – 11 attacchi vincenti ai 1000, Armando Torres – 4 battute vincenti alle 100 (Kioene Padova).

In Carriera: Matteo Sperandio – 4 punti ai 1300, Armando Torres – 1 punto ai 1500 (Kioene Padova).

Dragan Travica (Kioene Padova):Dopo la sconfitta a Milano siamo alla ricerca del riscatto, per cui arriviamo carichi all’appuntamento di domenica davanti al nostro pubblico. Sappiamo che dall’altra parte della rete affronteremo una squadra che si è rinforzata rispetto alla passata stagione, oltre a essere galvanizzata dalla sfida sfuggita al tie break contro Modena. Sarà una partita tosta che dovremo affrontare al meglio dal punto di vista tecnico e mentale”.

Bruno De Mori (direttore sportivo BCC Castellana Grotte):Con Padova si preannuncia un’altra partita combattuta e difficile ma i ragazzi la affronteranno con grande fiducia e la stessa spregiudicatezza con la quale hanno affrontato Modena. Anche loro in questo Campionato cercano punti per non farsi coinvolgere nella lotta per la salvezza. Nelle due precedenti gare, se con la Lube ovviamente era complicato, con Milano se la sono giocata con set molto tirati. Travica e Torres costituiscono una diagonale esperta che può dare fiducia alla propria squadra. Credo che sarà un match in cui si dovrà sbagliare il meno possibile per portare a casa il risultato”.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza

PRECEDENTI: 4 (1 successo Vibo Valentia, 3 successi Monza)

EX: Simone Buti a Vibo Valentia nel 2012-2013.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Stefano Mengozzi – 2 muri vincenti ai 400 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Stefano Giannotti – 19 punti ai 2000 (Vero Volley Monza).

In Carriera: Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Donovan Dzavoronok – 6 attacchi vincenti ai 500, Andrea Galliani – 5 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 13 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza).

Antonio Valentini (allenatore Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia):Veniamo da due vittorie consecutive, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra perché il Campionato di SuperLega è durissimo e tutte le squadre sono state costruite con ottima qualità. A Siena siamo stati bravi a rimanere sempre attaccati alla partita e a sfruttare le occasioni che ci siamo costruiti, ma siamo consapevoli che dobbiamo crescere ancora in tutte le situazioni di gioco. Ora ci aspetta un’altra bella battaglia contro Monza, squadra composta da giocatori importanti in tutti i reparti. Servirà la migliore Tonno Callipo per vincere”.

Viktor Yosifov (Vero Volley Monza):Contro Vibo Valentia sarà sicuramente una partita difficile. Loro stanno dimostrando di essere una buona squadra che può esprimere una bella pallavolo. Dovremo essere molto concentrati, cercando di sfruttare tutte le nostre qualità. Al momento hanno funzionato bene il cambio-palla contro Latina ed il muro-difesa contro Verona. In questa settimana però abbiamo lavorato duro per cercare di fare un passo in avanti in tutti i fondamentali. Altro aspetto che dovremo curare sarà limitare i loro attaccanti, nello specifico Skrimov, atleta che conosco e che possiede una grande battuta e ottime capacità offensive. Stando tranquilli e focalizzandoci sul nostro gioco potremo portare a casa punti importanti”.

Emma Villas Siena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

PRECEDENTI: 2 (1 successo per parte)

EX: Andrea Mattei a Sora dal 2016 al 2018.

A CACCIA DI RECORD:

In Regular Season: Joao De Barros – 26 attacchi vincenti ai 500, Dusan Petkovic – 10 attacchi vincenti ai 500 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora).

In Carriera: Lorenzo Cortesia – 3 muri vincenti ai 100, Gabriele Maruotti – 17 punti ai 2600 (Emma Villas Siena).

Fabio Mechini (direttore sportivo Emma Villas Siena):Nel Campionato di SuperLega nessuna partita è semplice. Noi siamo una neopromossa e ogni gara è ostica e complicata. Domenica affronteremo Sora, con cui abbiamo un curriculum sfavorevole dato che ci abbiamo giocato contro due volte nel precampionato e abbiamo perso in entrambe le circostanze. Da quelle sfide siamo cresciuti e migliorati, ma ancora c’è tanto da fare. Nella partita contro Vibo Valentia ho visto buoni spunti da parte della squadra ma al contempo siamo mancati e abbiamo commesso alcuni errori in frangenti importanti del match. Mi è piaciuto il fatto che in determinati momenti siamo riusciti a recuperare e abbiamo fatto bene in attacco. Però dobbiamo fare di più e migliorare nel sistema battuta-muro-difesa. Credo che in questa SuperLega le prime quattro faranno un Campionato a parte, poi ci sono altri team che hanno messo insieme un roster importante. Noi siamo una squadra neopromossa, dobbiamo imparare da tutti, essere umili e lottare ad ogni match con l’obiettivo di fare risultato”.

Gabriele Di Martino (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora):Ripartiamo dal set vinto con Trento. La prima partita in casa contro una squadra molto forte ci ha lasciato grandi consapevolezze, ora sappiamo di essere una buona squadra che può vedersela a viso aperto con tutte le avversarie. Con Siena crediamo di poter fare una buona partita, in settimana abbiamo lavorato tanto sia tecnicamente che come gruppo. Per questo sarà sicuramente una gara nella quale metteremo grande entusiasmo e tanta attenzione, perché lo sappiamo benissimo, un errore in più fa la differenza per vincere un set, e a volte anche un match. Gli errori sono fatali, limitiamo, approcciamo bene la partita, facciamo il nostro gioco e sicuramente verranno fuori buonissime cose”.

Serie A2 Credem Banca

3a giornata di andata: Girone Bianco in campo domenica 28 ottobre. Il Blu si apre sabato con Club Italia – Bergamo e si chiude lunedì con Catania – Cuneo. Domenica “spareggio” per il primo posto tra Grottazzolina e Piacenza

Primi “straordinari” alle porte per le squadre di Serie A2 Credem Banca, attese da tre turni in rapida successione. Per i team del Girone Bianco la 3a giornata di andata si svolgerà domenica 28 ottobre, mentre nel Girone Blu il Club Italia Crai Roma terrà a battesimo il week end sabato 27, alle 17.00, con l’Olimpia Bergamo. Le altre sfide si giocheranno il giorno dopo, a eccezione di Elios Messaggerie Catania – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, in programma lunedì 29 alle 20.30.

Girone Bianco

Synergy Arapi F.lli Mondovì protagonista di un debutto da incorniciare in Calabria, con Treial inserito in corsa. “Fame da Lupi”per la Kemas Lamipel S. Croce nella gara n. 200 di Snippe in A. Dopo la beffa interna coi potentini c’è da sfatare il tabù Mondovì: 2 incroci, nessuna vittoria.

GoldenPlast Potenza Picena rincuorata dai progressi e dal successo al fotofinish con i “Lupi”. Paoletti a 5 punti dai 2800 in carriera. La neopromossa Conad Lamezia cerca all’Eurosuole Forum la prima gioia nella categoria dopo gli stop con Livorno e Mondovì. Match n. 100 per Zito.

Alti e bassi per la Geosat Geovertical Lagonegro dopo l’exploit interno con S. Croce e lo stop a Brescia. Boswinkel cerca i 6 attacchi vincenti che lo separano dai 500 in Regular Season. In arrivo la matricola Roma Volley, a caccia del primo squillo dopo i giri a vuoto con Macerata e Spoleto.

Acqua Fonteviva Apuana Livorno a 3 punti dopo lo stop con Leverano. Paoli a 1 gara dalle 200 e a 1 block dai 400 in Regular Season. Arriva l’Aurispa Alessano, forte del 3-2 con Macerata e vittoriosa nei 2 precedenti. Un ex per parte: Loglisci e Leoni (gara n. 100 in Regular Season).

La Menghi Shoes Macerata si gode il terzo posto solitario a 4 punti, ma in Salento ha assaggiato le insidie della Serie A cedendo al tie break con Alessano. Alla Marpel Arena si presenta un’altra matricola, la BCC Leverano, reduce dal successo netto con Livorno, il primo nella categoria.

Conad Reggio Emilia di nuovo in campo dopo il turno di riposo, forte dei 3 punti conquistati all’esordio. Al PalaBigi approda la Centrale del Latte Sferc Brescia, capolista con Spoleto, ma battuta 4 volte dai reggiani in 6 incroci. Gli ospiti ritrovano da rivali due ex, Bellini e G. Bellei.

