Alessano ci prova,ma Mondovì ha la meglio.

Riparte l’avventura di Mister Tofoli che, per la seconda volta, prende in mano la gestione tecnica dell’Aurispa Alessano. Peggior avversario per questo debutto bis non poteva esserci. Mondovì naviga stabilmente tra il primo e il secondo posto e, ai molti, è sembrata la squadra più quadrata del girone Bianco. Al nuovo tecnico si chiedeva solo di dare un po’ di tranquillità alla squadra,anche perché, in così pochi giorni, non si poteva pretendere altro e, per fare un paragone ippico, un cavallo da corsa non diventa Varenne per il sol fatto di cambiare driver.

La squadra effettivamente è sembrata più tranquilla in molti frangenti della gara, salvo poi cadere nelle solite amnesie tecniche su cui Tofoli avrà molto da lavorare.

Prima parte di gara equilibrata, con Alessano che forza molto il servizio ( ben quattro ace in avvio), e con Mondovì che risponde con un gioco corale (11-11). Un ace fortunoso di Treial dà il via alla mini fuga ospite stoppata da Onwuelo (12-14). Alessano, con il passare dei punti, si sgonfia e Mondovì ne approfitta per chiudere il set 18-25.

Alessano parte bene nel secondo set ed arriva a metà frazione in vantaggio per 13-10. I padroni di casa alternano cose egregie a dormite colossali,permettendo a Mondovì di rimanere nel set(18-16). Il finale di set è una lotta punto a punto. Alessano sbaglia tutto quello che possibile e Mondovì ne approfitta per far suo anche questo parziale per 23-25.

Partenza shock per Alessano che in un nonnulla si trova sotto 3-8. Dopo il time out, buona reazione e pareggio ad 11. I padroni di casa sembrano pagare lo sforzo fatto e con Kollo al servizio Mondovì piazza un parziale di 0-9, mettendo un timbro definitivo alle sorti del match. Gli ospiti mollano un po’ la presa ed Alessano è brava a portare il punteggio dall’11-20 al 22-23. Un errore in battuta di Kaio dà a Mondovì il 23-25, permettendo così ai piemontesi di intascare i tre punti che valgono la vetta del girone in attesa del risultato del Brescia.

 

Aurispa Alessano – Synergy Arapi F.lli Mondovì 0-3 ( 18-25; 23-25; 23-25)

 

Aurispa Alessano: Leoni 2; Onwuelo 25; Tomasetti 7; Persoglia 1; Lucarelli 1; Kaio 8;Bruno (L); Cordano n.e.; Russo (L); Scardia 2; Drobnic 8; Serafino n.e.; Umek n.e. Avelli n.e.. All. Tofoli, II° All.: De Carlo.

Ace 11; B.S. 9, Muri 5;  Ric.: pos. 34%, perf. 18%. Att.52%

 

Synergy Arapi F.lli Mondovì : Pistolesi 4;Morelli 13; Biglino 5; Treial 11; Borgogno 7; Kollo 9; Fusco (L); Spagnuolo n.e.; Bosio n.e.; Terpin 5; Buzzi n.e.; Garelli n.e.; Spiga (L)n.e. All.: Fenoglio; II° All.: Salvi.

Ace 12; B.S. 5, Muri 9; Ric.: pos. 39%, perf. 16%. Att.55%

 

 

Arbitri: Somansino Alessandro e De Sensi Danilo.

 

Claudio Ciardo

Ufficio Stampa Pallavolo Azzurra Alessano