“Back to the future”: ecco la nuova maglia del Pool Libertas

È stata approvata dal Presidente Ambrogio Molteni la nuova maglia che accompagnerà i giocatori canturini per tutta la stagione 2019-2020. Si tratta di un ritorno al passato, ma con uno sguardo rivolto al futuro. Dopo anni di tinte blu per il legame voluto con i colori delle maggiori squadre di città e provincia (in particolare, Pallacanestro Cantù e Calcio Como), si torna al verde istituzionale, colore societario sin dalla fondazione, avvenuta nel 1982. Il nostro designer Giovanni Indorato ha sviluppato un concept pulito e lineare, che ha il suo focus principale nel cuore: il Cuore Canturino.

Il logo societario batte all’unisono sul campo e propaga le proprie onde sulla maglia, proprio come un sasso gettato nell’acqua crea cerchi che si espandono fino a raggiungere l’infinito. Nell’aspetto finale ricordano anche un altro simbolo storico, l’Ape battagliera vecchio Logo della Libertas, e, propagandosi, vogliono idealmente abbracciare giocatori, staff, dirigenti, tifosi storici, e tutti coloro i quali si avvicineranno nel corso della stagione. Si crea così per questa nuova stagione di Serie A2 una divisa moderna, che trova la sua espressione nei materiali sempre all’avanguardia dello sponsor tecnico Panzeri Veste Lo Sport, partner storico della Cantù del volley, e tornato a collaborare con la compagine canturina la scorsa stagione.

Come vedrete, c’è anche un ritorno al “total green” e al “total white”, bianco e verde i due colori che hanno caratterizzato anche i primi anni della storia della Libertas Brianza Cantù, fondata dal presidente Ambrogio Molteni nel 1982.

Iniziamo intanto ad invitarvi LUNEDI’ 26 AGOSTO al Palasport Parini di Cantù per il ritrovo della squadra, il primo allenamento e il consueto saluto del presidentissimo Molteni.
Con successivo comunicato verranno specificati l’orario del ritiro (presumibilmente tra le 18 e le 19) in modo da facilitare il lavoro per gli amici della stampa, fotografi e i nostri meravigliosi supporters.