Week end di ritorni per la Serie A Credem Banca

Venerdì 28 dicembre 2018
SuperLega Credem Banca: in campo per la 2a di ritorno.
Serie A2 Credem Banca: si ricomincia col Girone di Ritorno

SuperLega Credem Banca
2a giornata di ritorno: il 29 dicembre saturday night con Trento – Sora. Il giorno dopo Perugia ospita Verona, Modena attende la New Mater, Civitanova va a Ravenna in diretta RAI. In scaletta Padova – Milano e Monza – Latina

Il 2018 si chiude con un altro turno avvincente della SuperLega Credem Banca che nel week end del 29 e 30 dicembre propone la 2a giornata di ritorno. Sabato alle 20.30 in campo per l’anticipo Itas Trentino e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora in live streaming. Domenica gli altri match alle 18.00 con diretta RAI Sport per Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova, mentre Vibo Valentia – Siena si è giocata in anticipo il 13 dicembre scorso.

Itas Trentino – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. En plein dei gialloblù con 5 vittorie in altrettanti scontri diretti in Regular Season. I padroni di casa tallonano la capolista a 2 punti dalla vetta e vengono dalla vittoria in rimonta per 3-1 sul campo di Siena, mentre gli ospiti nell’ultimo turno hanno portato Modena al tie break sfiorando l’impresa e incassando gli elogi di coach Barbiero.
Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova. Sono 7 le vittorie dei romagnoli in 27 confronti ufficiali. Gianluca Graziosi, tecnico originario di Falconara, sfida la corazzata marchigiana per un derby personale. Terzi in classifica e con Bruno alla gara n. 100 in Regular Season, gli ospiti si sono imposti in 3 set all’andata, ma Ravenna, reduce dal punto preso al PalaYamamay, in casa è tra le squadre più temibili.
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona. Bilancio di 19 vittorie a 6 per i Campioni d’Italia. Grazie al successo corsaro dei Block Devils con Latina, gli umbri hanno mantenuto la vetta a +2 su Trento. Successo da 3 anche per Verona, che ha dominato Monza ed è sesta. Kaziyski a 5 punti dai 2500, Galassi alla gara n. 100.
Kioene Padova – Revivre Axopower Milano. Lo storico è quasi in equilibrio con 5 vittorie dei patavini e 6 degli ambrosiani. I veneti vengono da una trasferta amara, i meneghini dalla prova di forza tra le mura amiche rimontando Ravenna per poi spuntarla al tie break. Partita n. 100 per Hirsch in Regular Season.
Vero Volley Monza – Top Volley Latina. Brianzoli e pontini “fanno 13”: la squadra lombarda ha vinto 8 dei primi 12 faccia a faccia e vuole sfruttare il fattore campo, con Giannotti a 5 attacchi vincenti dai 2000, per riscattare la debacle a Verona. Il sestetto laziale, che si è appena regalato lo schiacciatore Ziga Stern, ha visto interrompersi con la capolista l’imbattibilità del nuovo palazzetto e cerca punti per muovere la classifica.
Azimut Leo Shoes Modena – BCC Castellana Grotte. Gli emiliani, quarti, si sono imposti 6 volte su 7 con i pugliesi, ma all’andata la formazione di Velasco ha vinto al tie break come mercoledì a Sora. Zaytsev ancora out. L’ultima della classe soffre di un “blocco da vittoria”. Grinta e gioco non mancano, ma nella beffa a tie break con Vibo è stata fatale la sfilza di match ball sprecati al quarto set.
Nell’anticipo giocato il 13 dicembre la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia ha superato l’Emma Villas Siena con il massimo scarto. Le squadre resteranno ferme ai box nel fine settimana. Intanto i senesi si godono Savani, prelevato da Verona.

