Graffia la Sir, 3-1 alla Lube nell’anticipo

SuperLega Credem Banca
4a giornata di ritorno: graffia la Sir, 3-1 alla Lube nell’anticipo.
Ravenna e Monza in campo

Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova 3-1 (25-23, 26-24, 18-25, 25-15) – Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 6, Lanza 8, Podrascanin 11, Atanasijevic 9, Leon Venero 16, Ricci 4, Seif 0, Colaci (L), Della Lunga 4, Hoogendoorn 5, Hoag 0, Galassi 0. N.E. Piccinelli. All. Bernardi. Cucine Lube Civitanova: Mossa De Rezende 3, Juantorena 12, Simon 13, Sokolov 9, Leal 9, Cester 7, Marchisio (L), Cantagalli 0, Balaso (L), Stankovic 0, D’Hulst 0, Kovar 1. N.E. Massari, Diamantini. All. De Giorgi. ARBITRI: Rapisarda, Tanasi. NOTE – durata set: 30′, 31′, 25′, 24′; tot: 110′.

Torna alla vittoria la Sir Safety Conad Perugia nel sold out del PalaBarton. I Block Devils di Lorenzo Bernardi dimenticano lo stop di Trento e superano 3-1 la Cucine Lube Civitanova nel big match della quarta di ritorno di Superlega tornando, almeno per un giorno, in vetta alla classifica e soprattutto distanziando di quattro lunghezze i ragazzi di De Giorgi.
Match duro e combattuto nei primi due parziali, entrambi terminati ai vantaggi, con Perugia eccezione nei palloni caldi finali. Reazione della Lube nel terzo set con gli ospiti che salgono molto in attacco ed i padroni di casa che al contrario calano nelle percentuali. Poi nel quarto è il servizio di Perugia a fare la differenza con Atanasijevic che mette a terra palloni pesanti in contrattacco. Alla fine, dopo l’ace di Della Lunga che chiude le ostilità, è festa totale al PalaBarton.
Perugia vince la sfida dai nove metri (14 ace contro i 7 di Civitanova) ed in ricezione (57% di positiva), i marchigiani fanno meglio a muro (8 contro i 5 umbri), ma non basta per portare a casa punti.
Se Leon è il miglior realizzatore della Sir con 16 punti e Podrascanin si conferma centrale di assoluto livello (11 punti con il 62% sotto rete, 2 muri ed un ace), la palma dell’Mvp spetta stasera a Luciano De Cecco. Il regista argentino incanta la platea con alzate millimetriche per i compagni, ma soprattutto trova la giornata perfetta in battuta con 5 ace (tra cui quello basilare sul 23-23 del primo set) e la serie che spacca il quarto parziale.
Nella metà campo Lube il migliore è Simon (13 punti con l’82% in primo tempo, 2 ace e 2 muri) con anche Juantorena in doppia cifra con 12 palloni vincenti.

MVP: De Cecco
SPETTATORI: 3959

Marko Podrascanin (Sir Safety Conad Perugia): “Una grande reazione della squadra dopo Trento. Per un giorno almeno torniamo al primo posto. Ottima prestazione la nostra contro una Lube in grande crescita. Abbiamo regalato ai nostri tifosi una bella vittoria e tre punti importanti, che sono la miglior medicina in questo momento”.
Robertlandy Simon (Cucine Lube Civitanova): “Nei primi due set siamo stati sempre lì, è mancata un po’ di fortuna e abbiamo sprecato alcune giocate con ricezione perfetta, palloni importanti. Perugia ha sfruttato bene i finali di parziale, se ne avessimo vinto uno magari sarebbe stata una storia diversa. Il quarto set non è stato bello, siamo calati e loro sono entrati in ritmo battuta, ma dobbiamo guardare avanti e pensare alla prossima gara. Perugia ha servito bene nell’ultimo parziale e abbiamo perso il filo della gara, speriamo di migliorare sotto questo aspetto. Adesso testa alla Champions League e allo Zaksa”.

4a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca

Sabato 12 gennaio 2019
Sir Safety Conad Perugia – Cucine Lube Civitanova 3-1 (25-23, 26-24, 18-25, 25-15)
Sabato 12 gennaio 2019, ore 20.30
Consar Ravenna – Vero Volley Monza Diretta Lega Volley Channel
(Frapiccini-Braico) Terzo arbitro: Iosca
Addetto al Video Check: Marchetti Segnapunti: Bianchini
Domenica 13 gennaio 2019, ore 18.00
Al Mediolanum Forum (MI)
Revivre Axopower Milano – Azimut Leo Shoes Modena Diretta RAI Sport
Diretta streaming su raiplay.it
(Vagni-Boris) Terzo arbitro: De Nard
Addetto al Video Check: Bartesaghi Segnapunti: Anessi
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Itas Trentino Diretta Lega Volley Channel
(Piana-Brancati) Terzo arbitro: Laurita
Addetto al Video Check: Cupello Segnapunti: Moscato
Emma Villas Siena – Top Volley Latina Diretta Lega Volley Channel
(Goitre-Saltalippi) Terzo arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Pasquini Segnapunti: Pinto
Kioene Padova – Globo Banca Popolare del Frusinate Sora Diretta Lega Volley Channel
(Venturi-Pozzato) Terzo arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Barbieri Segnapunti: Dalle Vedove
Calzedonia Verona – BCC Castellana Grotte Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Moratti) Terzo arbitro: Giglio
Addetto al Video Check: Gioia Segnapunti: Colavolpe

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 42, Itas Trentino 41, Cucine Lube Civitanova 38, Azimut Leo Shoes Modena 37, Revivre Axopower Milano 29, Calzedonia Verona 23, Vero Volley Monza 23, Kioene Padova 21, Consar Ravenna 18, Top Volley Latina 16, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 16, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 14, Emma Villas Siena 10, BCC Castellana Grotte 5.
1 incontro in meno: Vero Volley Monza, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Emma Villas Siena
1 incontro in più: Sir Safety Conad Perugia, Cucine Lube Civitanova