Geosat Geovertical prepara le ultime due

Fa il punto della situazione mister Falabella che in settimana prepara la gara contro Potenza Picena che si giocherà nuovamente al Pala Alberti domenica sera a partire dalle 19. Sfida decisiva per il quinto posto visto che anche i marchigiani lottano per il quinto posto. Da sfruttare sicuramente il fattore campo perche “in casa abbiamo vinto la maggior parte delle partite- dichiara mister Falabella- sta finendo la stagione e ci sono altre due partite che sono fondamentali per noi, per poterci posizionare in alto in classifica ed avere il fattore campo nella fase dei play off. Faremo il massimo per fare i sei punti- spiega il tecnico biancorosso- per posizionarci al quinto posto e nel caso dovremmo farcela sarebbe stata una grande stagione almeno per ora. Sapevamo dall’inizio il valore della nostra squadra e c’è ancora da lavorare tanto. Anche l’inserimento di Kadankov è avvenuto da poche settimane e dobbiamo continuare a lavorare duro. C’è da creare degli equilibri e dobbiamo arrivare pronti ai play off perché giocheremo ogni tre giorni e li non sarà concesso sbagliare”. Dopo l’importante la gara contro Potenza , la Geosat Geovertical affronterà il fanalino di coda Lamezia per chiudere così la regular season sabato 30 marzo.
Dal 7 aprile in poi i due gironi di serie A2 infatti procederanno con i play off: le prime 4 compagini di ogni girone parteciperanno ai play-off promozione in Superlega. Una sola squadra otterrà il pass per la massima serie, mentre le altre 7 saranno ammesse alla Serie A2 2019/2020. Le seconde 8 di ciascuno girone (dal 5° al 12° posto) affronteranno invece dei play-off che mettono in palio solo 2 posti in Serie A2, le restanti squadre saranno ammesse di diritto alla nuova Serie A3. A completare l’organico a 12 della serie A2 saranno due club retrocessi dalla Superlega e il Club Italia, che a prescindere dal piazzamento in classifica, farà parte della seconda serie nazionale. Le squadre classificate al 13° e 14° posto faranno parte dell’organico della nuova serie A3.