Il post partita del Presidente Vullo

Una sconfitta da cui ripartire. Strano a dirsi ma nell’amarezza di uno stop si può intravedere anche lo spiraglio per uscire dal tunnel. Un tunnel di quattro gare perse consecutivamente l’ultima delle quali, però, appunto quella di domenica a Potenza Picena, ha messo in mostra segnali di risveglio da parte della Fonteviva. Assolutamente da cancellare i primi due set, con la Fonteviva che attaccava rispettivamente con 37 e 40% e che trovava appena due muri punto. Migliori gli scorci centrali del terzo e del quinto e buono l’intero quarto parziale della squadra di Montagnani.
Insomma, anche se è difficile essere ottimisti dopo una gara persa 3-2 dopo essere stati avanti nel quinto per 3-8, si può comunque vedere il bicchiere mezzo pieno. Ci spera in cuor suo anche il Presidente Italo Vullo in cui, però, a fine gara prevale l’amarezza.
“Avrei colto segnali estremamente positivi se avessimo vinto – ci dice il massimo dirigente toscano – Invece la gara l’abbiamo persa e la paura è che la squadra sprofondi nuovamente nelle sue insicurezze proprio in virtù di un quinto set perso malamente. Eravamo avanti 3-8 e 12-24 ed abbiamo gettato al vento un punto ed una vittoria. Ci era già capitato con Brescia e non va bene. Quando siamo sopra giochiamo bene, sereni e fluidi. Appena gli altri tornano sotto perdiamo serenità e confidenza e perdiamo le gare. E’ una sconfitta che ci lascia molto amareggiati”.

GOLDEN PLAST POTENZA PICENA – ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO 3-2
GoldenPlast Potenza Picena: Gozzo 5, Garofolo 6, Calistri, D’Amico, Trillini 4, Pinali 14, Di Silvestre 17, Larizza 9, Monopoli 1, Lavanga 1, Ferri 26, Cuti. All. Giovanni Rosichini; 2° all. Massera.
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci 11, Grieco, Paoli 9, Zonca 23, Bacci, Minuti, Wojcik 12, Pochini, Jovanovic 5, De Santis 3, Miscione 11, Facchini, Maccarone 2. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Arbitri: Matteo Talento (Salerno) e Alessandro Oranelli (Perugia); addetto Video Check Martin Polenta
Parziali: 25-23; 25-20; 23-25; 22-25; 17-15.
Servizi err/punti: Potenza 20/5, Fonteviva 22/6
Muri punto: Potenza 10; Fonteviva 11