Una pre-season da scoprire: il programma di allenamenti congiunti di Olimpia

Si ricomincia a saltare al Pala Agnelli, e a lavorare con strumenti quali lo sparapalloni per togliere un po’ di ruggine alla ricezione, qualche esercizio di sintesi specifico su attacco, difesa e muro in sedute doppie di allenamento, mattina e tardo pomeriggio. Si arriva infine ai globali con opzioni diverse a seconda della necessità: esercizi che coach Spanakis propone per progredire passo per passo sul percorso di crescita di un gruppo che dovrà arrivare pronto al 20 ottobre, data di inizio del campionato.

Le impressioni del riconfermatissimo centrale Alex Erati: “Stiamo lavorando duramente ma sono contento perché c’è tanta qualità nel lavoro che facciamo. Il gruppo è coeso e nessuno si tira indietro. È abbastanza banale da dire però vedo veramente bene il nostro team, abbiamo un roster molto equilibrato e siamo coperti sotto ogni ruolo. Sono anche convinto che il livello dell’allenamento potrà essere alto durante la stagione perché tutta la squadra ha qualità tecniche importanti. Credo sia qualcosa che fa la differenza a lungo andare, avere 13 giocatori che possono essere all’altezza del campo in ogni momento.”

Il giovane opposto siciliano Paolo Battaglia, ultimo acquisto della società descrive così l’impatto con la città e i compagni: “Questa è la mia prima esperienza in serie A e in queste settimane stiamo lavorando molto intensamente. Ho trovato una squadra che ha delle grosse ambizioni, io cercherò di dare il mio massimo per contribuire alla forza della squadra. E’ una città molto bella e la sto vivendo bene: il gruppo sta facendo la differenza, composto da brave persone che mi stanno aiutando ad ambientarmi.”

Gli allenamenti pomeridiani delle prossime settimane sono aperti al pubblico, con la condizione di mantenere il silenzio assoluto durante le sedute e con suonerie spente per tenere alto il livello di concentrazione che gli atleti in questa fase devono osservare al fine di raggiungere la miglior condizione atletica nel minor tempo possibile.

Le attività al Pala Agnelli della prossima settimana saranno saranno così distribuite:

-lunedì 16.00/18.30 Tecnica

-martedì 19.30/21.30 Tecnica

-mercoledì 16.00/18.30 Tecnica

-giovedì libero

-venerdì 16.30/19.00 Tecnica

In programma sono previsti anche alcuni allenamenti congiunti, in cui la squadra avrà occasione di cimentarsi al completo di fronte ad avversari di diversa categoria, al fine di trovare al più presto gli assetti di gioco per affrontare il primo avversario della regular season, la formazione di Lagonegro di coach Falabella.

Il programma degli allenamenti congiunti a partire dal 21 settembre:
Sabato 21/9 Olimpia-Scanzorosciate (serie B)
Giovedì 26/9 Olimpia-Cisano (serie A3)
Sabato 28/9 Olimpia-Monza (Superlega)
Mercoledì 2/10 Olimpia-Diavoli Rosa presso Vigevano (serie A3)
Sabato 5/10 Olimpia – Libertas Cantù (serie A2)
Giovedì 10/10 Olimpia- Peimar Calci (serie A2)
Gli orari degli allenamenti congiunti verranno comunicati in seguito.

Linda Stevanato- Ufficio Stampa Olimpia Bergamo