La Monini Spoleto guida la classifica in coabitazione coi tucani grazie ai successi con Alessano e Roma, ma per ora non potrà consolidare il primato perché osserverà un turno di riposo.

Girone Blu

Inizio bruciante del Club Italia Crai Roma. Gli azzurrini distano 1 punto dalla vetta grazie ai successi con Tuscania e Taviano, ma sabato ospitano l’Olimpia Bergamo, mai sconfitta nei 2 precedenti incroci, e ora leader con Gas Sales e Videx dopo i successi contro Ortona e Gioia.

La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania ha bisogno di punti per schiodarsi dal fondo della classifica dopo gli stop con Club Italia e Prata. Un bottino da conquistare in casa contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte, che ha vinto 3 dei 4 precedenti e schiera l’ex Mazzon.

Al PalaGrotta in arrivo lo “spareggio” per il primo posto tra due team in testa. La Videx Grottazzolina, a punteggio pieno e con Poey a 2 punti dai 1400, riceve la dirimpettaia in classifica Gas Sales Piacenza, con Fei a caccia dei 19 punti che lo separano dai 9700 in carriera.

La Gioiella Gioia del Colle, ancorata a quota 3, vuole riprendere il largo dopo il passo falso a Bergamo. In arrivo c’è la Tinet Gori Wines Prata di Pordenone, carica per il successo interno con Tuscania e con Link pronto a sfidare la sua ex squadra. Bortolozzo è a 2 punti dai 1300.

Beffata da Materdomini e Club Italia, la Pag Taviano vuole rifarsi nella centesima di Torsello in Regular Season, con Cernic a 2 punti dai 3500 in carriera. Ecco la Sieco Service Ortona, in cerca di se stessa e ferma al via, ma mai sconfitta da Taviano nei 2 incroci. Dolfo a 8 punti dai 1900.

Tipiesse Cisano Bergamasco a caccia del primo acuto in A2 dopo le delusioni con Grottazzolina e Cuneo. A secco di vittorie anche il Pool Libertas Cantù, che al PalaPozzoni, contro gli ex Gaggini e Ruggeri, mira a dimenticare le due battute d’arresto con Piacenza e Materdomini.

Monday Night al PalaCatania: la Elios Messaggerie Catania, caduta in 3 set a Piacenza, cerca conforto tra le mura amiche con la matricola BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, reduce dalla doccia fredda a Gioia del Colle e dal riscatto in casa con la Tipiesse. Bolla a 18 punti dai 1600.

3a giornata di andata Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco

Domenica 28 ottobre 2018, ore 18.00

Synergy Arapi F.lli Mondovì – Kemas Lamipel Santa Croce  Diretta Lega Volley Channel

(Cavicchi-Rossi)

Addetto al Video Check: Minelli  Segnapunti: Pavani

GoldenPlast Potenza Picena – Conad Lamezia  Diretta Lega Volley Channel

(Noce-Carcione)

Addetto al Video Check: Polenta  Segnapunti: Talevi

Geosat Geovertical Lagonegro – Roma Volley  Diretta Lega Volley Channel

(Gasparro-Autuori)

Addetto al Video Check: Picerno  Segnapunti: Sabia

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – Aurispa Alessano  Diretta Lega Volley Channel

(Bellini-Oranelli)

Addetto al Video Check: Viterbo  Segnapunti: Formisano

Menghi Shoes Macerata – BCC Leverano  Diretta Lega Volley Channel

(Toni-Merli)

Addetto al Video Check: Perotti  Segnapunti: Cetraro

Domenica 28 ottobre 2018, ore 19.00

Conad Reggio Emilia – Centrale del Latte Sferc Brescia  Diretta Lega Volley Channel

(Piubelli-Brancati)

Addetto al Video Check: Tavarini  Segnapunti: Tawfik Henawy

Turno di riposo: Monini Spoleto

Classifica Girone Bianco

Centrale del Latte Sferc Brescia 6, Monini Spoleto 6, Menghi Shoes Macerata 4, Synergy Arapi F.lli Mondovì 3, Conad Reggio Emilia 3, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 3, BCC Leverano 3, Geosat Geovertical Lagonegro 3, Aurispa Alessano 2, GoldenPlast Potenza Picena 2, Kemas Lamipel Santa Croce 1, Roma Volley 0, Conad Lamezia 0

 

