I posticipi della settimana. Del Monte® Coppa Italia e i diritti nelle Coppe

Martedì 5 febbraio 2019
SuperLega Credem Banca: mercoledì e venerdì i recuperi della 3a di ritorno
Serie A2 Credem Banca: Leverano – Reggio recuperano la 1a di ritorno
Coppe Europee: la Del Monte® Coppa Italia e i diritti nelle Coppe

SuperLega Credem Banca
Posticipi 3a giornata di ritorno: mercoledì 6 febbraio alle 20.30 Monza – Vibo, venerdì 8 febbraio in notturna Sora – Siena

La settimana che precede il week end di Final Four Del Monte® Coppa Italia vedrà in campo quattro squadre per i posticipi infrasettimanali della 3a giornata di ritorno.

Domani alle 20.30 si riaccenderanno i riflettori della Candy Arena. I padroni di casa della Vero Volley Monza, ottavi a 24 punti dopo lo 0-3 nel derby interno con Milano, hanno fretta di rifarsi e, con Giannotti a caccia dei 2000 sigilli in Regular Season e i 2000 attacchi vincenti in carriera, cercano il quinto successo su sei scontri diretti con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Caduti 3-1 in casa con Latina, i calabresi si ritrovano undicesimi a 19 punti e sfidano l’ex Buti, a Vibo nell’annata 2012/13.

Venerdì 8 febbraio alle 20.30, cinque giorni dopo la doccia fredda con la Lube, si riapriranno le porte del PalaCoccia. La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, superata in 3 set dai cucinieri, deve osare di più nello scontro salvezza. Il sestetto volsco, dodicesimo a 16 punti, nella gara n. 100 di Caneschi in Regular Season sfida la Emma Villas Siena dell’ex Mattei, tredicesima a quota 12. I toscani, reduci da una rimonta incompleta a Padova valsa 1 punto, vogliono ridurre il gap sfruttando il buon momento di Ishikawa. In odore di record, Hernandez e Savani per gli attacchi vincenti.

Posticipo 3a giornata di ritorno SuperLega Credem Banca
Mercoledì 6 febbraio 2019, ore 20.30
Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Diretta Lega Volley Channel
(Saltalippi-Simbari) Terzo arbitro: Laurita
Addetto al Video Check: Ugolotti Segnapunti: Anessi
Venerdì 8 febbraio 2019, ore 20.30
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Emma Villas Siena Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Boris) Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: Diana Segnapunti: Costa

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 51, Itas Trentino 50, Cucine Lube Civitanova 47, Azimut Leo Shoes Modena 42, Revivre Axopower Milano 39, Calzedonia Verona 35, Kioene Padova 29, Vero Volley Monza 24, Consar Ravenna 23, Top Volley Latina 21, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 19, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 16, Emma Villas Siena 12, BCC Castellana Grotte 6

1 incontro in meno: Vero Volley Monza, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Emma Villas Siena

Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

PRECEDENTI: 5 (4 successi Monza, 1 successo Vibo Valentia)
EX: Simone Buti a Vibo Valentia nel 2012-2013.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Stefano Giannotti – 7 punti ai 2000 (Vero Volley Monza).
In Carriera: Paul Buchegger – 2 battute vincenti alle 100, Andrea Galliani – 3 muri vincenti ai 200, Stefano Giannotti – 5 attacchi vincenti ai 2000, Viktor Yosifov – 10 attacchi vincenti ai 1000 (Vero Volley Monza); Stefano Mengozzi – 8 punti ai 2300 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).

Andrea Galliani (Vero Volley Monza): “Affrontiamo Vibo Valentia con l’obiettivo di fare punti, risollevare il morale e con lui la nostra posizione in classifica. Contro Milano abbiamo cercato di fare la nostra pallavolo ma non ci siamo riusciti. Loro hanno giocato molto bene e noi non abbiamo avuto la forza di essere incisivi in battuta per metterli in difficoltà: tutti aspetti che non dovremo replicare contro Vibo Valentia. Con serenità e grinta possiamo uscire da questo periodo poco positivo”.
Davide Marra (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Conosciamo bene il valore dell’avversario, Monza è una squadra forte e completa in ogni reparto e già nel match d’andata abbiamo visto che si tratta di una formazione equilibrata e quadrata. Però noi dobbiamo rimanere concentrati, pensare al nostro gioco giocando una pallavolo lineare, semplice e limitando gli errori. Mi aspetto una partita complicata e per far bene dovremo esprimere una pallavolo di qualità”.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Emma Villas Siena

PRECEDENTI: 3 (2 successi Sora, 1 successo Siena)
EX: Andrea Mattei a Sora dal 2016 al 2018.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Edoardo Caneschi – 1 partita giocata alle 100 (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora); Lorenzo Cortesia – 3 muri vincenti ai 100 (Emma Villas Siena).
In Carriera: Fernando Hernandez – 24 punti ai 1800 e – 7 attacchi vincenti ai 1500, Cristian Savani – 18 attacchi vincenti ai 4000 (Emma Villas Siena).

Mario Barbiero (allenatore Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “Sora contro Siena è una gara importante ma non determinante in quanto dopo questa ne abbiamo in calendario altri sei, con incontri di pari importanza. Sicuramente è uno scontro diretto al quale presteremo massima attenzione, però non di certo è la nostra ultima spiaggia. Dobbiamo affrontare il nostro avversario con le idee chiare, con la grande determinazione che uno scontro diretto richiede, ma anche con la consapevolezza di chi deve ancora giocare un numero importante di partite. C’è da rendersi conto che bisogna affrontarla così, con l’atteggiamento e la mentalità con cui abbiamo affrontato le partite precedenti”.
Andrea Mattei (Emma Villas Siena): “Contro Sora venerdì sera dovremo provare a prendere tre punti, ci servono assolutamente, andremo lì per fare questo, ci stiamo allenando al top per tutta la settimana perché sarà una delle gare più importanti della stagione. Siamo tutti focalizzati sull’obiettivo che abbiamo in testa, lotteremo al massimo per tentare di conquistare la salvezza. Purtroppo sabato sera in casa contro Padova la storia si è ripetuta nuovamente e ancora una volta siamo arrivati al tie break senza riuscire a vincere la gara. Una vittoria poteva starci, proviamo amarezza”.

Serie A2 Credem Banca
Posticipo 1a giornata di ritorno: mercoledì 6 febbraio al PalaIngrosso Leverano ospita Reggio Emilia

Girone Bianco della Serie A2 Credem Banca protagonista con il posticipo di mercoledì 6 febbraio alle 20.30. Al PalaIngrosso la BCC Leverano, undicesima a 14 punti in classifica dopo la netta battuta di arresto nelle Marche con Potenza Picena e scavalcata da Alessano, vuole centrare un controsorpasso sui cugini. Sul fronte opposto, la Conad Reggio Emilia ha l’opportunità di scrollarsi di dosso Livorno e Potenza Picena, dirimpettaie a 31 punti e fare un balzo in classifica. Beffati 3-2 in Toscana nello scontro diretto con l’Acqua Fonteviva Apuana, gli emiliani vogliono subito reagire per scongiurare un testa a testa logorante a distanza.

Posticipo 1a giornata di ritorno Serie A2 Credem Banca Girone Bianco
Mercoledì 6 febbraio 2019, ore 20.30
BCC Leverano – Conad Reggio Emilia Diretta Lega Volley Channel
(Scarfò-Nicolazzo)
Addetto al Video Check: Curci Segnapunti: Marsano

Classifica Girone Bianco
Synergy Arapi F.lli Mondovì 45, Centrale del Latte Sferc Brescia 40, Monini Spoleto 33, Acqua Fonteviva Apuana Livorno 31, Conad Reggio Emilia 31, GoldenPlast Potenza Picena 31, Geosat Geovertical Lagonegro 28, Kemas Lamipel Santa Croce 27, Menghi Shoes Macerata 22, Aurispa Alessano 15, BCC Leverano 14, Roma Volley 11, Conad Lamezia 8

1 incontro in più: Centrale del Latte Sferc Brescia, Acqua Fonteviva Apuana Livorno, Geosat Geovertical Lagonegro, Menghi Shoes Macerata, Aurispa Alessano, Conad Lamezia
1 incontro in meno: Conad Reggio Emilia

Il programma media
Volley in TV

SuperLega Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Mercoledì 6 febbraio 2019
Vero Volley Monza – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Venerdì 8 febbraio 2019
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Emma Villas Siena

Serie A2 Credem Banca

Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Mercoledì 6 febbraio 2019
BCC Leverano – Conad Reggio Emilia

Coppe Europee 2019/20
La Del Monte® Coppa Italia e gli accessi in Europa

La vincitrice della Del Monte® Coppa Italia SuperLega entra in Europa e acquisisce il diritto di giocare la Coppa CEV 2019-20. Avrà anche un biglietto per la finale a 4 della Del Monte® Supercoppa della stagione ventura.

CHAMPIONS LEAGUE
I Club italiani sono primi nel ranking Champions League maschile con 545,68 punti ed insieme a Russia (483 punti) e Polonia (413,34) hanno diritto a tre posti in Champions League per il 2019/20. Turchia, Germania e Belgio hanno due posti; Francia, Slovenia, Grecia e Repubblica Ceca uno solo.
I tre partecipanti italiani entrano in Champions League direttamente dalla fase Pool (4th Round) con il seguente ordine di diritto:
1. vincitrice Scudetto;
2. meglio classificata al termine della Regular Season (esclusa la vincitrice dello scudetto);
3. perdente finale Scudetto.
Qualora due dei titoli 1, 2 e 3 risultassero essere in capo ad un solo club, avrà diritto a partecipare la successiva miglior classificata al termine della Regular Season. Nell’ordine di classificazione finale la meglio classificata della Regular Season (ad esclusione della vincitrice dello Scudetto, in quanto al primo posto nell’ordine dei diritti) sarà sempre davanti alla perdente la finale scudetto.

CEV CUP (una partecipante)
I Club maschili italiani sono secondi nello specifico ranking CEV Cup/Challenge Cup con 220 punti, dietro alla Russia (249 punti) e davanti a Turchia (195), Francia (193) e Belgio (161). Come la Russia, l’Italia ha diritto a un posto in CEV Cup e uno in Challenge Cup.
Alla CEV Cup accede:
1. vincitrice della Coppa Italia (se non già qualificata per la Champions League);
2. altrimenti la miglior classificata in Regular Season (escluse le squadre già qualificate per la Champions League).

CHALLENGE CUP (una partecipante)
Accede la miglior classificata in Regular Season (escluse le squadre già qualificate per la Champions League e la CEV Cup).