Gara 3 nel segno di Kovacevic e Russell: 3-0 sulla Kioene, è Semifinale Play Off!

Trento, 13 aprile 2019

Nel momento più importante della sua stagione di SuperLega Credem Banca, l’Itas Trentino non tradisce le attese e si guadagna meritatamente l’accesso all’ennesima Semifinale Play Off Scudetto della sua storia recente. Nella terza e decisiva gara di spareggio della serie dei quarti di finale con la Kioene Padova, i Campioni del Mondo hanno voltato pagina rispetto al ko di domenica scorsa in Veneto, regolando gli avversari in appena tre set alla BLM Group Arena: quello che serviva per staccare con decisione la qualificazione alla dodicesima semifinale di sempre e dare l’appuntamento al proprio pubblico già per martedì 16 aprile alle ore 20.30, quando prenderà il via il confronto al meglio delle cinque partite con la Cucine Lube Civitanova.
Per guadagnarsi il pass e dare l’ultima definitiva spallata ad una Padova comunque uscita fra gli applausi, Giannelli e compagni hanno subito messo in campo forza ed aggressività, che si sono manifestati principalmente nelle ottime percentuali fatte registrare in attacco (66% di squadra con appena tre errori) e nel buon lavoro svolto nella fase di break point (a segno ventitré volte). Il recupero di Kovacevic e la grande prova di Russell (mvp con il 76% a rete e 16 punti personali, tanti quanti ne ha messi a segno Uros) hanno aiutato i gialloblù a ritrovare quelle certezze smarrite in gara 2 e a viaggiare decisi verso il turno successivo, ottenuto dominando primo e terzo set e vincendo allo sprint il secondo parziale – l’unico che ha regalato una contesa serrata.

Di seguito il tabellino di gara 3 dei quarti di finale dei Play Off Scudetto Credem Banca 2019 giocata stasera alla BLM Group Arena.

Itas Trentino-Kioene Padova 3-0
(25-18, 25-23, 25-17)
ITAS TRENTINO: Candellaro 4, Vettori 11, Russell 16, Lisinac 8, Giannelli 2, Kovacevic 16, Grebennikov (L); Nelli. N.e. Van Garderen, Cavuto, Daldello, De Angelis e Codarin. All. Angelo Lorenzetti.
KIOENE: Polo 6, Torres 12, Barnes 5, Volpato 6, Travica 1, Louati 9, Danani La Fuente (L); Cirovic, Cottarelli. N.e. Bassanello, Fusaro, Sperandio, Premovic, Lazzaretto. All. Valerio Baldovin.
ARBITRI: Vagni di Perugia e Gnani di Ferrara.
DURATA SET: 28’, 30’, 24’; tot 1h e 22’.
NOTE: 2.687 spettatori, per un incasso di 32. 081 euro. Itas Trentino: 6 muri, 5 ace, 15 errori in battuta, 3 errori azione, 66% in attacco, 48% (25%) in ricezione. Kioene: 4 muri, 6 ace, 8 errori in battuta, 8 errori azione, 46% in attacco, 59% (24%) in ricezione. Mvp Russell.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa