Peimar Volley assesta un altro colpo vincente: Leandro MOSCA!

Una iniezione di centimetri e gioventù, per la squadra di coach Gulinelli. Direttamente dal Club Italia arriva in maglia Peimar Volley il centrale Leandro Mosca, classe 2000.

Marchigiano, 206 cm di altezza, Mosca è un “prodotto” del settore di qualificazione nazionale azzurro, e di coach Monica Cresta, avendo iniziato a giocare a pallavolo seriamente soltanto da tre anni; alla prima stagione nel Club Italia, 2016/17, solo lavoro tecnico e fisico, pura formazione, mentre nel 2017/18 sono arrivate le prime soddisfazioni in campo, con un discreto minutaggio. La vera esplosione è maturata nello scorso campionato: promosso titolare da coach Monica Cresta, ha giocato ben 104 set da protagonista, totalizzando, peraltro, una buona media punti. Nell’estate 2018 ha partecipato, con la Selezione Under 20, agli Europei in Belgio e Olanda, mentre in questa si sta accingendo a partire per il Bahrein, destinazione Mondiali Under 21. Il tutto dopo un collegiale di un mese. Lavoro e sacrificio sono le parole chiave per questo giovane prospetto, che per la prima volta, nel prossimo campionato, affronterà il grande volley fuori dai quadri della Qualificazione Nazionale. Per Peimar Volley è motivo di vanto che la scelta di Leandro sia caduta su una squadra totalmente nuova, segno di grande fiducia nel progetto.

“La prossima sarà una stagione molto impegnativa, per me, ma anche affascinante. Oltre ad un campionato di #A2 dal notevole spessore tecnico, affronterò anche la Junior League con la maglia della Lube Banca Marche Macerata, formazione con la quale abbiamo vinto il titolo nell’annata appena conclusa. Speriamo di bissare il successo”, afferma Mosca, giovane ma già molto determinato. “Sono curioso di conoscere nuovi compagni, per la prima volta non coetanei, di confrontarmi con un tecnico diverso da quello che mi ha fatto crescere, e spero di conquistare il pubblico e onorare al meglio il nuovo Palazzetto, un investimento importantissimo, e gli sforzi di questa nuova società”.

Ufficio stampa Peimar Volley