2a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Sabato 29 dicembre 2018, ore 20.30
Itas Trentino – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora Diretta Lega Volley Channel
(Curto-Zanussi) Terzo arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Fossi Segnapunti: Boscariol
Domenica 30 dicembre 2018, ore 18.00
Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Puecher-Florian) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Polenta Segnapunti: Righi
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel
(Luciani-Simbari) Terzo arbitro: Marani
Addetto al Video Check: Arcangeli Segnapunti: Azzolina
Kioene Padova – Revivre Axopower Milano Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Braico) Terzo arbitro: Giglio
Addetto al Video Check: Fascina Segnapunti: Acciavatti
Vero Volley Monza – Top Volley Latina Diretta Lega Volley Channel
(Boris-Cesare) Terzo arbitro: Laurita
Addetto al Video Check: Caporotundo Segnapunti: Colombo
Azimut Leo Shoes Modena – BCC Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel
(Venturi-Oranelli) Terzo arbitro: Pasquali
Addetto al Video Check: Albergamo Segnapunti: Tawfik

Giocata il 13 dicembre 2018
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Emma Villas Siena 3-0 (25-22, 25-17, 26-24)

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 37, Itas Trentino 35, Cucine Lube Civitanova 33, Azimut Leo Shoes Modena 31, Revivre Axopower Milano 23, Calzedonia Verona 21, Vero Volley Monza 20, Consar Ravenna 18, Kioene Padova 18, Top Volley Latina 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 14, Emma Villas Siena 10, BCC Castellana Grotte 5

1 incontro in più: Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Emma Villas Siena

Itas Trentino – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

PRECEDENTI: 5 (5 successi Trento)
EX: Nicola Daldello a Sora nel 2013-2014 (Serie A2).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season:Uros Kovacevic – 5 battute vincenti alle 100 (Itas Trentino).
In Carriera: Luca Vettori – 24 punti ai 3500 (Itas Trentino).

Uros Kovacevic (Itas Trentino): “Non abbiamo avuto tanto tempo per preparare l’impegno perché stiamo giocando regolarmente ogni tre giorni anche durante le festività natalizie, ma personalmente non mi dispiace giocare così tanto anche perché in questo ritmo di gara le intese migliorano. Proveremo a fare un passo in avanti nel nostro gioco anche sabato contro Sora”.
Maurizio Colucci (allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Trento è la squadra che attualmente in SuperLega sta giocando meglio, e oltre a un buon gioco, esprime un’ottima continuità. Sora dovrà mettere in campo una grande prestazione per tenersi attaccata al punteggio e per cercare di giocare punto a punto. Sarà difficile, ma siamo in un buon momento di forma anche se qualche giocatore ha qualche risentimento, ma se il sestetto gioca con continuità e spregiudicatezza, può comportarsi sicuramente bene anche contro un valido avversario come Trento”.

Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova

PRECEDENTI: 27 (7 successi Ravenna, 20 successi Civitanova)
EX: Enrico Cester a Ravenna dal 2013 al 2015, Enrico Diamantini a Ravenna nel 2017-2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Andrea Argenta – 14 attacchi vincenti ai 1000, Alberto Elia – 6 attacchi vincenti ai 1000, Daniele Lavia – 2 attacchi vincenti ai 500, Pieter Verhees – 1 battuta vincente alle 100 (Consar Ravenna); Bruno De Rezende – 1 partita giocata alle 100, Dragan Stankovic – 5 battute vincenti alle 100 (Cucine Lube Civitanova).
In Carriera: Osmany Juantorena – 25 punti ai 3700, Tsvetan Sokolov – 28 punti ai 3000 (Cucine Lube Civitanova).

Giacomo Raffaelli (Consar Ravenna): “Siamo contenti per il punto ottenuto contro Milano, che ci permette di guardare con fiducia alla gara contro Civitanova, seconda di un impegnativo ciclo di gare che ci aspettano in questo inizio di ritorno. Sono partite totalmente diverse tra di loro: sappiamo di affrontare una corazzata che, dopo il cambio di allenatore, è diventata ancora più motivata. L’aspetteremo senza paura, convinti di poter giocare la nostra partita ed esprimere la nostra pallavolo. La vittoria contro Siena e il punto strappato a Milano ci danno ancora più entusiasmo e motivazioni”.
Dragan Stankovic (Cucine Lube Civitanova): “Scendiamo in campo domenica per l’ultima gara del 2018, ancora una trasferta in un fine dicembre dal ritmo molto intenso. Siamo ormai abituati a giocare ogni tre giorni, dopo che è caduta l’ultima palla con Padova abbiamo iniziato a pensare subito alla prossima partita a Ravenna, una squadra che in casa sa esprimersi a ottimi livelli. Quindi, come dico spesso, dobbiamo soprattutto pensare al nostro gioco e dare in campo il meglio che abbiamo, come abbiamo dimostrato di sapere fare nell’ultima gara contro Padova: tenere un certo livello durante ogni set senza troppi alti e bassi”.

Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona

PRECEDENTI: 25 (19 successi Perugia, 6 successi Verona)
EX: Massimo Colaci a Verona dal 2008 al 2010 (dal 16/10/08), Dore Della Lunga a Verona nel 2009-2010, Aimone Alletti a Perugia nel 2012-2013, Emanuele Birarelli a Perugia dal 2015 al 2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Aleksandar Atanasijevic – 13 attacchi vincenti ai 2000, Luciano De Cecco – 3 muri vincenti ai 200 (Sir Safety Conad Perugia); Matey Kaziyski – 5 punti ai 2500 (Calzedonia Verona).
In Carriera: Dore Della Lunga – 11 attacchi vincenti ai 1000, Gianluca Galassi – 1 partita giocata alle 100, Nicholas Hoag – 3 punti ai 600 e – 6 attacchi vincenti ai 500, Marko Podrascanin – 16 punti ai 3000 (Sir Safety Conad Perugia); Matey Kaziyski – 24 punti ai 3800 (Calzedonia Verona).

Dore Della Lunga (Sir Safety Conad Perugia): “Verona ha ingranato le marce giuste soprattutto nelle ultime partite. Mercoledì ha vinto bene con Monza e sta raggiungendo un bel livello di rendimento dopo un inizio di Campionato non semplice. L’arrivo di Kaziyski dà ancora più lustro alla rosa e certamente rappresenta un grosso aiuto in campo per la squadra. Verrà a Perugia per giocarsela e per fare risultato come è logico che sia perché Verona è una squadra giustamente ambiziosa come dimostra l’acquisto di Kaziyski. Noi dobbiamo continuare nella strada intrapresa nelle ultime partite. Stiamo lavorando, sappiamo che ci sono cose su cui dobbiamo migliorare, lo stiamo facendo e credo che Verona sia un buon test per capire se il nostro lavoro sta andando bene. Detto questo, non dimentichiamoci che comunque abbiamo chiuso l’andata primi e, se non conta nulla per gli almanacchi, farlo in Italia è sempre molto difficile. E poi domenica vogliamo chiudere nel modo migliore possibile davanti al nostro pubblico questo bellissimo 2018”.
Nikola Grbic (allenatore Calzedonia Verona): “Ci aspetta un avversario difficilissimo che farà una grande partita, come sempre. All’andata sappiamo tutti cos’è successo: ci hanno messo in grossa difficoltà in tutti i fondamentali, ma sono sicuro che sarà un bel match dove spero che la squadra metta in campo l’atteggiamento visto nelle ultime due partite”.

Kioene Padova – Revivre Axopower Milano

PRECEDENTI: 11 (5 successi Padova, 6 successi Milano)
EX: Stephen Maar a Padova nel 2016-2017.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season:Nimir Abdel-Aziz – 7 attacchi vincenti ai 500, Simon Hirsch- 1 partita giocata alle 100 e – 5 battute vincenti alle 100 (Revivre Axopower Milano).
In Carriera: Matteo Sperandio – 2 punti ai 1300 (Kioene Padova).

Jacopo Cuttini (2° allenatore Kioene Padova): “Mi aspetto molta intensità da parte nostra. Purtroppo siamo tornati a mani vuote dalle ultime due trasferte, sapendo che avremmo dovuto fare qualcosa in più specialmente nel match contro Latina. Giocheremo in casa, dove solitamente riusciamo ad essere più incisivi in battuta. Sarà una sfida tosta, perché anche i nostri avversari sono dotati di un buon servizio. Per questo motivo il fondamentale della battuta sarà molto importante. Milano è una squadra in netta crescita ma dovremo giocare al meglio davanti al nostro pubblico. Sarà una partita molto interessante”.
Luka Basic (Revivre Axopower Milano): “Non sarà facile giocare contro Padova in casa loro. Hanno vinto nel loro palazzetto contro Perugia 3-1: loro giocano bene e lo stanno dimostrando. Andiamo lì consapevoli che dobbiamo fare una grande partita per portare a casa una vittoria”.

