Quattro buoni set per la Emma Villas Siena nell’allenamento con Santa Croce

Allenamento congiunto in viale Sclavo tra Emma Villas Siena e Santa Croce a pochi giorni dai rispettivi impegni in campionato. Un momento utile per ultimare la preparazione in vista dei prossimi match ed un test impegnativo contro i biancorossi degli ex Bargi, Snippe, Grassano e Tamburo in vista della gara di campionato di domenica 13 gennaio alle ore 18 al PalaEstra contro la Top Volley Latina.

Nel primo set Siena ha dal neo acquisto Van de Voorde due bei muri vincenti. In attacco si vedono cose positive da Maruotti e anche da Cortesia al centro. Maruotti realizza anche un ace. Per Santa Croce Snippe, Bargi e Wagner Pereira da Silva sono autori di bei gesti tecnici. Il parziale termina ai vantaggi, nel finale sale in cattedra Yuki Ishikawa (il giapponese in precedenza si era fatto apprezzare anche a livello difensivo) che è protagonista di buoni attacchi. L’ace di Marouf chiude il primo set sul 29-27.

Il palleggiatore iraniano realizza due ace anche in avvio di secondo set e consente subito a Siena di allungare sul 6-2. Yuki Ishikawa continua a macinare punti: è lui a concludere l’azione che vale il 14-10 in favore dei padroni di casa. Ottimo anche un pregevole ace messo a segno da Cristian Savani. La Emma Villas mantiene il vantaggio e chiude il secondo set sul 25-18.

Ancora bene Simon Van de Voorde sia in attacco che a muro. Siena si prende qualche punto di vantaggio sulla Kemas Lamipel. Il gioco in attacco adesso scorre fluido e le due formazioni mostrano cose positive anche a livello difensivo. Cresce l’intensità nelle giocate di Savani, Van de Voorde ed Ishikawa. Il terzo set termina sul 25-20.

Si gioca anche il quarto set. I padroni di casa partono forte e piazzano un parziale di 5-0 in loro favore. La squadra di coach Emanuele Zanini non molla e gioca con grinta ogni punto. Siena si porta sul 10-2, poco dopo Van de Voorde appoggia a terra il pallone dell’11-4. Da annotare ancora un bel muro di Savani, un ace di Mattei, un altro bel salvataggio difensivo in tuffo di Yuki Ishikawa. Marouf piazza un altro ace, il punteggio è ora sul 17-11 per Siena. Il muro di Mattei porta la Emma Villas a quota 19 punti, il pallonetto di Ishikawa fa toccare i 20. Finisce 25-14 il quarto parziale.