PAUSA E PREPARAZIONE: CONAD REGGIO SI CONCENTRA SULLA PARTITA CONTRO LA PRIMA IN CLASSIFICA

Il periodo di pausa per le festività si sta prolungando per i ragazzi della Conad Reggio. La squadra resterà ferma fino a metà mese, e il calendario si riempirà di appuntamenti in seguito a questo intervallo di soli allenamenti. Dopo il 13 gennaio contro Brescia, ci sarà il 16 gennaio a Piacenza per la Coppa Italia, e il 20 gennaio la partita contro Potenza Picena.

«Stiamo affrontando questa pausa con una discreta tranquillità», afferma la banda Giulio Silva. «Abbiamo caricato dal punto di vista fisico e anche tecnico, sia in sala pesi che in palestra. Aspettiamo la partita contro Brescia, che darà il via a una settimana per noi fondamentale».

Dopo le due vittorie contro Conad Lamezia e Roma Volley, oltre alla qualificazione per la Coppa Italia, l’importante è non perdere il buon ritmo acquisito a fine 2018, in vista soprattutto dello scontro contro l’attuale prima in classifica (32 punti). «Sono cambiate tante condizioni da quando abbiamo incontrato Brescia nel girone d’andata», continua Silva. «Era inizio campionato, non eravamo forse all’altezza di quella Brescia in quel momento. Adesso abbiamo una maggiore consapevolezza del nostro livello, e lo dice anche la classifica».

Il girone d’andata aveva visto la Conad Reggio sconfitta da Brescia 3 a 0, ora i ragazzi non vedono l’ora di misurarsi nuovamente con la Centrale del Latte Sferc. «La seconda settimana di gennaio sarà una settimana di fuoco», dice il libero Ernesto Torchia. Ci stiamo preparando sia tecnicamente che fisicamente, ma soprattutto mentalmente: giocare ogni tre giorni dopo una lunga pausa sarà dura, ma cercheremo di dare il massimo».