Vero Volley Monza – Top Volley Latina

PRECEDENTI: 12 (8 successi Monza, 4 successi Latina)
EX: Viktor Yosifov a Latina nel 2015-2016, Rocco Barone a Monza nel 2017-2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stefano Giannotti – 8 punti ai 2000 (Vero Volley Monza); Simone Parodi – 12 punti ai 2500 (Top Volley Latina).
In Carriera: Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Andrea Galliani – 5 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 5 attacchi vincenti ai 2000 (Vero Volley Monza); Carmelo Gitto – 5 punti ai 1800, Andrea Rossi – 6 punti ai 1400 (Top Volley Latina).

Santiago Orduna (Vero Volley Monza): “Contro Latina ci aspettiamo una partita molto intensa come all’andata del resto, dove avevamo fatto una buona prestazione vincendo tutti i set ai vantaggi. Loro sono una squadra esperta che ha migliorato molto il rendimento rispetto all’inizio di stagione. Noi però vogliamo fare punti, vogliamo farli davanti al nostro pubblico perché è importante per la classifica. Il sesto posto in graduatoria ottenuto alla fine del girone di andata è sicuramente meritato. Dobbiamo capire dove possiamo migliorare ancora per fare un ulteriore salto di qualità. Iniziare a portare a casa punti quando giochiamo a Monza sarà sicuramente un aspetto fondamentale”.
Carmelo Gitto (Top Volley Latina): “Il nostro girone di ritorno è iniziato con la sconfitta casalinga con i Campioni d’Italia di Perugia, una squadra che ha obiettivi molto diversi dai nostri. Nonostante la sconfitta in quella sfida potevamo fare sicuramente qualcosa di più. Abbiamo già voltato pagina e ora ci aspetta un’altra sfida molto complicata contro una squadra che ambisce a posizioni di alta classifica: non sarà facile per noi ma il nostro impegno non mancherà perché puntiamo a raccogliere punti pesanti in chiave salvezza visto che, nonostante il girone d’andata piuttosto positivo, la lotta per non retrocedere è ancora molto lunga”.

Azimut Leo Shoes Modena – BCC Castellana Grotte

PRECEDENTI: 7 (6 successi Modena, 1 successo Castellana Grotte)
EX: Simone Scopelliti a Modena nel 2011-2012 (dal 19/12/11).
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Ivan Zaytsev – 13 attacchi vincenti ai 2500 (Azimut Leo Shoes Modena).
In Carriera: Tine Urnaut – 16 punti ai 2800, Ivan Zaytsev – 4 battute vincenti alle 400 (Azimut Leo Shoes Modena).

Giorgio De Togni (BCC Castellana Grotte): “Contro Vibo abbiamo gettato al vento una occasione incredibile ed a questo punto della stagione per noi non conta l’avversario. Se vogliamo salvarci dobbiamo affrontare le partite da qui alla fine cercando di fare più punti possibile con chiunque. È chiaro che Modena è una delle formazioni candidate a vincere lo Scudetto ma lo è altrettanto il fatto che dobbiamo pensare ad entrare in campo e dare il massimo in ogni situazione. Con Di Pinto abbiamo cambiato molto e sul campo la nostra tenuta è decisamente migliorata ma evidentemente ad oggi non è sufficiente per vincere. Cercheremo di farlo nelle prossime gare”.
Julio Velasco (allenatore Azimut Leo Shoes Modena): “Non ho parlato coi ragazzi dopo la gara di Sora, lo farò oggi, ero e sono arrabbiato per la gara perché nel quarto set dovevamo chiudere il match ed abbiamo perso un punto importante e soprattutto perché l’avversario ha difeso più di noi. Noi dovevamo chiudere quella gara, con la bava alla bocca. Castellana ha preso punti importanti a tante squadre, basta guardare i risultati per capire che non ci si può rilassare contro nessun avversario: la SuperLega è questa: tutti parlano di problemi di continuità, è quella che fa la differenza, sempre. Mazzone cammina, ma per saltare servirà ancora un po’, per Zaytsev occorrerà più tempo per capire quando rientrerà, in base a come si riassorbirà il versamento nell’occhio, non bisogna assolutamente mettere pressione al ragazzo, i medici devono lavorare con tranquillità”.

