Gestioni&Soluzioni Sabaudia: tra tante novità una certezza, il capitano Stefano Schettino

Sabaudia, giovedì 1 agosto – La Gestioni&Soluzioni Sabaudia conferma nel ruolo di palleggiatore e capitano della squadra Stefano Schettino. Si tratta di scelta naturale per il sodalizio pontino, che ha identificato nel giovane capitano uno dei capisaldi della formazione e un prezioso elemento di continuità rispetto alle stagioni passate. Schettino, infatti, oltre le grandi doti di palleggiatore e il carisma di un leader nato, rappresenta la storia della formazione pontina, di cui ha seguito le vicende che l’hanno portata, non senza difficoltà, dalla serie D alla serie A3. Stefano ha iniziato a militare sotto i colori del Sabaudia sin dalle giovanili e fin dall’inizio si è evidenziato per l’innato talento e per la grande voglia di fare, che lo rendono un giocatore affidabile e competente. Non stupisce dunque che la scelta della società sia nuovamente caduta su di lui, che ha dimostrato ampiamente di meritare la fiducia accordatagli. Interpellato a questo proposito, Schettino ha commentato:” Sono molto contento e orgoglioso di far parte ancora di questa squadra, che dopo tantissimi anni è riuscita a tornare in serie A. Sono fiero in particolar modo di essere stato chiamato a esserne ancora una volta il capitano. Quest’anno il campionato sarà molto difficile, poiché si tratta di una serie nuova e le formazioni che vi parteciperanno sono tutte di primissimo livello. Sicuramente la società ha costruito una squadra con atleti di altissimo profilo e tutti insieme proveremo a fare il meglio e a giocare un ottimo campionato. Voglio infine rivolgere un invito a tutta la gente di Sabaudia: spero che quest’anno venga a sostenerci numerosa, perché la serie A è un’opportunità importante per dare maggiore visibilità alla città sui campi sportivi di tutto il Paese.”

Ufficio stampa Gestioni&Soluzioni Sabaudia: Alessandro Schintu

Foto di Enrico Paoletti