Raduno Atlantide: al via la preparazione in vista della sesta stagione in serie A2

Giocatori e staff tecnico agli ordini di coach Roberto Zambonardi si sono ritrovati nella Palestra di Caionvico per il primo allenamento della nuova stagione. Due mesi di preparazione porteranno la squadra all’esordio in campionato il 20 Ottobre.

Brescia – E’ iniziato martedì 20 agosto il nuovo cammino di Sarca Italia Chef Centrale del Latte Brescia in vista della sesta stagione in serie A2 maschile il cui inizio è previsto per il 20 Ottobre a Castellana Grotte. Agli ordini di Roberto Zambonardi, Paolo Iervolino e Giorgio Pioselli tutta la rosa, ad esclusione dello schiacciatore Andrej Ristic che si aggregherà al gruppo tra qualche giorno, si è ritrovata nel palazzetto di Caionvico. La preparazione curata dal punto di vista atletico da Paolo Scatoli porterà la squadra alla prima serie di amichevoli prevista a Settembre.

Accanto ai veterani, il capitano Simone Tiberti, l’ex azzurro Alberto Cisolla, e ai protagonisti della passata stagione l’opposto Fabio Bisi, i centrali Nicola Candeli e Dane Mijatovic e lo schiacciatore bresciano Paolo Crosatti, si sono presentati puntuali in palestra gli otto nuovi tucani. I due liberi, entrambi con un passato in maglia Gabeca, Giuseppe Zito e Andrea Franzoni, il centrale proveniente da Spoleto Roberto Festi, il nuovo forte schiacciatore proveniente dalla Superlega Andrea Galliani, il nuovo vice palleggiatore Giovanni Ceccato e le giovani promesse lo schiacciatore Massimo Ostuzzi e l’opposto Michele Malvestiti. Aggregato alla prima squadra anche il giovanissimo Pietro Ghirardi che presto verrà raggiunto da Riccardo Iervolino e Gianluca Togni.

I giocatori sono stati accolti dal vice presidente Lorenzo Bonisoli che ha voluto ricordare il compianto presidente Giuseppe Zambonardi: “Il 2019 è stato un anno ricco di soddisfazioni sportive, ma anche l’anno che ci ricorderemo per la scomparsa del nostro “Pres”. Giuseppe ha sempre voluto considerare l’Atlantide non solo un club sportivo, ma una vera e propria famiglia. Il 2019 sarà quindi anche l’anno nel quale ripartiremo per una nuova avventura onorandone la memoria e dando sempre il massimo”.

Carico l’allenatore Roberto Zambonardi che non nasconde le difficoltà di una serie A2 mai così equilibrata e competitiva: “Sarà un anno molto complesso, ma noi siamo pronti a buttarci nella mischia da protagonisti. In questi due mesi di preparazione ci conosceremo, lavoreremo tantissimo e attraverso un buon numero di amichevoli arriveremo pronti all’inizio della stagione.”

Anche alcuni sponsor tra i quali Maffeis di Raicomes e Molinaroli di Italia Chef hanno voluto accompagnare con un augurio la squadra in questa prima giornata di lavoro. “Mi sta tornando la voglia di grande volley – ha spiegato un emozionato Molinaroli da anni nel mondo della pallavolo – non vedo l’ora di assistere alle prime amichevoli.”

In queste due prime settimane gli atleti si alleneranno due volte al giorno alternando lavoro atletico e allenamento tecnico con la palla introdotta fin da subito. La lunga preparazione porterà Sarca Italia Chef Centrale del Latte Brescia, attraverso un nutrito programma di amichevoli e tornei, all’inizio del campionato fissato per il 20 Ottobre a Castellana Grotte. L’esordio al San Filippo è fissato invece per domenica 27 alle 18.00 contro Siena.