Champions: vince la Lube, Perugia sconfitta al tie break. Commutazione squalifica

Giovedì 4 aprile 2019
Champions League: Perugia battuta al tie break da Kazan, Lube sul velluto in Polonia

Commutazione squalifica Bonacic

Coppe Europee
Champions League: è spettacolo al Pala Barton ma Perugia perde al tie break ed è chiamata all’impresa in Russia. Cucine Lube Civitanova sul velluto in Polonia, batte lo Skra in tre set

2019 Champions League
Un Pala Barton bollente è stato teatro di un grande spettacolo andato in scena nel match di esordio di Semifinale tra Sir Colussi Sicoma Perugia e Zenit Kazan. È la formazione russa a spuntarla 13-15 al tie break, dopo più di due ore di partita adombrando, solo momentaneamente, il sogno “Super Finals” degli umbri, ora chiamati all’impresa in terra russa dove dovranno solo vincere. La partita dal grande tasso tecnico e dalle giocate sul continuo filo di lana, ha visto i russi sempre avanti e i Block Devils capaci di risalire la china. Alla fine è il tie break a decidere, chiuso dopo un lungo punto a punto dal guizzo decisivo di Anderson. Per gli avversari, Ngapeth (MVP) ed Anderson (rispettivamente 22 e 20 punti) a fare il diavolo a quattro sotto rete ed al servizio, dall’altra Leon ed Atanasijevic (25 e 24 punti) a rispondere colpo su colpo a dimostrazione del grande equilibrio in campo. Mercoledì 10 aprile alle ore 18.00 italiane (diretta streaming DAZN) i ragazzi di Bernardi andranno a Kazan per la sfida decisiva sapendo che possono davvero ribaltare tutto: con una vittoria 3-0 o 3-1 staccherebbero immediatamente il pass per Berlino, un altro tie break chiamerebbe in causa il Golden Set.
In Polonia, invece, nell’altra Semifinale, una splendida Cucine Lube Civitanova espugna l’Atlas Arena di Lodz col massimo scarto, battendo 3-0 lo Skra Belchatow di Roberto Piazza. I biancorossi compiono così il primo fondamentale passo verso la Finalissima di Berlino alla quale potranno accedere vincendo almeno due set nella sfida di ritorno in programma all’Eurosuole Forum di Civitanova mercoledì prossimo, 10 aprile alle 20.30 (diretta streaming DAZN). Primi due set perfetti per i cucinieri, che dominano in ogni fondamentale mettendo a segno 10 ace (4 Juantorena, 4 Bruno, 2 Leal) senza lasciare il minimo spazio alla formazione polacca che non riesce ad entrare in partita. Il terzo set è l’unico combattuto, lo Skra ci prova ma gli uomini di De Giorgi sono bravi a restare sul punto a punto per poi piazzare la zampata finale al momento giusto, chiudendo la gara in tre set. L’MVP del match votato dalla CEV è Bruno,mentre sono 9 i muri messi a segno dalla Cucine Lube Civitanova che attacca con il 51%.

I risultati
2019 CEV Champions League – Andata Semifinale
Sir Colussi Sicoma Perugia – Zenit Kazan 2-3 (22-25, 26-24, 25-27, 25-20, 13-15)

PGE Skra Belchatow – Cucine Lube Civitanova 0-3 (14-25, 20-25, 23-25)

Prossimo turno
2019 CEV Champions League – Ritorno Semifinali
Mercoledì 10 aprile 2019, ore 18.00 (italiane)
Zenit Kazan (RUS) – Sir Colussi Sicoma Perugia (ITA) Diretta streaming DAZN
(Collados-Adler)
Mercoledì 10 aprile 2019, ore 20.30
Cucine Lube Civitanova (ITA) – Pge Skra Belchatow (POL) Diretta streaming DAZN
(Cambré-Szabo)

Comunicato del Giudice Sportivo Nazionale

Commutazione squalifica Dusan Bonacic

Il Giudice Sportivo Nazionale, su richiesta della Società Elios Messaggerie Catania, ha commutato la squalifica del giocatore Dusan Bonacic in sanzione pecuniaria di Euro 1.050,00.