Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Aurispa Alessano  Contro Civita per tentare il colpaccio
  Stampa

  Sabato 16 Gennaio 2016 - 13:36  
Contro Civita per tentare il colpaccio 
La squadra di mister Bramato, sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria contro Sora, è in viaggio verso il Lazio per tentare di cancellare lo zero nella casella delle vittorie esterne. Impresa ardua dato lo spessore dell’avversario, attualmente terzi in classifica e vogliosi di riscatto dopo l’ultima sconfitta contro Mondovì
Aurispa Alessano: 

È iniziata stamattina con la partenza in pullman la trasferta per Monterotondo (RM), dove domani l’Aurispa Alessano sfiderà Civita Castellana, partita valida per la terza giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Unipolsai. I biancoazzurri, dopo la vittoria di domenica scorsa contro l’ex capolista Sora, sperano di proseguire il trend positivo e di cogliere la prima vittoria in trasferta della stagione. Tutti a disposizione i giocatori della rosa, con la new entry rappresentata dal brasiliano Adriano Lamb che ha già cominciato ad allenarsi con i nuovi compagni. L’esperto palleggiatore carioca, nelle intenzioni della società, dovrà essere il valore aggiunto ad un gruppo che, sebbene i risultati fin qui non lo dimostrino, è di indubbio valore. In vista della trasferta laziale l’umore è alto, anche se nessuno nasconde le difficoltà della gara di domani; infatti la sfida al sestetto rossoblù nasconde mille insidie, dovute in primis alla voglia di Paolucci e compagni di riscattare l’opaca prova di domenica scorsa contro il Mondovì, dove la squadra è stata malamente sconfitta per 3-0. Mister Spanakis molto probabilmente potrà contare nuovamente sull’opposto Da Silva, fermo da qualche settimana per un infortunio muscolare. Il brasiliano è stato fino a questo momento il trascinatore dei laziali che hanno accusato un calo proprio in concomitanza con il suo infortunio. Anche il resto del sestetto base è di valore, con l’esperto palleggiatore Paolucci, i laterali Marinelli e Puliti, i centrali Alborghetti e Menicali e il libero Cesarini.


Gli arbitri dell’incontro saranno i signori Lorenzo Mattei della sezione di Macerata e il signor Nicola Traversa della sezione di Bari.


Programmazione Tv e radio: diretta streaming su www.sportube.it/volley  e su Mondoradio Tuttifrutti


Foto: Attacco di Matej Cernic


Area comunicazione Pallavolo Azzurra


Italian Time: 15:44 - 24 Mag 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A