A REGGIO EMILIA IN PALIO IMPORTANTI PUNTI PER LA CLASSIFICA

Direzione Reggio Emilia. E’ questa la tappa della Kemas Lamipel impegnata domani alle ore 18.00 al PalaBigi, casa della Conad, formazione attualmente terza in classifica e in lotta per un posto nei play-off promozione. “Lupi” ormai irrimediabilmente lontani da questo obbiettivo, ma con la voglia di dare battaglia per conquistarsi la miglior posizione possibile nei play-off salvezza che vedranno protagonista il team santacrocese nel mese di aprile. Sarà un match assolutamente non facile per l’ex Grassano e compagni, che già all’andata hanno sudato non poco per aver ragione al tie-break degli emiliani di Mastrangelo, trascinati dai vari Fabroni, Bellei, Ippolito, Bellini e dall’ex biancorosso Benaglia dopo una battaglia senza esclusione di colpi. La Kemas Lamipel è proprio reduce da due tie-break vittoriosi, specialmente l’ultimo su Brescia ha ridato carica ed entusiasmo all’ambiente pronto a disputare e vivere un mese di marzo di alto livello. I punti in palio negli ultimi quattro turni di campionato saranno infatti decisivi per comporre la griglia play-off e per i “Lupi”, ancora in lizza per poter arrivare da sesti a noni in graduatoria, farebbe una differenza sostanziale conquistarne il più possibile in modo tale da avere l’arma PalaParenti da giocarsi in modo continuativo nella decisiva post season. Ma la gara di Reggio Emilia servirà anche per prepararsi al meglio ai prossimi impegni, sarà infatti un test probante per la Kemas Lamipel chiamata a dare continuità alla volitiva e positiva prova di domenica. In settimana per i conciari test contro la Nazionale tunisina e poi molti proficui allenamenti per crescere come squadra ed affinare gioco e schemi. Appuntamento come detto per le ore 18.00 con le due squadre che scenderanno in campo agli ordini della coppia arbitrale formata da Piubelli e Traversa: la gara per chi non potrà seguire i “Lupi” in Emilia Romagna andrà in onda in diretta su Lega Volley Channel.

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Foto di Veronica Gentile