1 incontro in meno: Synergy Arapi F.lli Mondovì, Conad Reggio Emilia

 

3a giornata di andata Serie A2 Credem Banca – Girone Blu

Sabato 27 ottobre 2018, ore 17.00

Club Italia Crai Roma – Olimpia Bergamo  Diretta Lega Volley Channel

(Marotta-Salvati)

Addetto al Video Check: Santabarbara  Segnapunti: Rossi

Domenica 28 ottobre 2018, ore 18.00

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Materdominivolley.it Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel

(Rossetti-Feriozzi)

Addetto al Video Check: Arcangeli Carosi  Segnapunti: Tanzilli

Videx Grottazzolina – Gas Sales Piacenza  Diretta Lega Volley Channel

(Somansino-Zingaro)

Addetto al Video Check: Bosica  Segnapunti: Santinelli

Gioiella Gioia del Colle – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone  Diretta Lega Volley Channel

(Mattei-Di Bari)

Addetto al Video Check: Papapietro  Segnapunti: Fanizzi

Pag Taviano – Sieco Service Ortona  Diretta Lega Volley Channel

(Stancati-Colucci)

Addetto al Video Check: Curci  Segnapunti: Bianchi

Domenica 28 ottobre 2018, ore 19.00

Tipiesse Cisano Bergamasco – Pool Libertas Cantù  Diretta Lega Volley Channel

(Sabia-Bassan)

Addetto al Video Check: Bartesaghi  Segnapunti: Farina

Lunedì 29 ottobre 2018, ore 20.30

Elios Messaggerie Catania – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo  Diretta Lega Volley Channel

(Giorgianni-Guarneri)

Addetto al Video Check: Schillaci  Segnapunti: Grasso

 

Classifica Girone Blu

Videx Grottazzolina 6, Gas Sales Piacenza 6, Olimpia Bergamo 6, Club Italia Crai Roma 5, Materdominivolley.it Castellana Grotte 5, Gioiella Gioia del Colle 3, Elios Messaggerie Catania 3, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 3, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 3, Pag Taviano 2, Pool Libertas Cantù 0, Tipiesse Cisano Bergamasco 0, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 0, Sieco Service Ortona 0

 

Il programma media

Volley in Tv e Radio

SuperLega Credem Banca

Diretta RAI Sport +HD dalle ore 18.00

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Sabato 27 ottobre 2018

Revivre Axopower Milano – Top Volley Latina

Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta RAI Sport +HD dalle ore 18.00

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

Domenica 28 ottobre 2018

Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino

Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Domenica 28 ottobre 2018

Calzedonia Verona – Cucine Lube Civitanova

Consar Ravenna – Azimut Leo Shoes Modena

Kioene Padova – BCC Castellana Grotte

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Vero Volley Monza

Emma Villas Siena – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 17.00

Sabato 27 ottobre 2018

Club Italia Crai Roma – Olimpia Bergamo

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00

Domenica 28 ottobre 2018

Synergy Arapi F.lli Mondovì – Kemas Lamipel Santa Croce

GoldenPlast Potenza Picena – Conad Lamezia

Geosat Geovertical Lagonegro – Roma Volley

Acqua Fonteviva Apuana Livorno – Aurispa Alessano

Menghi Shoes Macerata – BCC Leverano

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Materdominivolley.it Castellana

Videx Grottazzolina – Gas Sales Piacenza

Gioiella Gioia del Colle – Tinet Gori Wines Prata di Pordenone

Pag Taviano – Sieco Service Ortona

Diretta Web TV a partire dalle ore 19.00

Domenica 28 ottobre 2018

Conad Reggio Emilia – Centrale del Latte Sferc Brescia

Tipiesse Cisano Bergamasco – Pool Libertas Cantù

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30

Lunedì 29 ottobre 2018

Elios Messaggerie Catania – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Diretta radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15

Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide della 3a giornata di andata del 74° Campionato con focus sul match Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.

Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00

Domenica 28 ottobre il 74° Campionato di SuperLega Credem Banca protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dal Pala Barton di Perugia, Manuela Collazzo si collegherà in diretta per la sfida Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino.

TG5 Sport

Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 3a giornata di andata della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24

Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

All’estero

Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Perugia, di Daniele Vecchi: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), Polsat (Polonia), la piattaforma FloSports in differita on demand negli Stati Uniti e Canada, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting

Lega Volley Channel, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.