Serie A2 Credem Banca
1a giornata di ritorno: Girone Bianco al via sabato 29 dicembre con S. Croce – Lagonegro. Posticipata al 6 febbraio Leverano – Reggio Emilia. Girone Blu in campo sabato con Club Italia – Tuscania e Prata – Catania. Domenica le altre

Squadre in campo sabato 29 e domenica 30 dicembre per la 1a giornata di ritorno. La Centrale del Latte Sferc Brescia e l’Olimpia Bergamo si presentano al via con il titolo di Campioni d’inverno nei rispettivi gironi. Ora che sono ufficiali anche gli abbinamenti dei Quarti di Finali della Serie A2 Credem Banca, i Club si tuffano sulla stagione regolare per la terza partita in 8 giorni che chiude il ciclo serrato d’impegni festivi.

Girone Bianco
Tornata a mani vuote dalla Bastia di Livorno, la Kemas Lamipel Santa Croce con Wagner e Grassano, rispettivamente a 5 e 10 punti dai 1000, vuole riscattarsi con la Geosat Geovertical Lagonegro, sconfitta 2 volte nei 3 precedenti, ma pimpante dopo le vittorie all’Eurosuole Forum con Potenza Picena e in casa con Lamezia. I Campioni d’inverno della Centrale del Latte Sferc Brescia, con Cisolla a 15 punti dai 5500 in Regular Season e Valsecchi a 9 dai 1000, hanno violato Mondovì 3-2 e in Coppa Italia aspettano la Videx. Senza il centrale Signorelli, out per infortunio, attendono l’arrivo della GoldenPlast Potenza Picena, battuta all’andata dopo 6 tentativi. Ex incrociati: Bisi e Paoletti. La Conad Lamezia è penultima, a 6 punti dall’undicesima posizione, e non riesce a invertire la rotta. Delicata la sfida con l’Acqua Fonteviva Apuana Livorno, che si è già imposta all’andata e che è al settimo cielo dopo il 3-0 nel derby. La situazione più difficile è quella della Roma Volley, ultima con 3 punti e caduta nettamente al PalaBigi. Sul fronte opposto la Menghi Shoes Macerata, che ha vinto all’andata e che prima del turno di riposo ha interrotto l’imbattibilità di Mondovì. L’Aurispa Alessano ha perso il derby salentino con Leverano, ma al PalaTricase c’è un altro cliente ostico, la Monini Spoleto, che ha vinto i 3 precedenti e ha steso il Volley Potentino a S. Stefano qualificandosi per la trasferta a Bergamo in Coppa Italia.
In campo il 6 febbraio la BCC Leverano, che ha onorato con la vittoria il primo derby salentino in Serie A2 Credem Banca agganciando i cugini a 11 punti in classifica, e la Conad Reggio Emilia, che all’andata ha vinto tra le mura amiche e che in virtù del successo con Roma andrà a Piacenza per un derby emiliano in Coppa Italia.
Turno di riposo per la Synergy Arapi F.lli Mondovì, che dopo aver vinto tutte le partite ha rallentato sul più bello perdendo il titolo di Campione d’inverno a Macerata con la Menghi Shoes e, in casa, nello scontro diretto con Brescia. In Coppa se la vedrà con Catania.

Girone Blu
Nono dopo la sconfitta in 4 set a Ortona, il Club Italia Crai Roma vuole ricominciare a muovere la classifica in casa con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, che si è aggiudicata 5 dei 7 precedenti, ma chiude la classifica con solo 6 punti all’attivo. Panciocco ha vestito la maglia del Club federale nelle ultime tre stagioni. A Cantù la Tinet Gori Wines Prata di Pordenone ha reagito tardi inchinandosi nel braccio di ferro del terzo set e nella partita n. 100 di Calderan e cerca il riscatto con l’Elios Messaggerie Catania, vincitrice all’andata e qualificata ai Quarti di Del Monte® Coppa Italia da terza in classifica, grazie alla rimonta con Taviano. La BAM Acqua S. Bernardo Cuneo ha impensierito Piacenza solo nel terzo set ed è rimasta inchiodata all’undicesimo posto, mentre la Gioiella Gioia del Colle, che ha vinto all’andata, è ancora euforica per il 3-2 con la Mater nel derby. La capolista Olimpia Bergamo potrebbe schierare il nuovo arrivato Cristofaletti pronto per la gara n. 100 in Serie A. Gli orobici cercano la quarta affermazione su 4 partite con la Sieco Service Ortona, team in gran forma, reduce da 5 vittorie consecutive, e che schiera l’ex Dolfo, a 3 punti dai 2000. Al PalaMalè, con la vittoria su Tuscania, la Videx Grottazzolina ha interrotto il digiuno che andava avanti da tre turni e si è qualificata per la Coppa Italia. Nelle Marche arriva la Tipiesse Cisano Bergamasco, che all’andata ha ceduto tra le mura amiche e che è penultima in classifica. Ottava, dopo la beffa sul filo di lana a Gioia, ma rinforzata da Bertoli, la Materdominivolley.it Castellana Grotte affronta un secondo derby con la Pag Taviano, battuta 5 volte in 9 gare. I salentini, decimi dopo il punto a Catania, ritrovano nel roster avversario Fiore, alle prese con delle noie fisiche. La Gas Sales Piacenza è seconda e ai Quarti di Coppa Italia giocherà in casa con Reggio Emilia, mentre nella 1a di ritorno, con Fei a 19 punti dai 1900, ospiterà la Pool Libertas Cantù, battuta all’andata e ora settima. Mercorio ha disputato 2 annate a Cantù. Cominetti è a 1 gara dalla n. 100 in Regular Season.

1a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca – Girone Bianco
Sabato 29 dicembre 2018, ore 18.00
Kemas Lamipel Santa Croce – Geosat Geovertical Lagonegro Diretta Lega Volley Channel
(Verrascina-Proietti)
Addetto al Video Check: Gianninò Segnapunti: Esposito
Domenica 30 dicembre 2018, ore 18.00
Centrale del Latte Sferc Brescia – GoldenPlast Potenza Picena Diretta Lega Volley Channel
(Selmi-Scotti)
Addetto al Video Check: Di Gaetano Segnapunti: Canepa
Conad Lamezia – Acqua Fonteviva Apuana Livorno Diretta Lega Volley Channel
(Spinnicchia-Scarfò)
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Morello
Roma Volley – Menghi Shoes Macerata Diretta Lega Volley Channel
(Vecchione-Fontini)
Addetto al Video Check: Cutrì Segnapunti: Fanelli
Domenica 30 dicembre 2018, ore 19.00
Aurispa Alessano – Monini Spoleto Diretta Lega Volley Channel
(Nicolazzo-Stancati)
Addetto al Video Check: Resta Segnapunti: Cataldo
Mercoledì 6 febbraio 2019, ore 20.30
BCC Leverano – Conad Reggio Emilia Diretta Lega Volley Channel

Turno di riposo: Synergy Arapi F.lli Mondovì

Classifica Girone Bianco
Centrale del Latte Sferc Brescia 32, Synergy Arapi F.lli Mondovì 30, Conad Reggio Emilia 26, Monini Spoleto 25, Geosat Geovertical Lagonegro 19, GoldenPlast Potenza Picena 19, Kemas Lamipel Santa Croce 18, Menghi Shoes Macerata 18, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 17, Aurispa Alessano 11, BCC Leverano 11, Conad Lamezia 5, Roma Volley 3

1a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca – Girone Blu
Sabato 29 dicembre 2018, ore 16.00
Club Italia Crai Roma – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Diretta Lega Volley Channel
(Morgillo-Salvati)
Addetto al Video Check: Arienzo Segnapunti: Falzi
Sabato 29 dicembre 2018, ore 20.30
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – Elios Messaggerie Catania Diretta Lega Volley Channel
(Traversa-Sessolo)
Addetto al Video Check: Cadamuro Segnapunti: Pivetta
Domenica 30 dicembre 2018, ore 18.00
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Gioiella Gioia del Colle Diretta Lega Volley Channel
(Rossetti-Pozzi)
Addetto al Video Check: Minelli Segnapunti: Aimale
Olimpia Bergamo – Sieco Service Ortona Diretta Lega Volley Channel
(Mattei-Brancati)
Addetto al Video Check: Piave Segnapunti: Pisani
Videx Grottazzolina – Tipiesse Cisano Bergamasco Diretta Lega Volley Channel
(Feriozzi-Turtù)
Addetto al Video Check: Bosica Segnapunti: Cetraro
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Pag Taviano Diretta Lega Volley Channel
(Sabia-Palumbo)
Addetto al Video Check: Ayroldi Segnapunti: Cinquepalmi
Domenica 30 dicembre 2018, ore 19.00
Gas Sales Piacenza – Pool Libertas Cantù Diretta Lega Volley Channel
(Papadopol-Bassan)
Addetto al Video Check: Bosio Segnapunti: Carannante

