SuperLega, domenica trasferta sul campo della Top Volley Latina per il 19° turno

Trento, 26 gennaio 2019

Si gioca fra oggi e domenica il diciannovesimo turno di regular season SuperLega Credem Banca 2018/19, il sesto del girone di ritorno. L’Itas Trentino sarà impegnata in trasferta, facendo visita il 27 gennaio alla nuova casa della Top Volley Latina, presso il Palasport di Cisterna di Latina appena inaugurato. Fischio d’inizio programmato per le ore 18: diretta su RAI Sport + HD e Radio Dolomiti.
QUI ITAS TRENTINO Dopo aver ritrovato immediatamente la vittoria casalinga nel quarto di finale di Coppa Italia giocato mercoledì sera con Verona, i Campioni del Mondo si riaffacciano sul campionato con l’obiettivo di tornare a correre subito per archiviare la battuta d’arresto del precedente turno fatta registrare alla BLM Group Arena e quantomeno difendere il secondo posto in classifica.
“La partita di mercoledì contro la Calzedonia ci ha messo duramente alla prova non solo dal punto di vista fisico ma anche da quello mentale perché era una partita senza ritorno; a maggior ragione quindi nel match sul campo della Top Volley dobbiamo porre ancora maggiore attenzione, perché vogliamo evitare di restare di nuovo fermi in classifica – ha spiegato l’allenatore Angelo Lorenzetti presentando il match – . Latina è una squadra che sin qui ha fatto pienamente il suo dovere, vincendo le partite che doveva vincere per poter stazionare in una zona di classifica tranquilla; lo ha fatto grazie alla qualità del suo gioco, in cui il palleggiatore Sottile è un faro ma anche grazie ad uno spirito di gruppo che le ha permesso di far fronte anche agli infortuni. Sarà quindi un impegno tutt’altro che semplice, ma è giusto che sia così perché anche trasferte come quella di domenica raccontano quanto questo campionato sia appassionante ed imprevedibile”.
L’Itas Trentino ha completato la preparazione all’appuntamento nella mattinata odierna, svolgendo un allenamento con palla di due ore alla BLM Group Arena che ha preceduto la partenza per il Lazio, raggiunto in serata in treno. Tutti a disposizione i tredici giocatori della rosa di Trentino Volley, che in questa circostanza giocherà la 794a partita ufficiale della sua storia, andando a caccia del successo numero 554 di sempre, il 241° in trasferta.
GLI AVVERSARI Con sette punti di margine sulla zona retrocessione e sei di ritardo su quella Play Off, la Top Volley Latina può vivere una parte finale di campionato interessante e contro Trento domenica andrà alla ricerca del primo successo stagionale contro una big – contro cui in questa stagione non ha mai nemmeno vinto un set. Il trasferimento dal PalaBianchini al Palasport di Cisterna, struttura inaugurata nel 2018 che può contenere fino a 3.000 spettatori, ha portato risultati tangibili alla squadra allenata da Lorenzo Tubertini, che nella nuova casa ha vinto cinque delle nove partite disputate. Rispetto alla gara giocata nel girone d’andata alla BLM Group Arena, la rosa pontina può contare su un nuovo libero (l’argentino Santucci, che ha sostituito l’infortunato Tosi) e su un rincalzo per la palla alta come lo sloveno Ziga Stern – fratello dell’opposto titolare Toncek (best scorer pontino con 241 punti). Fra i punti di riferimento del gioco di Sottile ci sono anche Swan Ngapeth, sempre più efficace in posto 4, e l’altro sudamericano Palacios, mentre il centrale Gitto è fra i muratori più affidabili del campionato.
I PRECEDENTI Latina è la quinta Società affrontata da Trentino Volley il maggior numero di volte in match ufficiali, in tutto trentasette. Solo Modena (71), Civitanova (63), Piacenza (54) e Cuneo (47) ne possono vantare di più. Il bilancio sorride al Club di via Trener per 29-8, con una striscia di vittorie consecutive ancora aperta in favore di Trento che dura da nove incontri. Per trovare un successo pontino bisogna infatti risalire sino al 13 aprile 2014 (1-3 al PalaTrento), in un match valevole per i playoff per il 5° posto. In casa però Latina saputo trovare con maggiore frequenza il successo: cinque volte in diciotto precedenti. Fra le tredici affermazioni ottenute da Trentino nel Lazio ci sono anche le quattro più recenti, l’ultima delle quali per 3-0 il 7 febbraio 2018. Nel girone d’andata della regular season in corso la vittoria per la compagine di Lorenzetti arrivò sempre in tre set (parziali di 25-19, 25-20, 25-19) il 7 novembre, con Lisinac Mvp.
GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Gianfranco Piperata (di Bologna in massima categoria dal 2012) e Ilaria Vagni (di Perugia, di ruolo dal 2003 ed internazionale dal 2014). I due fischietti sono alla prima gara congiunta in SuperLega Credem Banca 2018/19, la quinta per Piperata (ultimo precedente con Trento il 28 ottobre 2017, vittoria in quattro set con Castellana Grotte) e la settima assoluta per la Vagni, che aveva arbitrato l’Itas Trentino già lo scorso 26 dicembre (successo per 3-1 a Siena).
TV, RADIO ED INTERNET Il match sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tutti i tipi di media. Verrà infatti trasmesso da RAI Sport + HD, canale presente sia sulla piattaforma digitale terrestre (numero 57 in HD, 58 in sd) sia su quella satellitare di Sky al numero 227, con commento affidato a Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta; le immagini verranno diffuse anche su internet, in streaming video-audio all’indirizzo www.raisport.rai.it.
Prevista come di consueto la cronaca diretta ed integrale su Radio Dolomiti, radio partner di Trentino Volley, a partire dalle 17.55. Tutte le frequenze per sintonizzarsi col network regionale sono disponibili su www.radiodolomiti.com, dove è inoltre possibile ascoltare la radiocronaca in streaming, accedendo alla sezione “On Air”.
In tv la differita integrale della gara andrà in onda lunedì 28 gennaio alle ore 21.50 su RTTR – tv partner di Trentino Volley.
Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa