Cuneo cede in casa della Videx Grottazzolina

Cuneo Volley – Serie A2 maschile                   

 

20-01-2019

 

Cuneo cede in casa della Videx Grottazzolina

La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo non riscatta il 3-0 dell’andata, i 3 punti vanno ai marchigiani. 

 

Occasione persa per i cuneesi che arrivavano dalla bella vittoria in casa contro Catania. Un confronto equilibrato che tuttavia ha visto i padroni di casa più attenti nei momenti decisivi.

Il sestetto di partenza cuneese vede schierati: Cortellazzi palleggio, Alexandre De Oliveira opposto, Picco e Dutto centro, Mazzone e Galaverna schiacciatori; Prandi (L).
Coach Ortenzi sistema in campo: Marchiani palleggio, Calarco opposto, Cubito e Gaspari al centro, Vecchi e Centelles schiacciatori; Romiti (L).

Il primo set è molto equilibrato, per un istante Cuneo si porta a +3, ma è sul 13-12 che i grottesi recuperano e passano in vantaggio, facendo chiamare il primo time out tecnico da coach Serniotti. Con l’attacco in diagonale di Galaverna e l’ace al servizio di Picco i cuneesi tornano avanti. Il gioco prosegue punto a punto fino al 20-21, quando Calarco, con un ottimo attacco sul muro cuneese, si aggiudica il turno alla battuta che mantiene fino al 24-21. Ad annullare il primo set point è il centrale cuneese Edoardo Picco con un primo tempo vincente, poi è lo schiacciatore Centelles a sbagliare un attacco, ma ci pensa l’opposto marchigiano, Calarco a chiudere 25-23.

La seconda frazione riparte a suon di errori da parte di entrambe le compagini. La Videx prende il largo sull’8-4 e il tecnico cuneese ricorre al time out. Si riparte con un gioco in equilibrio sul filo di lana, quando ancora una volta dal 17-16 i padroni di casa si aggiudicano un break di 5 punti consecutivi, portando il parziale sul 22-16. I troppi errori sul finale consegnano il set ai grottesi.

Coach Serniotti effettua un cambio al centro, con Alborghetti al fianco di Dutto. Partono in difficoltà Cortellazzi e compagni; sul 15-8 viene inserito Bolla per Mazzone. I cuneesi recuperano parzialmente il distacco e coach Ortenzi chiama il time out sul 19-17. L’attacco di Caio e la parallela di Galaverna segnano il 23-21, tuttavia nulla può fare la ricezione di Bolla sul servizio di Centelles che segna il 25-21 finale.

Coach Serniotti commenta così la partita: «  Peccato per oggi, secondo me meritavamo di più. Abbiamo avuto un buon approccio sul match, cosa che fin’ora aveva costituito problemi, potevamo portare via già il primo set. Nel terzo set siamo calati, facendoci sotto solo sul finale. Dal punto di vista mentale la squadra ha fatto meglio, purtroppo ci sono situazioni tecniche che ancora paghiamo e sulle quali dobbiamo lavorare. Con ricezione staccata i padroni di casa hanno saputo gestire meglio. Ci sono stati passi avanti in trasferta, ma non sono ancora sufficenti per portare a casa set e punti».

La prossima partita della Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo sarà, sabato 26 gennaio alle ore 20.30 al Palasport di Cuneo, ospiti i pugliesi del Pag Taviano.

 

 

4^ Ritorno (20/01/2019) – Regular Season Serie A2 Credem Banca – Girone Blu 

Videx Grottazzolina – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo               3-0
(25-23/25-18/25-21) 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Cortellazzi 1, Caio 11, Dutto 5, Picco 8, Mazzone 2,  Galaverna 11, Prandi (L1); Alborghetti 2, Bolla 4. N.e Testa, Amouah , Chiapello, Armando (L2).
All.: Roberto Serniotti
II All.: Francesco Revelli
Ricezione positiva: 55%; Attacco: 51%; Muri 2; Ace 4.

Videx Grottazzolina: Marchiani 2, Calarco 14, Cubito 8, Gaspari 6, Vecchi 10, Centelles 13, Romiti (L1); Pulcini, Minnoni. N.e Romagnoli, Di Bonaventura, Vallese (L2).
All.: Massimiliano Ortenzi
II All.: Francesco Pison
Ricezione positiva:  54%; Attacco: 58%; Muri 8; Ace 3.

 

Arbitri: Somansino Alessandro, Zingaro Marco Riccardo. 

Durata set: 25’, 25’, 26’.
Durata totale: 76’.

 

 

 

Stella Testa
Ufficio stampa Cuneo Volley