Classifica Girone Blu
Olimpia Bergamo 35, Gas Sales Piacenza 32, Elios Messaggerie Catania 26, Videx Grottazzolina 25, Sieco Service Ortona 25, Gioiella Gioia del Colle 22, Pool Libertas Cantù 21, Materdominivolley.it Castellana Grotte 20, Club Italia Crai Roma 20, Pag Taviano 14, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo 10, Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 9, Tipiesse Cisano Bergamasco 8, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 6

Il programma media
Volley in TV e Radio

SuperLega Credem Banca
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 29 dicembre 2018
Itas Trentino – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Diretta RAI Sport + HD dalle ore 18.00
Diretta streaming su raiplay.it
Domenica 30 dicembre 2018
Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova
Commento di Marco Fantasia e Claudio Galli

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 30 dicembre 2018
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona
Kioene Padova – Revivre Axopower Milano
Vero Volley Monza – Top Volley Latina
Azimut Leo Shoes Modena – BCC Castellana Grotte

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 16.00
Sabato 29 dicembre 2018
Club Italia Crai Roma – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Sabato 29 dicembre 2018
Kemas Lamipel Santa Croce – Geosat Geovertical Lagonegro

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Sabato 29 dicembre 2018
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone – Elios Messaggerie Catania

Diretta Web TV a partire dalle ore 18.00
Domenica 30 dicembre 2018
Centrale del Latte Sferc Brescia – GoldenPlast Potenza Picena
Conad Lamezia – Acqua Fonteviva Apuana Livorno
Roma Volley – Menghi Shoes Macerata
BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Gioiella Gioia del Colle
Olimpia Bergamo – Sieco Service Ortona
Videx Grottazzolina – Tipiesse Cisano Bergamasco
Materdominivolley.it Castellana Grotte – Pag Taviano

Diretta Web TV a partire dalle ore 19.00
Domenica 30 dicembre 2018
Aurispa Alessano – Monini Spoleto
Gas Sales Piacenza – Pool Libertas Cantù

Diretta Radiofonica “Set&Note” su LatteMiele e Lattemiele.com dalle 18.15
Tornano le incursioni radiofoniche di Marco Caronna sui campi del Campionato di SuperLega Credem Banca. Il conduttore all’interno del programma “Set&Note” seguirà in diretta l’andamento delle sfide della 2a giornata di ritorno del 74° Campionato con focus sul match Consar Ravenna – Cucine Lube Civitanova. Nel corso della trasmissione collegamenti costanti anche con tutti gli altri campi di gara.

“Set&Note” è anche sul web in diretta streaming su www.lattemiele.com o cliccando il box LatteMiele nella homepage di www.legavolley.it

Diretta Radiofonica “Domenica Sport” – Radio RAI 1 dalle 18.00
Domenica 30 dicembre il 74° Campionato di SuperLega Credem Banca protagonista su Radio RAI 1 all’interno del programma “Domenica Sport”. Dal Pala Barton di Perugia Manuela Collazzo si collegherà in diretta per la sfida Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona.

TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio sulla 2a giornata di ritorno della Serie A Credem Banca attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.

SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.

Eurosport
Eurosport curerà approfondimenti sulle gare del Campionato Credem Banca con le immagini delle gare.

All’estero
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Ravenna, di Daniele Vecchi: Sportklub (Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro), DeporTV (Argentina), Polsat (Polonia), BTV Bulgaria, la piattaforma FloSports in diretta on demand negli Stati Uniti e Canada, DSmart (Turchia), oltre ai principali siti mondiali di betting

Lega Volley Channel, in collaborazione con Elevensports.it, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega e Serie A2 tranne le partite di RAI Sport.