Ecco il nuovo title sponsor: la squadra biancoblu si chiamerà Emma Villas Aubay Siena

E’ Aubay il nuovo title sponsor di Emma Villas Siena per la prossima stagione che la squadra senese disputerà nel campionato di Serie A2. L’ufficializzazione è arrivata in una conferenza stampa che si è disputata questo pomeriggio.

“Questa è una occasione – ha detto il Presidente della Emma Villas Aubay Siena, Giammarco Bisogno – per fare il punto della situazione con chi segue e con chi ama questo progetto. Sanciamo questo accordo e questo ulteriore sodalizio con l’azienda Aubay. La squadra si chiamerà quindi Emma Villas Aubay Siena. Il Presidente di Aubay Italia, Paolo Riccardi, ha vissuto con noi negli ultimi anni momenti belli e anche momenti più sofferti. Noi lo ringraziamo per la passione che mette in questo progetto e per la fiducia che ha nei nostri confronti. Continua a dimostrare vicinanza nei confronti del nostro progetto. Ciò che presentiamo nella giornata di oggi è qualcosa di molto rivoluzionario. Una gestione attenta e oculata è fondamentale per portare avanti una società. Perché una società abbia un futuro serve un pool di imprenditori che la supportino, si deve creare una struttura che possa essere autonoma. La società di pallavolo è come un’azienda. Noi adesso allarghiamo le nostre porte ad Aubay e a tanti imprenditori che ci sono a fianco. Noi rappresentiamo una città importante e un grande movimento sportivo, questo accordo è per me un ulteriore stimolo ed una motivazione in più. Vivremo una Emma Villas 2.0, arriviamo a questa fase di allargamento dopo un lavoro molto lungo. Oggi mi sento più forte che in passato”.

“Giammarco Bisogno ha fatto un lavoro straordinario – ha affermato il Presidente di Aubay Italia, Paolo Riccardi –. Io credo che in una stagione comunque non fortunata come la scorsa si sia comunque consolidato un rapporto sano e sempre più forte tra la squadra ed il tessuto locale. Giammarco è venuto a Siena e si è radicato, crede in quello che fa, ha sviluppato un progetto importante e per noi l’idea di fare un passo in avanti in un momento sportivamente non semplice è stato una scelta naturale e una logica conseguenza. In questo territorio ci sono ormai tanti ragazzi che seguono con assoluto interesse la pallavolo, con il volley sotto il profilo sportivo e associativo si possono fare tante cose. Stiamo vivendo un radicamento ulteriore su Siena, credo che si sia lavorato bene in questa fase di volleymercato”.

“Inizia un nuovo ciclo che è quello della Emma Villas Aubay Siena – ha affermato il vicepresidente della Emma Villas Aubay Siena, Guglielmo Ascheri –. In tempi rapidi abbiamo scalato tutte le categorie, ci attende adesso una stagione molto difficile. Noi dovremo consolidarci e valorizzare ulteriormente il progetto. Tanto è stato fatto, a livello di prima squadra ma anche a livello di settore giovanile, e penso a Luigi Banella e ai risultati raggiunti anche dai ragazzi biancoblu. Ma tanto c’è ancora da fare. Credo che non potesse esserci un inizio migliore di quello che stiamo vivendo per dare avvio al nuovo ciclo”.

Infine il Presidente Giammarco Bisogno ha parlato del futuro della squadra e delle operazioni di volleymercato che sono state condotte: “Abbiamo un allenatore esperto come Gianluca Graziosi – ha detto Bisogno – che ha già vinto questo campionato. Abbiamo cercato grande motivazione nel coach e nei giocatori. Il roster è un mix tra elementi esperti e ragazzi più giovani. Non dobbiamo vivere come una ossessione il fatto di dover vincere il campionato, l’obiettivo che ci poniamo è quello di fare bene e di disputare una bella stagione. Nella Serie A2 ci saranno dodici squadre, tanti team saranno competitivi e 4-5 formazioni saranno certamente molto forti. Noi ci portiamo dietro il nostro pubblico e i nostri tifosi, persone che si sono innamorate di questo team. Io ringrazio i senesi che ci sono stati vicini e che continuano a seguirci con entusiasmo”.