DALLA SUPERLIGA CROATA LO SCHIACCIATORE MARINO MARELIĆ

Classe 1995, 197 cm di potenza. La Gamma Chimica Brugherio ufficializza sotto contratto lo schiacciatore Marino Marelić.

È il colpo di coda che chiude il mercato della squadra di coach Durand che il 20 ottobre si presenterà ai nastri di partenza del campionato di serie A3 Credem Banca con in campo lo schiacciatore croato Marino Marelić che ha scelto Brugherio per fare il suo esordio in un campionato estero.
Punta di diamante della HAOK Mladost Zagreb, squadra con cui ha vinto due scudetti di Superliga nelle ultime due stagioni, Marino sarà la pedina da scaccomatto di Durand, giocatore esperto in cui convivono qualità fisiche, tecnica, potenza ed intelligenza per un braccio votato all’attacco, il rullo compressore dei rosanero.

“Questa è la prima volta che gioco per un club italiano o per qualsiasi club straniero in generaleha affermato il nuovo schiacciatore DiavoliSono davvero emozionato e non vedo l’ora di arrivare a Brugherio ed iniziare questa nuova esperienza. Aspetto con impazienza anche di incontrare e conoscere tutti i miei nuovi compagni di squadra“.

Il benvenuto a Brugherio del DS Quintieri: “Marino è un giocatore d’esperienza che ha già disputato campionati e gare internazionali e che dovrà dare un apporto fondamentale all’interno del nostro gruppo. Unito all’acquisto di Cantagalli va a costruire un’asse di giocatori di palla alta molto importante per la nostra squadra. Buon ricevitore ed estremamente valido in attacco, Marino è un giocatore che abbiamo fortemente voluto e per questo siamo molto soddisfatti di aver concretizzato l’accordo e ben lieti di averlo in squadra”.

#WelcomeMarelić