SuperLega, domenica trasferta a Busto Arsizio sul campo della lanciatissima Milano

Trento, 2 marzo 2019

Si gioca fra oggi e domenica il ventitreesimo turno di SuperLega Credem Banca 2018/19, il decimo del girone di ritorno. In questa occasione l’Itas Trentino sosterrà la penultima trasferta della sua regular season, facendo visita il 3 marzo alla Revivre Axopower Milano. Fischio d’inizio programmato per le ore 18 al PalaYamamay di Busto Arsizio (Varese), impianto che ospita i match casalinghi dei meneghini: cronaca diretta su Radio Dolomiti e live streaming su Lega Volley Channel cliccando www.elevensports.it/superlega.
QUI ITAS TRENTINO Dopo Atene, i Campioni del Mondo affrontano la seconda ostica partita esterna consecutiva della settimana in corso con l’obiettivo di provare a difendere il secondo posto attualmente occupato in classifica dall’assalto della Cucine Lube Civitanova (distante un punto ed impegnata domenica a Latina).
“Quella da giocare in casa di Milano sarà una partita che potrà prepararci al clima che vivremo fra qualche settimana affrontando i Play Off Scudetto – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando l’appuntamento – ; ci aspetta un impegno difficilissimo ma vogliamo viverlo al massimo per provare a rimanere in seconda piazza. Troveremo una Revivre Axopower in gran forma, reduce da una striscia di vittorie che l’ha caricata e galvanizzata e noi stessi sappiamo bene quanto possa essere importante ottenere un filotto di risultati positivi consecutivi. Ha lavorato bene e sta raccogliendo i frutti di un percorso non semplice, iniziato in salita ma diventando sempre più convincente. Da un certo punto di vista quello che sta facendo Milano in questa regular season mi ricorda quello che riuscì a noi nella passata stagione”.
L’Itas Trentino completerà la propria preparazione al match con l’allenamento da svolgere nel primo pomeriggio alla BLM Group Arena prima della partenza per Busto Arsizio. Tutti a disposizione i tredici giocatori della rosa di Trentino Volley, che in questa circostanza andrà a caccia del 336° successo in regular season, il 560° di sempre in 802 partite ufficiali.
GLI AVVERSARI La Revivre Axopower attende al PalaYamamay la visita dell’Itas Trentino nel momento migliore della sua storia. Reduce da nove vittorie consecutive in campionato, che l’hanno portata sino al quarto posto in classifica (posizione da condividere con Modena), la formazione allenata da Andrea Giani è quella che nel girone di ritorno ha ottenuto in assoluto più punti (24 contro i 23 di Perugia e Civitanova e i 22 di Trento) e non perde da oltre due mesi. L’ultimo ko risale infatti allo 0-3 subito a Perugia; dopo quel risultato sono arrivati quattro successi casalinghi e cinque esterni. Al PalaYamamay, oltretutto, sino ad ora solo i locali sono sempre andati a punti e solo Latina e Monza sono riuscite a portare a casa la vittoria, ma in un momento in cui Milano doveva fare i conti con le imperfette condizioni fisiche di Abdel-Aziz. L’opposto olandese ora è invece è in grande condizione, come dimostrano i 14 punti col 60% realizzati domenica scorsa nel successo in tre set a Verona. In quella circostanza si è però fermato per infortunio il centrale e capitano Piano, che verrà verosimilmente sostituito con Bossi nello starting six. Milano è la seconda squadra del campionato più prolifica a muro (203 vincenti, 35 di questi li ha messi a segno l’ex Kozamernik) e la quarta per numero di ace realizzati, anche grazie al grande contributo offerto dagli schiacciatori Maar e Clevenot.
I PRECEDENTI Domenica verrà scritto il decimo capitolo del confronto fra Trentino Volley e Power Volley Milano (Società nata solo nel 2013, alla quarta stagione consecutiva nel massimo campionato italiano). Il bilancio è di 8-1 per il Club gialloblù, con l’unica vittoria dei lombardi riferita ad un match giocato a Trento il 15 ottobre 2017 (2-3 nel segno di Abdel-Aziz mvp con 28 punti). La partita in casa della Revivre verrà disputata per la terza stagione di fila a Busto Arsizio; positivi ai colori gialloblù i due precedenti al PalaYamamay: 5 febbraio 2017 (3-0) e 30 dicembre 2017 (3-2). Gli altri si erano disputati rispettivamente l’8 febbraio 2015 al Forum di Assago e il 5 dicembre 2015 al PalaBorsani di Castellanza. In tre set anche il successo ottenuto nel girone d’andata, lo scorso 12 dicembre alla BLM Group Arena (parziali di 25-18, 25-16, 25-23). Nelle sue precedenti quattordici stagioni di massima serie, Trentino Volley aveva affrontato già altre due differenti compagini milanesi: l’Asystel, in sei circostanze, fra il 2000 e il 2003 e la Sparkling, in due occasioni, fra il 2007 e 2008. Il computo che tiene conto di tutte le gare contro squadre meneghine vede Trento in netto vantaggio: undici vittorie contro le sei lombarde.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Stefano Cesare (primo arbitro di Roma, in Serie A dal 1999 ed internazionale dal 2010) e Rossella Piana (secondo di Carpi – Modena, di ruolo dal 2005 ed internazionale dal 2014). I due fischietti sono alla terza gara congiunta in SuperLega Credem Banca 2018/19, la quattordicesima per Cesare (che ritrova Trento dopo averla arbitrata il 16 dicembre 2018 nel successo casalingo per 3-1 su Modena) e l’undicesima per Piana (ultimo precedente con Trentino Volley il 13 gennaio a Vibo Valentia, vittoria per 3-1).
RADIO, INTERNET E TV La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner di Trentino Volley. I collegamenti con Busto Arsizio saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport”, il contenitore sportivo dell’emittente di via Missioni Africane. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove  sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.
Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.elevensports.it/superlega (servizio a pagamento).
In tv la differita integrale della gara andrà in onda in prima serata già lunedì 4 marzo alle ore 21.55 su RTTR, tv partner della Società di via Trener, ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa