Fonteviva: al via la serie decisiva

Si chiama semifinale ma vale una finale. Al via domenica alle 18.00 la serie decisiva dei Play Off per conquistare l’accesso alla prossima Serie A2 Credem Banca. Per l’Acqua Fonteviva l’avversaria è Lagonegro. Gara uno si gioca al Palazzetto “Alberti” di Lauria (PZ) e lo stesso succederà anche nell’eventuale gara tre, visto che Lagonegro vanta un migliore piazzamento in regular season rispetto ai ragazzi di Montagnani.
Stagione regolare nella quale la squadra di coach Falabella ha battuto due volte la Fonteviva passando anche alla Bastia grazie soprattutto al talento del suo attaccante migliore Venelin Kadankov. L’opposto bulgaro, classe ’87 per 201 centimetri, ha preso il posto in corsa dell’infortunato Hidde Boswinkel ed ha letteralmente cambiato il volto alla squadra trascinandola in una finale di stagione fantastico. Diciannove i punti di media del bulgaro in regular season che nei play off ha però saputo migliorarla a venticinque. Insomma, un attaccante di razza.
Lagonegro non è però solo Kadankov. Attorno a lui ruotano giocatori importanti come l’altro bulgaro Galabinov, ex Bolzano e Grosseto, l’attaccante ex Molfetta e Gioia del Colle, Del Vecchio, e l’attaccante venezuelano Barreto oltre ad un regista esperto e di categoria come Matteo Pedron (ex di Tuscania, Ortona, Castellana ecc.).
Squadra compatta, quindi, che ha dimostrato questa sua qualità anche nei due turni di post season disputati contro Cisano e Macerata e dove ha conquistato le serie di ottavi e quarti vincendo per quattro volte al tie break.
Ricordiamo che, come detto, gara due è in programma il 1° maggio alla Bastia di Livorno mentre per l’eventuale “bella” si dovrà tornare in Basilicata il 5 maggio sempre alle ore 18.00.

La rosa delle due squadre:

Geosat Geovertical Lagonegro: Maccabruni, Fortunato, Calonico, Kadankov, Del Vecchio, Pedron, Turano, Maiorana, Sardanelli, Marra, Galabinov, Barreto. All. Paolo Falabella; 2° all. Denora Caporusso.
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Zonca, Bacci, Minuti, Wojcik, Pochini, Jovanovic, Paoli, De Santis, Miscione, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.