Matteo Consalvo, altro tassello al centro 

Il nome nuovo per la Roma Volley Club è Matteo Consalvo, centrale di 200 cm, classe ‘93, romano doc. Un nuovo colpo ha messo a segno la dirigenza romana che ha puntellato l’organico con alcuni tasselli importanti, ringiovanendo la rosa che si compone di ragazzi giovani, all’altezza, proprio di centimetri si parla, vista la stazza imponente di tutti i componenti. Consalvo ha iniziato a muovere i primi passi proprio nella Capitale con la Giro Volley, dove ha giocato per quattro stagioni, poi M.Roma, Roma 7 in serie B, in seguito l’esperienza a Civita Castellana in A2, lo scorso anno a Sabaudia in serie B, con cui ha ottenuto la promozione. Il suo pensiero. “Sono molto euforico per la chiamata della dirigenza romana, penso che Roma meriti una squadra nell’elite della pallavolo italiana, da romano sarà un onore vestire questa maglia, alcuni dei ragazzi già li conosco, da fuori ho avuto sempre una grande stima per questa società che in poco tempo ha fatto passi da gigante. La crescita del gruppo deve essere il primo punto su cui lavorare, non si può prescindere dall’interesse collettivo. Non vedo l’ora di iniziare”.