Roma Volley, reazione da leoni

Ruggito Roma Volley che espugna il campo di Alessano per 3-1 e ritrova il sorriso. Quella in Puglia è la seconda vittoria esterna della stagione e con i tre punti incamerati la squadra romana scavalca in classifica proprio l’Aurispa. Ci si aspettava una risposta dalla squadra e uno spirito diverso, Rossi e compagni hanno dimostrato sul campo di esser dentro con la testa, la voglia e la determinazione e il match con Leverano è stato un passaggio a vuoto di questa seconda parte di stagione. La Roma Volley la prossima settimana (sabato ore 20.30) affronterà in casa Reggio Emilia e vuole terminare nella maniera migliore la stagione regolare. Contro Alessano si è vista una squadra attenta e precisa in ricezione e nella costruzione del gioco, incisiva in attacco e attenta in fase break. Nei primi due set da metà parziale ha preso il largo di 4-5 punti e poi ha amministrato bene. Nel terzo è calato il cambiopalla, Alessano ha preso fiducia e provato a riaprire la partita. Nel quarto qualche errore della squadra di Tofoli e la buona vena di Lasko e soci hanno spinto i giallorossi al successo. Molto bene il gioco al centro con Rau e Antonucci che hanno disputato una grande partita a muro e in attacco. Il pensiero di Mauro Budani. “Le risposte che mi aspettavo sono arrivate, devo dire bravi ai ragazzi. Tutti hanno dato un grande contributo, abbiamo comunicato di più e c’è stata più sintonia anche nei momenti di difficoltà. Eravamo presenti. Abbiamo ricevuto meglio e il gioco è venuto fuori. Abbiamo gestito bene il vantaggio, peccato nel terzo set dove siamo mancati in difesa e contrattacco. Abbiamo giocato di più al centro anche coadiuvati da una buona ricezione, fisicamente non eravamo messi al meglio. Ora ce la vogliamo giocare anche con Reggio Emilia e cercare di arrivare più in alto in classifica, sfruttando il morale alto”.

Aurispa Alessano ­– Roma Volley 1-3

(20-25; 22-25; 26-24; 19-25)

Aurispa Alessano: Leoni 2; Onwuelo 11; Tomasetti 8; Persoglia 3; Lucarelli 1; Kaio 21; Bruno (L); Cordano; Russo; Scardia 5; Drobnic 14; Serafino; Umek; Morciano (L). All. Tofoli

Roma Volley: Paolucci n.e.; Lasko 19; Borraccino n.e.; Rau 9; Zappoli 10; Rossi 14; Titta (L); Sperotto 5; Genna; Antonucci 14; Tozzi n.e.; Loreto; Rizzi (L). All.: Budani.

Arbitri: Licchelli Antonio; Jacobacci Sergio.

Note: Alessano: bv 7; bs 17, muri 5;  Roma bv 7; bs 15, muri 11.