LE CINQUE ISTANTANEE DELLA VITTORIA DELLA COPPA ITALIA!

Con la squadra in viaggio per Mosca, dove mercoledì scenderà in campo per la quinta giornata della Pool E di Champions League, oggi è il giorno della celebrazione per il quarto trofeo che finisce nella bacheca bianconera. Cinque immagini del weekend bolognese da custodire gelosamente!

 

I nostri campioni sono sull’aereo che oggi li porterà a Mosca. Già, perché la stagione del volley non conosce soste e già mercoledì la versione europea dei Block Devils, la Sir Colussi Sicoma Perugia, sarà in campo nella lontana Russia in casa della Dinamo Mosca per un delicatissimo quinto turno della Pool E di Champions League e per un match che potrebbe valere l’accesso ai quarti di finale.

Sarà quindi un lunedì di viaggio per i bianconeri e noi approfittiamo di questo giorno “libero”.

Ne approfittiamo perché da domani si tornerà a parlare di campo, ma oggi, il “day after” di quel turbinio di emozioni e di gioia che è stato il weekend di Bologna di Coppa Italia, è giusto celebrare a dovere questa fantastica squadra che mette in bacheca il quarto trofeo in sedici mesi esatti!

Le istantanee di questo fine settimana? Tante, troppe forse da raccontare tutte insieme. Difficile anche sceglierne alcune, ma questo sarà un piacevolissimo piacere.

La prima è quella del presidente Sirci esultante con la Coppa Italia. Perché, e non è un modo di dire che va tanto di moda, lui ci ha sempre creduto ed ha fatto di tutto per arrivarci! Dai tempi della serie B, quando tutto quello che c’era a Bologna era un lontano miraggio. Ma evidentemente il Pres da grande imprenditore aveva già previsto tutto! Ed un grazie va anche a tutti gli sponsor di questa società. Gente che investe in questo bellissimo sport e per questa squadra e questa città merita solo grande stima e complimenti!

La seconda è quella di Lorenzo Bernardi in mezzo ai suoi ragazzi. Perché leadership, dna vincente, capacità di tirar fuori il meglio dal capitale umano a disposizione, sia come staff che come giocatori, sono qualità che non si comprano al supermercato. O le hai o non le hai. Ci sarà un motivo per cui lo chiamano Mister Secolo!

La terza è quella del gruppo sul palco in attesa della Coppa. Perché il capitale umano di cui sopra è clamoroso, sia come staff che come giocatori! I Block Devils sono campioni in campo, sono campioni fuori dal campo, sono campioni per come si confrontano con la gente, sono campioni perché hanno saputo formare un gruppo di ferro. Ieri si è visto, senza tutto questo la Coppa non tornava a Perugia!

La quarta, ma probabilmente doveva stare anche più su in classifica, è l’immagine dei Sirmaniaci. Di una parte dei Sirmaniaci presenti a Bologna, perché tutti e mille in una sola foto non ci stavano! Un mare bianco, un moto perpetuo con la voce, un incitamento senza fine, soprattutto quando Civitanova era avanti di due set. L’immagine della pallavolo di Perugia sono loro. Le parole per questa gente sono finite, gli applausi doverosi!

L’ultima foto è una panoramica della Unipol Arena gremita durante l’Inno di Mameli prima della finale contro la Lube. Perché le grandi vittorie, le vittorie epiche sono tali perché si ottengono in grandi palcoscenici e contro grandi avversari. L’impianto della Final Four è stato stupendo, l’organizzazione eccellente, le avversarie, Civitanova, Trento e Modena, sono il top che si può trovare a livello mondiale. E giocarsi la Coppa Italia contro di loro vuol dire essere al top a livello mondiale e significa garanzia di spettacolo assoluto! Le vittorie vanno festeggiate ed è giusto che sia così. Come è giusto e doveroso riconoscere il grande valore dell’avversario.

Da domani, come detto, la parola torna al campo. Ma queste cinque istantanee ce le conserveremo gelosamente!

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA