Franceschini: “Vogliamo riscattare la sconfitta subita in campionato”

Cresce l’attesa per la gara dei quarti di play-off tra Menghi Shoes e Geosat Geovertical Lagonegro. I biancoverdi si sono qualificati battendo la Elios Messaggerie Catania grazie ad un doppio 3 a 0 mentre gli avversari hanno sudato contro la Tipiesse Cisano Bergamasco, superata per 3 a 2 in entrambe le gare. I precedenti in campionato tra le due squadre dicono una vittoria a testa: all’andata la spuntò la Menghi Shoes con un 3 a 2 alla Marpel Arena, al ritorno ebbe invece la meglio Lagonegro imponendosi per 3 a 1. “Siamo soddisfatti di quanto fatto con Catania ma ci aspetta una partita molto diversa”, avvisa Alessandro Franceschini, centrale della Menghi Shoes. “Lagonegro è una bella squadra, dotata di una rosa di qualità e per noi sarà una sfida difficile a livello tattico”. Il precedente più vicino è la sconfitta subita al Palazzetto dello Sport “Luigi Alberti”. “Sì, rispetto all’andata di campionato è passato troppo tempo mentre la gara di ritorno ci brucia ancora. Potevamo vincere quella trasferta viste anche le assenza che dovevano affrontare ma non riuscimmo a dare il nostro meglio”. Con quale approccio arrivate quindi a questi quarti di play-off? “Vogliamo riscattare la sconfitta subito in campionato e ovviamente c’è in palio il passaggio del turno. Dovremo essere bravi a entrare subito nel ritmo con la battuta, che può essere un’arma vincente e rimanere concentrati perché sappiamo che troveremo un clima caldo nel palazzetto. Il fattore campo può fare la differenza”.

La sfida tra Menghi Shoes e Geosat Geovertical Lagonegro sarà trasmessa in diretta streaming venerdì alle ore 20.30 su Diretta Lega Volley Channel.