Venerdì la prima uscita della Menghi Macerata

La Marpel Arena ospiterà la gara amichevole contro la Nova Volley Loreto, alle 19. Gli uomini del coach Adriano Di Pinto sono in piena fase di preparazione e mentre cresce l’attesa per l’inizio del campionato di Serie A3, il gruppo si sta compattando ed è a lavoro sugli schemi. La sfida con Loreto rappresenta la prima prova sul campo e l’occasione per il pubblico di vedere i tanti nuovi acquisti arrivati in estate.

Gli avversari, guidati dal coach Romano Giannini, si preparano invece per quella che sarà la terza stagione consecutiva in Serie B. La Nova Volley Loreto è una squadra giovane ed ambiziosa, con alcuni elementi di spessore a garantire la giusta esperienza. Un avversario che promette una sfida interessante per Macerata.

Stiamo lavorando bene, con impegno, soprattutto sulla condizione fisica e sui fondamentali”, spiega Simone Gabbanelli, libero e pilastro della Menghi Macerata. “Ci divertiamo insieme, c’è una bella atmosfera, siamo una squadra nuova e con il coach ci stiamo concentrando sul compattare il gruppo”. Intanto vi aspetta la gara contro Loreto. “Sarà un buon test, ovviamente avremo le gambe pesanti vista la preparazione in corso ma scendere in campo ci aiuta anche a capire a che punto siamo. Loreto è una bella squadra, conosco diversi tra i giocatori di qualità che hanno in rosa, sono giovani e hanno voglia. Sono sicuro che faranno bene nel loro campionato. Anche noi abbiamo obiettivi importanti quest’anno, daremo il massimo per raggiungerli e ripagare la fiducia che Società e tifosi ci dimostrano ogni giorno”.