Albergati conferma con HRK Motta: “Il PalaGrassato una fortezza”

Altra fondamentale conferma per il DS Carniel: Daniele Albergati rimane sulle rive del Livenza per la prossima stagione in A3. Opposto classe 1993, Daniele ha dimostrato nell’ultima stagione ancora una volta il suo valore e vuole migliorarsi ulteriormente per ben figurare nel prossimo difficile campionato di A3.

Altra bella stagione sulle rive del Livenza come tre anni fa, questa volta però al voglia di rimanere a Motta:” Sì è stato davvero un anno bellissimo, concluso nel miglior modo possibile assieme a dei compagni fantastici. Ci siamo divertiti tanto e abbiamo condiviso dei momenti bellissimi ed emozionanti contornati da un pubblico stupendo che ci ha accompagnato sempre durante il nostro cammino, caricandoci e sostenendoci nei momenti difficili. Come fare a dire di no a tutto questo.” E’ rimasta gran parte del gruppo che ha ottenuto la promozione. Buon punto di partenza secondo Daniele:” Quando ho saputo che gran parte del gruppo sarebbe rimasta non ho esitato e ho subito risposto presente. Un gruppo così affiatato e vincente è difficile da trovare e sono sicuro che i nuovi arrivati non faranno certo fatica ad amalgamarsi bene nel gruppo.” Albergati conclude spiegandoci che campionato si aspetta e con un importante messaggio ai tifosi:” Ci attende un salto di categoria, sarò fondamentale adattarsi il più velocemente possibile. Abbiamo raggiunto un livello di gioco molto alto nel finale di stagione e creato dei meccanismi di squadra fondamentali per affrontare al meglio questa nuova sfida. Sarà un campionato difficile perché le squadre che andremo ad affrontare si sono rinforzate e molte provengono dalla A2 dove il livello è di certo più alto. Dovremmo dare sempre il massimo in ogni allenamento, sarà fondamentale per prepararci al meglio ad ogni battaglia. Ci tenevo a fare un grosso saluto a tutti i tifosi e invitarli a essere sempre presenti e calorosi come hanno sempre fatto. Il PalaGrassato è e deve rimanere una fortezza inviolabile.”

 

Ufficio Stampa – Giuliano Bonadio