Argos Volley e SalusPro, un successo per il “Progetto Òlos”

Provare per credere, è proprio il caso di dirlo per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che dalla partnership con il centro specialistico SalusPro, dopo aver accolto e condiviso il progetto proposto, al termine del percorso può certamente testimoniarne la buona riuscita.

Al secondo anno al fianco dell’Argos Volley, il poliambulatorio di via Chiusanova a Sant’Elia Fiumerapido diretto dal Dottor Massimo Notarangelo, ha proposto allo Staff Medico societario il “Progetto Òlos”, programma di training mirato al miglioramento delle performance sportive e non solo.
Con il “Progetto Òlos” infatti, SalusPro si propone l’obiettivo di abbinare diverse competenze professionali all’utilizzo di metodiche e tecnologie innovative, con l’intento di strutturare percorsi che possano aiutare ogni sportivo a sfruttare al massimo il proprio potenziale, ad ottimizzare le performance e a eccellere nella propria disciplina affrontando l’impegno agonistico con entusiasmo e serenità.
Nello specifico, corpo, equilibrio bio-chimico e mente, vengono considerate parti indissolubilmente legate, per cui, per massimizzare i risultati desiderati, diventa necessario strutturare un programma di allenamento olistico (dal greco “totalità”, “globalità”), che possa tener conto dell’aspetto strutturale e delle capacità tecniche dello sportivo ma anche della componente nutrizionale, emozionale e mentale.

“Dal primo incontro con il dottor Massimo Notarangelo – spiega il massaggiatore dell’Argos Volley, Luigi Duro -, abbiamo subito compreso l’importanza dell’utilizzo dei protocolli applicati dalla clinica per gli sportivi con terapie che stimolano il corpo ad autoregolarsi e ritrovare il proprio equilibrio energetico, favorendo il ripristino dello stato di salute e benessere.
C’è stata subito sintonia sia con lo staff medico che con gli atleti, grazie alla grande professionalità e competenza di tutto il centro SalusPro”.

D’altro canto, anche il dottor Massimo Notarangelo, direttore sanitario della struttura è entusiasta di questa collaborazione considerando con orgoglio
“la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora un vero fiore all’occhiello del nostro territorio. Inoltre, con il nostro progetto, abbiamo potuto costruire un vero e proprio lavoro di squadra con lo staff medico Argos Volley valutando insieme, di volta in volta, il percorso migliore per ogni singolo atleta. Mi auguro che questa sinergia possa protrarsi nel tempo e promuovere con successo il legame indissolubile tra Sport, Salute e Prevenzione”.

Il percorso, che SalusPro in accordo con lo staff medico Argos Volley, ha delineato per alcuni degli atleti della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, è partito dal Test Genetico eseguito con un tampone per prelievo delle cellule dell’epitelio boccale, utile alla personalizzazione dell’alimentazione direttamente sul DNA, massimizzando le energie.
Poi, tramite la misurazione del battito cardiaco, è stato possibile risalire alla Variabilità della Frequenza Cardiaca utile a comprendere lo stato psicofisico dell’atleta e, in particolare, il livello di affaticamento cui è sottoposto il corpo prima e dopo lo sforzo fisico intenso e lo stato di stress in risposta alle competizioni.
Con i dati rilevati attraverso queste innovative metodiche di indagine, è stato poi possibile integrare al programma di preparazione atletica, un percorso di trattamento che ha utilizzato dispositivi di ultima generazione per il miglioramento del rendimento sportivo e il riequilibrio psicofisico della persona, quali la Terapia Enerpulse e la Biorisonanza.
Con le onde elettromagnetiche pulsate della Terapia Enerpulse, si è agito sulla riduzione del dolore, sull’accelerazione dei tempi di guarigione dopo un infortunio e dei tempi di recupero fisico, ottenendo un aumento della resistenza e dell’elasticità dei muscoli. Con la Biorisonanza, invece, i principali risultati sono stati riscontrati nel miglioramento della qualità del sonno, di recupero e nella risposta allo sforzo e allo stress fisico ottenendo un importante riequilibrio di corpo e mente.
I risultati riscontrati dal trattamento del dolore e di tutte le patologie osteo – muscolo – articolari, sono stati notevoli anche ai fini della risposta allo sforzo e allo stress fisico, riequilibrando così corpo e mente.

L’Argos Volley dunque, in questa stagione sportiva, ha gestito al meglio la salute, la prevenzione e i tempi di recupero post traumatici di alcuni dei suoi atleti, tra i quali Davide Esposito, Willian Bermudez e Karol Rawiak, attraverso la tecnologia e le innovazioni offerte dal poliambulatorio SalusPro, ma soprattutto attraverso il suo personale medico e team di esperti, altamente specializzato e competente, che mette la cura del paziente al vertice della piramide.

Condivisione dei progetti e della crescita per il miglioramento di entrambe le realtà, che hanno fatto leva l’una sull’altra per raggiungere positivamente obiettivi diversi ma condivisi. Una stagione vincente dunque per la partnership tra l’Argos Volley e la SalusPro.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora