Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania  Esposito dalla veloce immarcabile.
  Stampa

  Giovedí 14 Gennaio 2016 - 7:14  
Esposito dalla veloce immarcabile. 
Il centrale della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania che domenica al PalaValentia ha impressionato con i suoi chirurgici primi tempi 9 su 10. Scuola Club Italia e nel giro delle formazioni giovanili della Nazionale, ventenne, è alla sua prima esperienza nel volley professionistico.
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania: 

E’ già una bella storia quella di Davide Esposito, 20 anni per 203 cm di altezza, da questa stagione centrale di ruolo nella Maury’s Italiana Assicurazioni nella serie A2 della pallavolo nazionale. Dopo la gara di domenica contro la Tonno Callipo la stampa vibonese lo ha definito “ immarcabile in attacco” totalizzando 9 su 10 attacchi vincenti. Non è la prima volta che il giovane piemontese raccoglie elogi in questo campionato, del resto ad innescarlo ci sono le mani eccellenti del veterano insuperabile che risponde al nome di Natale Monopoli; come dire che non si può sbagliare, ma bisogna avere anche tanta capacità nel concretizzare in modo efficace quei primi tempi ad altezza stratosferica. I numeri realizzati in 15 giornate sono decisamente interessanti per un giovane che è alla sua prima esperienza in serie A: punti totalizzati 115, attacchi vincenti 86, ace 6 e 23 muri.


 


Incontriamo Davide al termine di un allenamento mattutino ed approfittando della sua disponibilità, ma anche di una splendida giornata di sole che ci fa dimenticare di essere in pieno inverno, ci sediamo con lui all’esterno del bar Centrale, cuore del tifo della Bolgia, per ascoltarlo.


Nato a Cuneo nell’estate del 1995 con il papà potentino, ecco spiegato il suo cognome non precisamente sabaudo, cresce, eccome cresce, nella provincia piemontese che tanto lustro ha dato al volley italiano e si dedica sin da ragazzino alla pallavolo. A 16 anni dopo aver giocato il trofeo delle Regioni con la selezione piemontese viene chiamato a Roma per far parte del Club Italia, con cui disputa due campionati di B2 ed altrettanti di B1. La Nazionale giovanile gli apre le porte e partecipa alle olimpiadi giovanili in Olanda a Utrecht ed al trofeo 8 Nazioni in Italia.


 


La scorsa estate il DS Cappelli, con il placet di coach Tofoli, lo chiamano a Tuscania; il giovanotto che nel frattempo ha conseguito il diploma di geometra, accetta volentieri la destinazione nella Tuscia, affascinato anche dal mito che siede in panchina. Sentiamo direttamente dalla sua voce cosa ha da dirci su questa nuova esperienza che sta vivendo:


 


“ Ho accettato di buon grado di giocare con la Maury’s Italiana Assicurazioni, intanto perché avendo disputato più di un’amichevole qui a Tuscania con il Club Italia, ho avuto modo di conoscere un ambiente ottimale, con una tifoseria eccezionale e mi sono immediatamente trovato a mio agio, anche con i compagni di squadra.


Seguo con attenzione tutti i consigli che mi arrivano, sia dal coach che dai più anziani ed ogni allenamento mi serve per migliorare quel processo di crescita che mi sono prefisso; ho ancora molto da imparare, soprattutto a muro dove non riesco ancora a dare il meglio, fanno piacere i commenti positivi sull’ultima partita disputata a Vibo, non mi devo distrarre e so perfettamente cosa e come devo fare per migliorare le mie prestazioni. “


 


E’ un ragazzo molto riservato, educato, carico di modestia, ma altresi determinato e voglioso di progredire nel suo percorso di crescita. Non ha rinunciato allo studio, si è iscritto alla facoltà di scienze motorie e cerca di far collimare entrambe le cose: l’università ed il volley. Ha rinunciato a proseguire in uno dei suoi hobby preferiti: il motocross; nei momenti di relax gli piace ascoltare buona musica e come tutti i giovani della sua età, ha il cuore impegnato con una graziosa fanciulla cuneese, che appena può viene a trovarlo.


Prima di congedarci non potevamo lasciarlo senza chiedergli della prossima gara domenica 17 alle ore 16 contro la BAM Mondovi, che si gioca in casa al palazzetto di Montefiascone.


 


“ E’ un buon team, rinvigorito per la bella vittoria ottenuta nell’ultimo turno casalingo contro Civita Castellana, hanno interessanti individualità, ma soprattutto a muro hanno dimostrato tutto il loro valore; all’andata la spuntammo noi al tie break, stavolta per ripeterci al meglio, è necessario essere molto concentrati e determinati, il resto poi lo farà la Bolgia! “


 


UFFICIO STAMPA TUSCANIA VOLLEY


 


       franco costantini.


 


 


 


 


 


Italian Time: 19:58 - 29 Ago 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A